Articolo

10 fiori e piante per il giardino d’autunno

Per non arrendersi al freddo e non limitarsi a godere delle foglie secche come unica meraviglia dell’autunno: ecco 10 fiori e piante che renderanno colorato il giardino d’autunno.

10 fiori e piante per il giardino d’autunno

I fiori che riscaldano l'autunno

Nel cuore del giardino ci sono ora meravigliose piante autunnali.

Un po' le avete predisposte durante l'estate, altre si possono acquistare con i primi freddi e si adattano meglio a zone umide, altre ancora sono tipicamente mediterranee e prediligono il sole pieno, per quello che resta.

Dalla bacca di gelso americana, al finto girasole nano, scopriamo dunque insieme quali sono gli arbusti che vi regaleranno splendidi fiori tra le nebbie e le piogge autunnali

 

La lanterna cinese o alchechengi 

alchechengi

Si tratta di una pianta dalle particolari infiorescenze arancioni a campana. In autunno maturano i frutti gustosi, ricchi di vitamina C e molto attraenti per i golosi: si possono inzuppare in cioccolato fuso, proprio come le fragole.

La pianta dell’alchechengi, comunemente nota come alchechengio o più specificamente Physalis alkekengi, si può coltivare tranquillamente in vaso sul balcone.  


Leggi anche I rimedi di erboristeria per l'autunno >>

 

Beautyberry, la bacca lilla della bellezza

beautyberry

Noto anche come pianta Callicarpa o American berry - gelso americano -, si tratta di un arbusto di media altezza, originario di molte zone dell’Asia, Australia, Sudamerica e Madagascar, perfetto da piantare in zone umide ma drenate e a mezz’ombra, colorato e decorativo anche per delimitare le proprietà. Il gelso americano presenta piccoli fiori color lavanda durante l’estate, che diventano bacche di un viola vivace durante l’autunno. Le foglie caduche diventano di un bel giallo durante la stagione fredda. Piuttosto resistente agli infestanti, non hanno bisogno di potatura. 

 

Caryopteris, il blu del mare anche in autunno

caryopteris

Arbusto di media dimensione, da agosto a settembre inoltrato  il Caryopteris Clandonensis dà il meglio di sè regalando splendidi fiori a pannocchie blu oltremare. Si può piantare sia in terreno fertile e ben drenato, che tenere in in grossi vasi. 

 

Crocus o crochi d’autunno 

crocus

Questa specie di zafferano dei campi spunta dai bulbi nel terreno proprio come quello estivo, ma dopo qualche mese. Queste bulbose fiorenti di vari colori, dal bianco, al lilla, fino al viola intenso, si possono piantare in giardino o nel vaso da giugno a fine agosto, Molto suggestivi il Colichum autunnale nelle splendide varietà Album (bianco) o Waterlily

 

Solidago, giallo come il sole

solidago

Una simpatica erba rustica dalle estremità gialle, il solidago, originario dell’America del Nord, si può fare anche seccare - nella varietà “virga Aurea - per ottenere ottime tisane diuretiche. I fiori, raccolti in simpatiche e vivaci pannocchie, sbocciano da luglio a ottobre. Il solidago è una pianta da esporre al sole o alla mezz’ombra, sopporta bene anche le fredde temperature invernali. 

 

Heather, la dolce erica delicata

heather

Rosa, bianca o viola, l’erica è perenne e crea larghi tappeti dai colori vivaci che durante l’inverno regalano un foliage dai toni bronzi e amaranto. Bella per riempire i vuoti del giardino, è perfetta anche in vaso. 

 

Topinambur, bello e buono

topinambur

Gialli e vivaci, bellissimi anche d’autunno, i disordinati fiori a margherita del topinambur perdono di interesse quando maturano le gustose radici. Si compra in ottobre o novembre, per poi essere posto a dimora in breve tempo, in terreni ricchi, umidi e ben drentai. 

 

Tutte le sfumature dell’helenium

helenium

Gialli, arancioni, rossi, i fiori dell’helenium - enula o inula - punteggiano con i loro colori i giardini delle case in autunno. Arrivano anche questi dal Nord America, e di questa pianta selvatica perenne ne esistono circa 40 specie, tutte con una fioritura molto rigogliosa che si protrae anche nei primi messi freddi. Simile a una grande e alta margherita, i suoi petali guardano però verso il basso.

Messa a dimora in pieno sole, resiste anche a -15 gradi, per cui ha bisogno solo di una leggera pacciamatura durante l’inverno. 

 

Heliopsis, il falso girasole

heliopsis

Heliopsis Helianthoides, noto anche semplicemente come Helianthus piccolo o "Lemon Queen", questo simpatico e piccolo girasole giallo, offre i suoi fiori dall’estate inoltrata fino tutto l’autunno. Originario di New Jersey e Arkansas, piantato durante l’estate, regala una simpatica macchia di colore durante i mesi più freddi. 

 

Iberis o iberide mediterraneo

iberis

Dai colori bianco, rosa o violetto, si tratta di una arbusto che può raggiungere notevoli dimensioni se non viene potato correttametne. Sviluppa i suoi fiori in simpatici ciuffetti di colore, esiste nelle varietà perenne e annuale. L’Iberide Semperflores è un tipico sempreverde della flora italiana e dona fiori bianchi profumati. 


Leggi anche La frutta dimenticata dell'autunno >>