Dr Daniele Rondanini

Psicoterapeuta Psicoanalista

Dal 1985 mi dedico alla Psicologia Analitica junghiana , aprendomi ampiamente anche alla teoria
intersoggettiva contemporanea. La mia costante attenzione è alle relazioni traumatiche precoci, spesso silenziose e cumulative. La cura si incentra prima di tutto sulla buona alleanza terapeutica con il paziente.
Attraverso sedute psicoanalitiche vis a vis si affrontano sofferenza, complessi e disadattamento anche gravi e prolungati.
L'obiettivo è raggiungere l'equilibrio legittimo che rispetti la propria personalità autentica e, d'altro lato, soddisfi il desiderio di affettività e l'adattamento esistenziale.
La psicoanalisi affronta tali situazioni in profondità, attraverso la competenza e l'esperienza di chi ha acquisito la capacità di facilitare tale percorso nell'altro.

Indirizzo

Via Latina 73 00179 Roma (Roma) - Lazio

Contatti

3384703937

Attività

Profilo Professionale
  • 65anni, 22 anni di attività
  • 2000 anno iscrizione Psicologi Lazio numero 9029
  • 1995 Laurea in Psicologia, La Sapienza, Roma. 1979 Laurea in Filosofia, la Sapienza, Roma.
Specializzazioni
  • 2000 specializzazione in Psicoterapia ad Orientamento Analitico Junghiano, CIPA, Roma
  • 2000 specializzazione in Psicologia Analitica, CIPA, Roma
Pubblicazioni
  • 2014 pubblicazione “Origini precoci della dipendenza e relazione analitica”, Quaderni di cultura junghiana, III, 3. http://www.cipajung.it/quaderni_roma/files/16_Origini-precoci-della-dipendenza-e-relazione-analitica.pdf
  • 2016 pubblicazione “Alcune riflessioni su madre personale e madre archetipica”, (2002), Temenos Junghiano, http://www.temenosjunghiano.com/alcune-riflessioni-madre-personale-madre-archetipica/
  • 2016 pubblicazione “Attualità e memoria nella relazione analitica”, (2011), Babele, II.
  • 2017 pubblicazione “L’etica della cura nella dissociazione psichica”, Rivista di Psicologia Analitica, 94, Astrolabio, Roma,