Articolo

Floating center, cos'è

L'esperienza del floating rigenera corpo e mente, grazie al galleggiamento e alla deprivazione sensoriale.

cocoon-milano

Credit foto
©Cocoon Milano

Floating center: cos'è?

Un Floating center è un centro in cui fare esperienza vasca della cosiddetta "deprivazione sensoriale". 

L'esperienza consiste nell'essere immersi completamente in una vasca di forma ovale, riempita con acqua e sali di Epsom, in una proporzione tale da permettere un completo galleggiamento.

La temperatura dell'acqua è prossima a quella del corpo e anche la temperatura esterna dell'ambiente che ospita la vasca è impostata in modo da non lasciar percepire differenze termiche.

Le luci, inizialmente soffuse, lasciano poi il posto al buio e la musica al completo silenzio. Il galleggiamento, spontaneo, grazie alla grossa concentrazione di sali, attutisce anche la percezione tattile.

Questo sistema è stato brevettato e studiato già negli anni Cinquanta dal Dott. Lilly: il corpo si rilascia completamente e l' attività cerebrale si avvicina a quella della meditazione profonda, dell'ipnosi o del sonno con le conseguenti conseguenze benefiche per l'organismo.

 

Benefici del Floating

Togliendo questi stimoli ai sensi il sistema nervoso entra in una fase di profondo rilassamento e di recupero delle proprie potenzialità, per metterle a servizio di “altro”. E questo altro può essere l'accesso ad un riposo intenso, oppure a pensieri nuovi, ricordi, emozioni, intuizioni. La percezione del corpo può alterarsi.


E' dimostrato che la deprivazione sensoriale abbia numerosi benefici: il primo fra tutti è quello di indurre un aumento delle endorfine, neurotrasmettitori analgesici e in grado di produrre un senso di benessere diffuso.

Il galleggiamento, unito poi all'azione dei sali di Epsom, permette di ridurre le tensioni muscolo-scheletriche, attenuare gonfiori ed edemi, alleviare disturbi al sistema respiratorio, stimolare la circolazione linfatica e sanguigna, diminuire in generale il livello di stress, affaticamento, insonnia, ansia.

È stato dimostrato che con il floating vengono ridotti i livelli di cortisolo, l'ormone che l'organismo secerne in caso di stress e che innesca reazioni a catena su tutto il corpo: frequenza cardiaca, risposta agli stimoli, pressione arteriosa.

 

La seduta di Floating

Ci si prepara ad una seduta con una breve dimostrazione di funzionamento, durata e una descrizione delle possibili sensazioni, e dei sistemi di sicurezza: esiste un tasto di chiamata di sicurezza facilmente raggiungibile.


Dopo la doccia, si indossa un costume, si proteggono ferite o abrasioni e si usano dei tappi le orecchie, solo allora è possibile immergersi.


Gradatamente le luci si fanno sempre più soffuse e ci si ritrova a galleggiare nel nulla più completo, senza quasi alcuna percezione dei confini del proprio corpo: in silenzio con se stessi.


La durata di una sessione standard è di circa 60 minuti, durante la quale si viene gradualmente “deprivati” dagli stimoli esterni (luci, rumori) e ci si immerge totalmente nel rilassamento, ma è possibile prolungarle la permanenza nella vasca oltre l'ora.


A Milano ha recentemente aperto Cocoon, il primo floating center della città.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio