Qual è la dieta ideale per chi soffre di colite?

Buongiorno, sono ormai mesi che continuo con forti dolori di pancia, indescrivibili, non posso continuare ad assumere fermenti lattici, lievito di birra ecc. per calmare il dolore. Sicuramente soffro di colite abbastanza importante per stare così male e le volte cui mi sono sottoposta a ecografia addome completo il mio intestino risultava muoversi talmente tanto per eccesso di meteorismo! Quale dieta seguire? Cosa mangiare? Premetto che non fumo, non bevo, mangio tanta frutta e verdura, cereali, grissini al posto del pane, bevo tanta acqua, prendo tisane di erbe naturali, faccio attività fisica regolare... in cosa sbaglio?

Risposte di salute

Mara Varisco Bassi
Buon giorno Meghy si tratta di un dolore trafittivo o diffuso in tutto l'addome? Elimini tutti i latticini e i formaggi. La frutta preferibilmente cotta e lontano dai pasti principali. Elimini i nervini: caffè, cioccolato, te, alcolici Sostituisca con caffè d'orzo e di cicoria Sostituisca con te bancha, tè verde Sostituisca il pesce alla carne Solo cereali integrali che contengono fibre niente farine bianche (es avena) Sostituisca lo zucchero bianco con quello integrale di canna Due pasti verdura di stagione Si all'uso di spezie in cucina rosmarino, salvia, timo, Curcuma, peperoncino e zenzero migliorano la digestione e la motilità intestinale 1 yogurt a colazione Enterorelax (1 capsula 2 volte al dì in prossimità dei pasti) per calmare gli spasmi addominali e ridurre il meteorismo + enteroshield (1 capsula al mattino) per stimolare il trofismo della mucosa intestinale e riequilibrare la flora. Mi faccia sapere come va tra una ventina di giorni. Cordiali saluti MaraVB

di Mara Varisco Bassi

alessandro forlivesi
Buongiorno, sicuramente si può affrontare il suo caso anche trattandolo con le tecniche radioniche a distanza...........provi a digitare su google bonne vie trattamenti naturali, legga quello che c'è scritto sul sito poi se vuole avere maggiori informazioni mi può anche contattare telefonicamente ed eventualmente fare il trattamento. Non è necessaria la sua presenza fisica per i trattamenti dei quali mi occupo a livello professionale. Cordialmente Alessandro Forlivesi da Lucca

di alessandro forlivesi

ViviMoringa
Buonasera Meghy, sicuramente è bene evitare tutti i cibi che irritano, compresi mandarini, arance e tutta la frutta filamentosa. Le consiglierei anche di mantenere sempre libero l'intestino da feci e gas in quanto contribuiscono ulteriormente ad irritare il colon. Legga la nostra pagina, c'è un prodotto naturale destinato proprio a questo che, combinando il potere della Moringa e quello dell'Aloe, ripristina il tratto intestinale e agisce con un potere antinfiammatorio anche sulle irritazioni.

di ViviMoringa

Simona  Vizzinisi
Confermo che per la colite è ottima l'aloe vera , oltre a questo le dico che è un blocco legato al secondo chackra , se non ascoltiamo i nostri desideri e controllare tutto iniziamo ad avere dei blocchi al secondo chakra che vengono manifestati con afte, anoressia, candidosi, cisti ovariche , colite , fibromi , lombalgie e morbo di crohn, colon irritabile, candidosi etc. Propongo una pulizia energetica ed un lavoro sul secondo chackra con dovuti sblocchi emozionali ed iniziare ad ascoltare il corpo. Inoltre propongo esercizi e tecniche di respirazione .Inoltre consiglio olio essenziale di verbena esotica uso interno ,olio di basilico e geranio .Rimango a disposizione

di Simona Vizzinisi

Simona  Vizzinisi
Inoltre consiglio tisana di semi di fnocchio , per quanto riguarda la dieta consiglio riso e farine integrali e probiotici .Evitare i cibi che possono fermentare come cavoli e cavolini, broccoli, cavolfiori, piselli e peperoni;evitare la frutta acida come cachi, uva, fichi, fichi d’india, frutta secca, castagne, zucca, ciliegie, anguria o melone;evitare aglio, cipollina e cipolla a crudo , evitare i legumi con buccia , quindi preferire i legumi decorticati , evitare salse e spezie piccanti come pepe, paprika, curry e peperoncino;evitare caffè ,cioccolato e thè , evitare pasticcini, dolci e biscotti , creme e frutta sciroppata , inoltre evitare latte e latticini .I cibi consigliati sono : cereali integrali, verdura cotta e cruda a parte i cibi che potrebbero fermentare che le ho scritto prima , frutta fresca non acida, legumi ben cotti e decorticati , pesce magro, olio extra vergine di oliva .Continui L'acqua e le tisane purchè non siano infiammanti ed aumentino la colite , al posto dei grissini prediliga il pane di timilia ,continui l'attività fisica che soprattutto dovrebbe essere di rilassamento .

di Simona Vizzinisi