Articolo

Eliminare per sempre la plastica: le cannucce

"No grazie, niente cannuccia", basta avere la possibilità di scelta in bar, caffè, ristoranti per diminuire drasticamente il consumo e il difficile smaltimento di plastica inutile: ecco come eliminare per sempre le pericolose cannucce di plastica.

Eliminare per sempre la plastica: le cannucce

Cannucce di plastica da eliminare

Analizziamo le cose di plastica di cui siamo, spesso inultimente, circondati e capiamo quando è il caso di farle fuori, eliminarle per sempre, una per una.

Le cannucce di plastica rappresentano un primo caso da trattare con molta attenzione. Il tam tam che sta arrivando da oltre oceano è più che mai da ascoltare e imitare: mari, corpi, terra e aria stanno soffrendo anche per colpa della plastica perenne di certi prodotti d'uso comune e quotidiano. 

Fatte attraverso un processo industriale che prevede l'uso di un derivato dal petrolio chiamato polypropylene mescolato con coloranti e altre sostanze plastiche, le cannucce siffatte non si degradano naturalmente nell'ambiente.

Sono anche praticamente impossibili da riciclare, ma nessuno pare preoccuparsi più di tanto di dove vadano a finire. Alcune finiscono negli inceneritori, rilasciando sostanze tossiche nell'aria, altre finiscono nel terreno, dove vi rimarrano per circa 400 anni ancora, rilasciando sostanze chimiche anche lì.

Attenzione dunque, evitate di usare le cannucce di plastica o cercate, come spiegato qui a seguire, delle alternative!L e campagne e i movimenti anti-cannucce di plastica crescono di giorno in giorno: da chi si batte per le spiagge pulite, a chi pensa agli animali, da chi si è messo in prima linea a lottare contro le isole di plastica, a gruppi di veterinari che si trovano a dover intervenire nei sempre più numerosi casi di pesci, mammiferi o uccelli marini che ingoiano plastica. 

 

Leggi anche Domani, il documentario con Mélanie Laurent >>

 

Campagne contro le cannucce di plastica

 

> One Less Straw, un gruppo internazionale nato grazie all'attivismo di due ragazzini di 7 e 8 anni che mira a diffondere, soprattutto nelle scuole, informazioni per educare i giovani a fare a meno delle cannucce di plastica, spiegandone gli effetti negativi per la salute, l'ambiente e gli oceani

> The Last Plastic Straw mira invece ad educare il pubblico circa l'assurdità dell'uso singolo delle cannucce di plastica, cercando di eliminare il problema alla fonte. Il loro obiettivo è quello di faare in modo che tutte le persone capiscano quanto sia importante dire "No, niente cannuccia" al bar, al ristorante o in qualsiasi locale ve le proponga, quindi che sia ben chiara l'indicazione "Cannucce dispoinibili solo su richiesta".

> Per meglio conoscere, guardate il film-documentario di Linda Booker dal titolo "Straws", Cannucce. Fatelo conoscere anche alle insegnanti, alle maestre, ai professori per fargli fare il giro anche in tutte le scuole d'Italia.

> Una pagina Pinterest per farvi conoscere il magico mondo delle cannucce biodegradabili e dei prodotti alternativi.

> Una pagina Instagram intitolata Strawsleeves dedicata alla produzione di divertenti, pratici e colorati manicotti, anche questi realizzati con stoffe riciclate, per trasportare ovunque vogliate le cannucce personali che desiderate portarvi da casa.

> La campagna "Maremostro" comunicata da Alternativa Sostenibile.it sensibilizza sulla riduzione della plastica monouso grazie alle ecocannucce.

> Il video di una ragazza che apre la sfida 100 persone alla "Settimana senza cannucce"; ecco le reazioni dei giovani che dicono "No straw!" e firmano per consegnare a lei ogni cannuccia che usano in una settimana. 

 

Le alternative alla cannuccia di plastica

Le alternative alla cannuccia di plastica possono essere, oltre al buon vecchio caro bicchiere, le cannucce ecologiche, in materiali riciclabili come la carta, il Mater Bi e materiali di origine vegetale, o anche fatte di legno e di bambù.

Esistono anche stupende cannucce in vetro trasparente e in acciaio inox, sia per adulti, che per bambini, con tanto di micro-spazzolino, come quello che si usa per il mascara, per lavarle.

 

Curiosità sulle cannucce

Le cannucce si stanno eliminando in molte realtà britanniche, dall'aeroporto di London City ai ristoranti interni di Buckingham Palace, dal treno Eurostar ai pub inglesi. E l'Italia cosa sta aspettando?

 

Leggi anche

Immaganizzare il cibo senza plastica

Bio-On: l'olio esausto diventa plastica

> Il fenomeno KeepCup

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio