Articolo

La terapia ayurvedica

Pulizia, detossicazione, attenuazione, ringiovanimento, igiene mentale, riequilibrio spirituale. Su questi cardini ruota la terapia ayurvedica

La terapia ayurvedica

 

La base della medicina ayurvedica

La medicina ayurvedica è un complesso sistema medico che comprende aspetti di prevenzione e di cura finalizzati ad allungare e migliorare la vita dell’essere umano in armonia con la natura.  Per la medicina ayurvedica, equilibrio tra uomo e ambiente significa salute, mentre squilibrio sta per malattia.

Ogni entità fisica si caratterizza per un habitus, costituito da tre elementi/forze detti dosha: vata (aria e spazio), pitta (fuoco) e kapha (terra e acqua). In ciascun individuo, queste forze sono presenti in combinazioni sempre diverse. In base a ciò, si preparano i rimedi ayurvedici. Tra questi, preparati farmaceutici di origine animale e vegetale, provvedimenti dietetici e comportamentali, meditazione, yoga e massaggio ayurvedico.

 

Terapia ayurvedica

In seguito a una fase diagnostica, la terapia ayurvedica può concentrarsi su uno i più aspetti cardine della medicina ayurvedica. Vediamoli brevemente.

Con il termine Shodan si intende una fase di detossificazione. Le tossine , radici del male, vengono espulse mediante diverse tecniche, tra cui doccia nasale, purghe e vomito. Per riequilibrare la flora intestinale, viene consigliata l'ingestione di cibi come il ghee, burro chiarificato, o yogurt diluito. Anche un massaggio ayurvedico con oli a base di erbe consente una pulizia in profondità.

Shaman indica invece un processo di attenuazione. Questa terapia ayuvedica si concentra sull'equilibrio dei dosha corporei ed è quindi incentrata sulla parte spirituale della guarigione. Cosa prevede? Meditazione, yoga, canto, digiuno, respirazione, bagni di sole e una combinazione di erbe e pepe.

Rasayana vuol dire ringiovanimento. Si tratta di una terapia ayurvedica incentrata sulla tonificazione. Per questo, vengono utilizzate erbe speciali, polveri, pomate, preparazioni minerali specifiche per ogni condizione della persona e per ogni dosha, abbinamento di specifici esercizi, posizioni yoga ed esercizi respiratori come il pranayama.

Con Satvajaya si intende infine un terapia ayurvedica di igiene mentale e guarigione spirituale. Vengono qui rilasciati gli stress psicologici ed emozionali. Per far questo, vengono recitati dei mantra o adottate delle terapie del suono. Altri espedienti comprendono meditazione tantrica e cristalloterapia.

Immagine | Ayurveda-hotel-deutschland

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio