Articolo

Grotte di Castellana, luogo del FAI

Avete mai esplorato il mondo sotterraneo? Le Grotte di Castellana, in provincia di Bari, offrono l'opportunità di farlo: grotte magnifiche, messe in sicurezza, ben illuminate, con tanto di guida che ci aiuta a godere della meraviglia che la natura ha voluto nascondere alla luce del sole.

grotte-castellana

Credit foto
©Sergio Feola -123rf

Grotte di Castellan, bellezze sotterranee

Le bellezze e le meraviglie del territorio italiano non si limitano alla sua superficie. Anche il sottosuolo è ricco di tesori, non solo in termini di risorse minerarie, ma anche dal punto di vista speleologico.

Tra le grotte più famose di Italia troviamo le Grotte di Castellana, nel comune di Castellana Grotte, provincia di Bari, attorno alle quali sono sorti anche un museo ed un laboratorio didattico.

Nonostante le voragini che servono da accesso al complesso di grotte siano conosciute dagli abitanti locali sin da tempi immemorabili, una prima esplorazione sistematica delle Grotte di Castellana è avvenuta circa un secolo fa: da allora gli studi e le esplorazioni sono proseguiti con scoperte di nuove gallerie, nuovi livelli e nuove camere, perciò ogni descrizione delle Grotte di Castellana non può che essere temporanea.
 

Il percorso

Al momento il complesso delle Grotte di Castellana copre circa 3 chilometri sotterranei calcarei, ma solo un terzo è aperto al pubblico, fino alla Grotta Bianca, la camera di più recente scoperta, completamente rivestita di calcite bianca particolarmente risplendente.

All’altro estremo, ovvero all’ingresso, il visitatore prende un grande ascensore comune e scende di molte decine di metri per raggiungere il fondo della Greve, l’immensa voragine che serve da ingresso al percorso.

Oltre alla Grotta Bianca c’è anche la Caverna Nera, così colorata per via della pigmentazione dei numerosi funghi che la ricoprono, ed un’infinità di stalattiti, stalagmiti e colonne dalle forme inverosimili, come il famoso “Angelo”.
 

Grotte di Castellana, luogo del FAI

Le Grotte di Castellana fanno parte dei beni italiani protetti dal FAI, Fondo Ambiente Italiano, ente che censisce e protegge musei, borghi, luoghi d’arte, parchi, riserve e bellezze naturali italiane.

Dal giorno dell’inaugurazione, sono passati per le Grotte di Castellana circa 17 milioni di visitatori, e su di esse sono stati scritti molti volumi, girati documentari, e qui hanno avuto luogo pièce teatrali, proiezioni e set cinematografici.

Le Grotte di Castellana sono accessibili a chiunque, adulti e bambini: all’interno la temperatura è piacevolmente stabile, così come il livello di umidità. Solo chi soffre di claustrofobia deve prendere qualche precauzione.
 

Indicazioni pratiche per le Grotte di Castellana

Nonostante ogni stagione abbia orari diversi, una visita alle Grotte di Castellana dura circa un’ora.
Esistono due percosi, di diversa lunghezza e di diverso prezzo che oscilla tra gli 8 e i 15 euro.

Il comune di Castellana Grotte si raggiunge facilmente col treno delle Ferrovie del Sud e un autobus diretto al sito.

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio