Fame nervosa

Buonasera, quando esco da lavoro, perché sono stanca, perché sono stressata, preoccupata, perché il dovere mi dice di fare sport ma la testa non ne sente, mi capita spesso di sentire la necessità di mangiare anche se non ho fame, prodotti non sani (dolci, salati) e mi pare di avere la cosiddetta fame nervosa. Cosa posso prendere di veramente efficace per contrastarla? C'è qualcosa che incida sull'umore o la stanchezza e invii al cervello dei segnali di stare bene senza il bisogno di cavolate alimentari? Pretendo troppo? E' fantascienza? Ringrazio per la risposta.

Risposte di salute

Gentilissima, la fame nervosa, se di questo si tratta, è un fenomeno multifattoriale. Le alternative sono tre: 1) assume compresse di Garcinia Cambogia, senza MAI superare gli 800-1000 mg al giorno che è il classico anti-fame a breve termine, dico a breve termine perché è leggermente epatotossica (non di spaventi, se non assume farmaci, il suo fegato starà benone); 2) assume 4-HTP (4-idrossitriptofano) precursore diretto della serotonina per un azione migliorativa e stabilizzante sull'umore; c) assume un ricostituente al pasto prima che le sorga la stanchezza che la porta a mangiare (Neoiodarsolo potrebbe andare). Altrimenti tecniche di alleviamento dello stress... Spero che possa ottenere un qualche miglioramento dai miei consigli. Tanti cari auguri.

di Laura Scassini

Carissima signora, mi scuso dell'errore: si tratta del 5-htp e non 4-htp. Inoltre, la cosa più importante: ricordi che non bisogna essere troppo severi con noi stessi, di prendere tempo per lei e che è normale ai nostri giorni non riuscire a far fronte agli impegni infiniti e gravosi che la società e anche ci sta vicino pretendono.

di Laura Scassini