Articolo

Couperose: come mascherarla

Come mascherare il rossore della couperose con il make up

Couperose: come mascherarla

La couperose è una malattia della pelle che provoca arrossamenti diffusi in alcune zone del viso: grazie al make up giusto è possibile mascherare la couperose e renderla meno evidente.

Come mascherare la couperose con il trucco

La couperose è caratterizzata da arrossamenti diffusi della pelle visibili soprattutto nella zona delle guance e del naso. Tali arrossamenti, dovuti alla vasodilatazione, sono inizialmente transitori ma con il tempo diventano permanenti.

La couperose provoca quindi la comparsa di un rossore più o meno intenso e persistente che interessa soprattutto le guance: per mascherare la couperose attraverso il make-up gli esperti consigliano di utilizzare un correttore verde in crema o in polvere prima di applicare la base del trucco.

Dopo la detersione del viso con prodotti specifici e l’applicazione di una crema adatta al proprio tipo di pelle, si applica quindi il correttore verde sulle zone interessate dall’arrossamento e, successivamente, si stende con il pennello un fondotinta in crema del tono della propria pelle, che non crei uno stacco cromatico tra il viso e il collo.

Dopo l’applicazione del fondotinta, si delineano le guance con la terra applicandola con un pennello e si procede con il trucco di occhi e labbra su cui attirare l’attenzione attraverso il make up.

 

Leggi anche Pelle arrossata, i rimedi più efficaci >>

 

Couperose, quali cosmetici scegliere per mascherarla

L’utilizzo costante di prodotti cosmetici idonei consente di mascherare la couperose, prevenendo o attenuando l’arrossamento e rendendo l’inestetismo meno visibile; al contrario prodotti cosmetici o comportamenti scorretti possono peggiorare il problema.

In caso di couperose va ad esempio evitato l’uso di tonici contenenti alcool, maschere esfolianti e vaporizzazioni calde.

Per mascherare la couperose sono da preferire prodotti delicati ad azione lenitiva e calmante con estratti di calendula, camomilla e malva e creme idratanti con ingredienti ad azione vasocostrittrice come l’ippocastano;

sul viso andrebbe inoltre applicata una leggera protezione solare anche d’inverno poiché i raggi UV aggravano la problematica e peggiorano l’aspetto della pelle con couperose.

Per migliorare l’aspetto della pelle e mascherare la couperose può essere utile ricorrere all’uso di integratori alimentari con estratti di rusco, vite rossa, ipocastano, centella e mirtillo nero, formulati per sostenere la funzionalità della circolazione sanguigna.

 

Leggi anche Creme cosmetiche contro la couperose >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio