Franca Merla

Medico Funzionale

LA MEDICINA FUNZIONALE

La Medicina Funzionale è un’evoluzione nella pratica della Medicina ufficiale che affronta meglio le esigenze di salute e benessere del 21 ° secolo, come già avviene in Ospedali della Toscana.
Essa infatti implica la comprensione delle origini, la prevenzione e il trattamento dei sintomi nel loro complesso, vede e affronta le cause profonde della malattia; questa Specialità è stata già introdotta nell' Ospedale di Firenze.
Osserva l’organismo come un sistema integrato: IL PAZIENTE é VISTO COME UNICO ;
Le metodiche della Medicina Funzionale sono adatte alla PREVENZIONE soprattutto di danni funzionali, che quando poi diventano anche anatomici, sono di più difficile risoluzione.
E' sicuramente di aiuto ai soggetti che, pur non godendo di ottima salute, vengono considerati sani soltanto perché non hanno ancora manifestato le loro problematiche con alterazioni di laboratorio che lo possono sostenere.
PROFILO
Modello di riferimento: Integrazione di teorie e tecniche tratte da Medicina Funzionale, Omeopatia, Omotossicologia, PNEI, Medicina Tradizionale Cinese, Neuralterapia
Terapie adottate: Farmaci naturali/biologici/omeopatici, Nutrizione, Infusione parenterale o sottocutanea, Biorisonanza, Agopuntura, Sat-terapia, Manipolazioni vertebrali, Fisioterapia metodo Mesieres e Felderkraist
Aree di intervento: dolori cronici e crampi muscolari, patologie articolari, discopatie, rachialgie, disturbi posturali, malattie autoimmuni e intolleranze, intossicazione del fegato, disturbi del tratto intestinale, stanchezza cronica, cefalea, supPporto alle terapie chemioterapiche, incremento del benessere e riduzione del processo di invecchiamento cellulare
Collaborazione con: Medici di base, Medici dello Sport, Neurologi, Oncologi, Osteopati, Fisioterapeuti, Personal Trainer



Costituisce anche un ottimo metodo per ridurre gli effetti collaterali di farmaci ( chemioterapici, cortisonici, antidiabetici, e altro) che spesso risultano difficili da sopportare.
La Medicina Funzionale si occupa sopratutto dei mutamenti morfologici negli organi e tessuti del corpo. E' quindi adatta a chi vuole aumentare la performance di Sportivi a tutti coloro che vogliono accrescere il loro stato di Benessere. Essa si rivolge quindi a tutti coloro i quali considerano il “Ben Essere”, una forma di investimento, espressione unica di salute e vitalità.
I problemi legati all’invecchiamento organico hanno già da diverso tempo polarizzato anche l’interesse della ricerca scientifica accademica più accreditata, la quale sta cercando di analizzare e comprendere non solo tutti quei processi fisiologici che ne stanno alla base, ma soprattutto tutte quelle molteplici patologie cronico-degenerative ad esso stesso correlate, come ad esempio l’Alzheimer, il morbo di Parkinson ed altre ancora, tutte correlate all’invecchiamento cellulare. Per invecchiare bene diventa determinante individuare fin dalle fasi precoci sia il tipo che l’entità del proprio stress ossidativo, così da poterlo contrastare prima che i danni siano irreversibili.

Indirizzo

via Washington, 56 20146 Milano (Milano) - Lombardia

Contatti

335 223955

Attività

Profilo Professionale
  • 52anni, dal 1995 anni di attività
  • 1987 anno iscrizione Ordine dei Medici Milano numero 33765
  • 1995 Laurea in Medicina e Chirurgia
Specializzazioni
  • specializzazione in Medicina Funzionale,
  • specializzazione in PNEI e altre Specialità di Medicina Naturale
  • specializzazione in Omeopatia Unicista
  • specializzazione in Omotossicologia
  • specializzazione in Applicazione del Mineralogramma