Articolo

Tutto sul tè Mate

Che cos'è il tè mate, quali sono le sue proprietà e il suo sapore e come viene preparato e bevuto tradizionalmente dalle popolazioni dei Paesi Sudamericani. Articolo tradotto da: Food & Nutrition

Tutto sul tè Mate

Il mate è una bevanda ricavata dalle foglie dell’albero yerba mate, molto conosciuta dalle popolazioni dell’America Meridionale che la apprezzano da secoli per le numerose proprietà benefiche. Dall'effetto saziante, diuretico, energizzante e digestivo, il tè mate è ancora oggetto di studi per appurarne tutti i reali benefici e controindicazioni. Scopriamolo meglio. 

 

Conosci il tè Mate? No, non è qualche nuovo piatto australiano! Mate (pronunciato MAH-tay) è una bevanda tradizionale simile al tè, popolare nei Paesi Sudamericani, tra cui Argentina, Uruguay, Paraguay, Cile, Bolivia orientale e Sud Brasile.

Ma ora, il tè Mate sta guadagnando popolarità in tutto il mondo e sta entrando con forza e rapidamente sui mercati globali, compresi gli Stati Uniti. Essenso un argentino, vedere il tè Mate tra i prodotti del Food and Nutrition Conference (FNCE 2012) è stata una bella sorpresa!

 

Ma che cos'è esattamente il tè mate?

Il Mate è una bevanda preparata attraverso l’infusione delle foglie secche dell'albero di yerba mate (Ilex paraguarensis). In Sud America, il mate è tipicamente bevuto all’interno di una zucca secca attraverso una cannuccia di metallo dotata di un filtro noto come bombilla.

Per preparare la bevanda, circa due once (vedi nota 1 alla fine dell’articolo) di foglie secche vengono stipate nella bombilla, l’acqua calda è versata per l’infusione nella zucca e la bevanda è pronta per essere gustata. L’acqua viene aggiunta in più riprese fino a quando le foglie non sono state attraversate da mezzo litro pieno. 

 

La cerimonia argentina per la preparazione del Mate

Le persone che visitano l’Argentina sono spesso sorpresi da come beviamo il tè mate. Tradizionalmente, si condivide il mate con le persone che conosci: gli amici stretti e la famiglia. In un raduno, tutti beviamo dalla stessa zucca e consividiamo la stessa cannuccia!

C'è anche tutta una cerimonia per la bevanda. Una persona — il cebador — prepara il mate, riempie la zucca e la passa al bevitore alla sua destra. Quella persona beve tutto il contenuto e passa la zucca vuota nuovamente al cebador. Se la persona dice “Grazie” in quel momento, significa che lui o lei non vuole più bere mate. Quindi, il cebador prepara il tè mate per la persona successiva. Questo rito si ripete per ognuno dei partecipanti, seguendo uno schema circolare.

Benchè sia possibile trovare alcuni “mate bar” nel capitale Buenos Aires, in Argentina il tè mate non è un drink che troverete nei bar o nei ristoranti. Invece, è più comunemente apprezzato in casa e a volte tra i colleghi di lavoro. Il Mate non ha solamente un sapore unico, rappresenta anche un rituale di amicizia e di condivisione.

Mentre le persone che da poco assumono mate negli Stati Uniti in genere lo acquistano in singole bustine di tè in negozi di alimenti salutari, come bevande fredde o come ingrediente degli integratori alimentari, gli argentini invece consumano il mate contenuto in borse chiamate mate cocido.

 

Qual è il sapore del tè Mate?

È difficile spiegare il sapore, perché il mate è unico. Preparato nel modo tradizionale, è piuttosto amaro (anche se è possibile aggiungere un po' di zucchero), e ha un aroma di affumicato e arrostito che si smorza dopo che la zucca è stato riempita per alcune volte.

Dovreste provarlo ogni volta che ne avete la possibilità! Se conoscete qualcuno dell’Argentina o dell’Uruguay chiedetegli di mostrarvi la tecnica.

 

Il tè Mate è sano?

La recente popolarità del tè Mate è in parte dovuta alle sue indicazioni per la salute. Tuttavia le prove scientifiche sono contraddittorie. Da un lato, alcuni studi epidemiologici hanno riportato l’esistenza di un legame tra il consumo di tè mate e un aumentato del rischio di sviluppare cancro orale, orofaringeo, esofageo, della laringe e della vescica. D'altra parte, ci sono validi studi che mostrano gli effetti anticancro del mate, addirittura superiore a quelli del tè verde!

Oltre a essere ricco di antiossidanti, alcune prove scientifiche mostrano come il tè mate aiuti ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue, stimoli il sistema nervoso centrale e sia un buon diuretico e coleretico. 

Sono stati suggeriti anche benefici per la salute cardiovascolare e la gestione dell'obesità

Numerose sostanze fitochimiche attive sono state identificate a sostegno di tali affermazioni all’interno del tè mate. Fra queste troviamo i polifenoli (acido clorogenico) e le xantine (caffeina e la teobromina), seguite da Purina alcaloidi, flavonoidi, aminoacidi, sali minerali (fosforo, ferro e calcio) e vitamine (C, B1 e B2).

Infine, è stato anche dimostrato che il tè mate ha un’azione protettiva contro alcuni tipi di cancro del fegato.

Ulteriori indagini dovrebbero essere fatte sulla sicurezza e i benefici del tè mate. Nel frattempo, bere il tè mate con moderazione non dovrebbe essere rischioso. Io lo bevo ogni giorno ed è la mia spinta energetica al mattino!

 

Fonte: All about Mate Tea di Romina Barritta De Franchi, DTR

 

NOTE

1. L'oncia è il sottomultiplo di un'unità di misura di massa usata per lo più nei paesi di cultura anglosassone. Un oncia equivale a 28,3 grammi.