Intervista

Il contatto diretto con la natura, intervista a The Walking Robin

Si chiama The Walking Robin ed è un portale ricco di suggerimenti per affrontare lunghi percorsi in autonomia in mezzo alla natura. Ma non solo.

the-walking-robin

Credit foto
©The Walking Robin

Per esplorare lunghi percorsi a piedi, in autonomia, è necessaria una certa preparazione. Un buon esploratore, insomma, non parte per paesaggi selvaggi e autentici senza conoscere i corretti comportamenti da adottare. Oggi sono tanti i suggerimenti che si trovano in rete a proposito di percorsi da scoprire e attrezzature di cui munirsi. 

The Walking Robin è un portale dove si possono scoprire incredibili itinerari in mezzo alla natura, lunghi centinaia di chilometri. È il thru-hiking: ne abbiamo parlato con Robin Targon
 

Prima di tutto: chi è Robin Targon?

Sono una guida ambientale escursionistica, appassionato di esplorazione e avventura. Dopo molti anni passati nel mondo accademico a fare ricerca nell'ambito della biologia molecolare, ho deciso di cambiare strada, dedicando dapprima un paio d'anni ad esplorare a piedi i luoghi che sognavo fin da bambino: la Lapponia, le Highlands scozzesi, la Groenlandia e molti altri ancora. Grazie alla "spinta" della mia compagna, Sara, ho intrapreso un percorso che mi ha portato a trasformare questa passione in un lavoro. Ho così creato The Walking Robin, un portale pensato per essere il punto di riferimento per i thru-hikers italiani.
 

Cos'è il thru-hiking?

Il thru-hiking  (o through hiking) viene descritto come l'attraversamento in un'unica tranche di un lungo itinerario escursionistico. È la "disciplina" che maggiormente rispecchia la nostra filosofia: una forma quasi "estrema" di trekking, in cui si percorrono centinaia se non migliaia di chilometri a piedi, attraverso luoghi non antropizzati, con un grado molto elevato di autonomia. Si dorme in tenda o sotto a semplici tarp (dei teloni impermeabili), si trasporta il cibo necessario per sfamarsi per molti giorni e si impara a fare affidamento solo sulle proprie capacità per opporsi agli imprevisti, una costante lungo questi percorsi.
 

E quindi qual è la filosofia di The Walking Robin?

La filosofia di The Walking Robin si può sintetizzare attraverso tre semplici concetti:

  1. Esplorazione, ovvero il fascino di scoprire luoghi remoti;
  2. ritorno alla natura, quindi un riavvicinamento all'ambiente naturale e ai ritmi che lo costituiscono;
  3. condivisione del sapere, in modo da poter imparare a viaggiare anche da soli, minimizzando i rischi e massimizzando le emozioni.


Vogliamo quindi riscoprire il fascino di esplorare a piedi luoghi naturali selvaggi, contando sullo studio e la preparazione dell'itinerario oltre che su un equipaggiamento e conoscenze adeguati.
 

Ci fate qualche esempio delle vostre proposte?

Le nostre proposte sono molto varie, grazie anche a un team composto da 6 guide e numerosi collaboratori. I nostri corsi spaziano da quelli pratici sul thru-hiking o l'orientamento, a quelli online su tematiche inerenti la preparazione atletica e alimentare o la progettazione dell'itinerario.

Il fulcro delle nostre proposte sono però i trekking guidati: passiamo da semplici attività di due giorni, incentrate sullo sperimentare l'emozione di bivaccare in tenda durante la notte, ai lunghi thru-hike nelle regioni più selvagge d'Italia e d'Europa. Nel mezzo tante proposte originali, che spesso uniscono al trekking altre attività outdoor, come l'alpinismo, la canoa canadese o la fotografia naturalistica.

Ogni nostro trekking guidato diviene un mini-corso pratico, perché insegniamo tecniche e buone pratiche, come il rispetto della filosofia "leave-no-traces", ovvero il non lasciare traccia del nostro passaggio.

Un'altra caratteristica che caratterizza i nostri trekking è che forniamo tutto l'equipaggiamento indispensabile: dallo zaino alla tenda, dal sacco a pelo al materassino, dal fornello ai bastoncini da trekking. Tutto il materiale è ultraleggero e di qualità, in modo da rendere queste avventure meno faticose e fruibili dalla maggior parte delle persone.
 

Vedo che sul vostro portale ci sono molti suggerimenti di escursioni. Come sono stati preparati?

Oltre ai nostri trekking guidati sul sito si possono consultare delle schede piuttosto dettagliate relative a diversi itinerari di thru-hiking. Queste schede sono delle mini-guide, utili per fornire tutte le informazioni essenziali per percorrere l'itinerario in sicurezza.

Ogni itinerario presentato è stato percorso dal sottoscritto, spesso anche più volte, in diverse modalità e/o in diversi periodi dell'anno. Questo è essenziale per poter riportare tappe, siti adatti a montare il campo, punti di rifornimento viveri e vie di fuga lungo itinerari poco conosciuti e dei quali è difficile reperire informazioni online.
 

Come nasce l'idea di The Walking Robin e qual è il grado di partecipazione delle persone?

The Walking Robin nasce per colmare un gap che era chiaramente presente nel panorama escursionistico italiano: fornire informazioni che spaziano dalla progettazione di un itinerario di thru-hiking a recensioni affidabili dell'equipaggiamento per questa disciplina. Le attività guidate e i corsi sono nati in un secondo momento, e si sono rivelati uno strumento anche più efficace per estendere la condivisione di informazioni e per incentivare sempre più persone ad avvicinarsi a questo mondo avventuroso!

Oggi abbiamo un pubblico di partecipanti davvero eterogeneo: dai 25 ai 65 anni. Scegliamo volontariamente di non dividere le attività per fasce d'età, in quanto per noi è più importante che i partecipanti condividano la stessa passione per l'avventura e che abbiano uno stato di forma fisica adatto alla specifica attività. Le donne rappresentano la maggioranza dei nostri clienti: hanno voglia di imparare, mettersi alla prova e uno spirito d'adattamento sconosciuto alla maggior parte dei maschi!
 

Cosa vi chiedono i trekker che vogliono iniziare un percorso in autonomia?

Tramite il sito web o i nostri canali social ogni giorno riceviamo decine di messaggi da parte di persone più o meno giovani che vogliono avventurarsi nella pratica del trekking e del thru-hiking.

La maggior parte chiede consigli sull'equipaggiamento o sulla programmazione di un itinerario, ma c'è anche chi cerca più che altro un incoraggiamento o un consiglio che li possa aiutare ad uscire dalla loro comfort-zone.
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio