Articolo

Mete naturali del mese di maggio

Ecco dove spostarsi in maggio, sia in Italia che attorno alla nostra penisola, senza andare troppo lontano. Il mare del Salento, l’atmosfera umbra, il calore della Grecia, le meraviglie maltesi, le spiagge di Tel Aviv.

Mete naturali del mese di maggio

Si crede che maggio sia il mese dedicato alla dea appartenente al pantheon della mitologia romana Maia, divinità associata allo sbocciare della primavera, e al suo essere feconda di vita.

In effetti maggio è uno dei mesi centrali dell’anno, nei quali in calore è in aumento e richiama le piante e gli animali a riprodursi e ad essere dinamici.

Anche se non è esattamente un mese tipico da ferie, in maggio si possono godere bellissime vacanze per via delle sue caratteristiche al contempo primaverili ed estive. Ci sono posti ideali per muoversi in maggio e ne esploreremo diversi. In Italia ci muoveremo a sud, nel profondo sud del Salento, a Lecce sullacosta ionica tra Porto Cesareo e Gallipoli, prima che arrivi l’estate vera e prorpia ad ingolfarla di turisti.

Vedremo inoltre due luoghi umbri che in maggio sanno il meglio di sé, il capoluogo, Perugia, e la meravigliosa città di San Francesco, Assisi.

Per l’estero ci muoveremo sul Mar Mediterraneo, in tre luoghi magici che in maggio sono pieni di vita e di bellezze ma non stracolmi di viaggiatori e turisti: Grecia, Malta e Israele.

 

Leggi anche I consigli per viaggiare in famiglia >>

 

Salento

La provincia di Lecce è il luogo più a Sud del tacco dello stivale, terra messapica, meravigliosa da girare in moto, in autobus o noleggiando un auto.

Il Salento è pieno di campeggi e masserie, offre numerose soluzioni ai viaggiatori, che si tratti di giovani ragazzi zaino in spalla o di famiglie con figli al seguito per godere dello splendido mare, della campagna riarsa e costellata di ulivi, e del cibo inimitabile.

La città di Lecce merita più di una visita: centro del Rococò e ricca di vestigia romane, con bellissimi vicoli e giardini racchiusi tra tufo e pietra leccese. Il mare Ionio bacia lecce in una sinfonia di scogliere e spiaggie, specie a partire da Porto Cesareo, con la sua Isola dei Conigli, fino a Gallipoli, dal meraviglioso porto, con una splendida passeggiata notturna e un mercato del pesce bellissimo.

Tra questi troviamo posti notevoli come la Riserva Naturale di Porto Selvaggio e la Palude del Capitano, con le tracce dell’antico uomo Uluzziano; Santa Caterina, le Quattro Colonne e Santa Maria al Bagno.

 

Perugia e Assisi

Saliamo nel cuore d’Italia, in una regione ricca di un fresco verde, specialmente a maggio, fatto di colline di grano infuocate dai papaveri, boschi che riecheggiano le gesta di frate Francesco e del lupo, fondovalle ricchi d’acqua.

Il capoluogo dell’Umbria, Perugia, mostra l’aspetto più bello del Medioevo, con un centro storico che trasuda arte, bellezza, cultura, voglia di vita. Molti sono i posti da godere a Perugia, citiamo il Palazzo dei Priori, la Basilica di San Domenico, la Galleria Nazionale Umbra, la Chiesa di Sant’Angelo.

Dopo aver assaporato uno dei cioccolati piu’ buoni d’Italia in Perugia, possiamo spostarci ad Assisi, circa 30 km ad ovest. Qui ai piedi del Monte Subasio vissero San Francesco e Santa Chiara, e dove oggi troviamo un’atmosfera unica, di fratellanza universale, ed una bellezza firmata Giotto e Cimabue, specie nella Basilica. Oggigiorno è facile trovare bed & breckfast tutto l’anno ad Assisi e nella campagna circostante.

 

Grecia, Malta, Israele

In maggio il sole sale e prende forza in cielo ma non è al suo apogeo, ed è quindi il momento più adatto per visitare luoghi del Mediterraneo che nei mesi successivi diventaranno fin troppo torridi e presi d'assalto dall'armata dei turisti in ferie. Suggeriamo tre mete.

Grecia, intramontabile e non ancora in alta stagione, in maggio può offrire quite e bellezza. In particolare la remota Isola di Samotracia, col suo tempio di Nike e I suoi numerosi campeggi.

Passiamo a Malta, non plus ultra per chi vuol imparare l’inglese ai nostri giorni, luogo adatto alle notti brave ma anche stupendo museo a cielo aperto di rovine antichissime e ipogei mozzafiato.

In ultimo spostiamoci in Israele, a Tel Aviv: gente aperta e spensierata, ottimo cibo levitico, prezzi abbordabili, ottime spiagge, vita serena.

 

Leggi anche 101 viaggi straordinari da fare almeno una volta nella vita >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio