PROBLEMA DI REFLUSSO GASTRICO

DA QUALCHE TEMPO SOFRO DI REFLUSSO GASTRICO, LA PRANOTERAPIA PUò AIUTARMI ?

Risposte di salute

Guido PARENTE
Nella considerazione che il tratto gastro-intestinale per la sua funzione di assunzione, assimilazione ed eliminazione del cibo, è collegato a tendenze emotive quali unione ed abbandono in chiave affettiva, repulsione ed attrazione. Per la Pranoterapia, il trattamento più indicato è di ristabilire e calmare le zone correlate con il secondo e terzo chakra, ristabilire l'omeostasi del corpo e della psiche.

di Guido PARENTE

Buongiorno, se vuole una soluzione veloce e definitiva alla sua problematica potrebbe "affrontare" il percorso dei trattamenti a distanza da me effettuati. Mi presento mi chiamo Forlivesi Alessandro e sono presente come Bonnevie in questo sito Cure naturali, sono un operatore professionista da diversi anni e faccio questa attività a livello lavorativo principale da 3 anni. Mi occupo di trattamenti naturali a distanza tramite particolari tecniche mentali, in pratica NON è necessaria la presenza fisica del cliente e i trattamenti hanno una durata max di 15 gg., pertanto i risultati sono velocissimi e visibili. Con queste tecniche si possono trattare TUTTI i disagi fisici del corpo che con la malattia NON fà altro che "avvertirci" di un disagio + profondo e su questo le fornisco anche una piccola analisi del perchè le viene il reflusso gastrico. Per il prezzo lo stabiliamo di comune accordo all'INIZIO del trattamento ed esso comprende TUTTO- ma la cosa più "interessante" è quella che il pagamento verrà da Lei effettuato SOLO quando Lei e solo Lei riterrà di essere uscito/a dalla sua problematica per la quale ha richiesto il mio intervento.......in parole povere mi paga se ritiene che sia guarita! ( l'obiezione comune da quando faccio questa diciamo....agevolazione è quella di sentirmi dire che il cliente può essere guarito e dichiarare di non esserlo per non pagare......e io rispondo che avrò comunque fatto una buona azione che sarà l'ultima in quanto non vedrei "giusto" fare altri interventi su quella persona se NON sono riuscito a risolvere un primo problema fisico. Se ritiene che possa darle aiuto e vuole altre informazioni mi può sia scrivere alessandroforlivesi@gmail.com o tel. 347.8925674- Grazie e mi dia fiducia.....le mie sono tutte tecniche molto particolari, assolutamente NON invasive e al 90% riesco sempre ad eliminare la problematica........se Lei, purtroppo rientrasse in quel 10%, pazienza, avrà solo....perso un pochino di tempo. Cordiali saluti Forlivesi Alessandro da Lucca

di Bonne Vie

Guido PARENTE
non sono d'accordo sui trattamenti a distanza, nel caso specifico di riflussi gastrici a maggior ragione, vi è la necessità di un approccio che comprenda l'ascolto e la conoscenza della persona. Attenzione a facili risultati.

di Guido PARENTE