Rigenerazione delle cartilagini: è possibile una cura naturale?

Chiedo se esiste un'efficace cura naturale, farmacologica o dietetica che possa rigenerare le cartilagini di giunture ossee artrosiche e doloranti, indipendentemente dalla facili proposte commerciali verso cui sono diffidente. Ho 80 anni, ma sono molto attivo e le ossa in questione sono quelle metatarso falangee dell'alluce e del piede sinistro in particolare.

Risposte di salute

Alessandro Da Col
Buongiorno, intanto complimenti!! 80 anni ed è ancora così in gamba! Certamente esiste una cura mirata in grado di aiutarla nella sua problematica. Serve innanzitutto un'alimentazione che preveda l'eliminazione di sostanza che creano acidosi tissutale: via dunque tutti i latticini, per un certo periodo solanacee, eliminazione di carne rossa, poca carne bianca, ok a pesce azzurro di piccola taglia (ad alto contenuto di omega3). Prediligere molta verdura cruda e cotta e proteine vegetali quali i legumi. Eliminare dalla dieta zuccheri raffinati (pane, pasta bianchi) e prediligere cereali integrali. Aumentare consumo di crucifere, rucola (molto ricca di calcio biodisponibile), sesamo e semi oleaginosi. Per quanto riguarda, a mio avviso, i migliori prodotti: SOLGAR 7 della Solgar: 1 cps al giorno, con acqua, preferibilmente al pasto. (contiene salicilati pertanto dobbiamo capire se sta assumendo farmaci che possano interagire). E' un ottimo antidolorifico naturale, si chiama solgar 7, poichè in 7 giorni è in grado di ridurre drasticamente il dolore e l'infiammazione. Projoint complex della Solgar: 2/3 cps al giorno, preferibilmente al pasto. Anche qui è necessario capire se sta assumendo dei farmaci e se si, quali. Trova tutto in farmacia e nelle migliori erboristerie. Mi tenga aggiornato. dr. naturopata Alessandro Da Col

di Alessandro Da Col

Sonia Clincon
Buongiorno , ci sono degli integratori che agiscono sulla funzione fisiologica svolta dalle articolazioni, utili per il trofismo dei tessuti sostenendo il funzionamento fisiologico delle cartilagini articolari. Con Artiglio del Diavolo, estratto secco di Boswellia , Ribes,Salice, e Glucosamina solfato. In genere si presentano sotto forma di sciroppi o capsule Tengo sempre a sottolineare che nonostante siano prodotti naturali possono avere controindicazioni in persone con diabete tipo II patologie renali e in caso di terapie anticoagulanti Buona giornata SONIA

di Sonia Clincon