Articolo

Quanti litri di sangue ci sono nel corpo umano?

Quanti litri di sangue ci sono nel corpo umano? Di quanto plasma disponiamo? Che accade quando ci procuriamo una ferita? E come funzionano le trasfusioni a livello pratico e come sono normate a livello legale?

Quanti litri di sangue ci sono nel corpo umano?

Sembra una domanda da Siamo fatti così o altri cartoni animati didattici, ma quanti litri di sangue abbiamo davvero nel corpo umano?

Saper rispondere a questa domanda significa anche avere a cuore se stessi e la conoscenza del proprio corpo.

A saper rispondere a queste domande cambia anche la percezione di ciò che scegliamo tra gli alimenti per nutrirci, del tipo di movimento fisico che facciamo. 

La composizione del fluido che chiamiamo sangue è alquanto complessa e ha una sua specifica massa; un adulto possiede da 4,5 a 5,5 litri di sangue, la massa sanguigna costituisce circa l'8% del peso corporeo.

È di fatto un tessuto connettivo liquido che fornisce al corpo le sostanze nutritive e l'ossigeno necessario per la respirazione cellulare. Il sangue più chiaro è quello arterioso, quello più scuro venoso.

 

Il sangue nel corpo umano: cosa accade quando ci feriamo 

Quando accidentalmente ci procuriamo una ferita il corpo reagisce immediatamente. È come se si mettesse in moto una macchina di riparazione perfetta che agisce attraverso varie fasi.

La cicatrizzazione ad esempio si svolge in quattro fasi sovrapposte, secondo un sistema preciso; si mettono in moto processi estremamente complessi ed efficienti, che bloccano il sanguinamento. Il nostro sistema circolatorio, costituito da circa 100.000 km di vasi sanguigni, blocca le perdite e si ripara da solo.

Una volta venuto meno il sanguinamento, si attiva l’infiammazione: i vasi sanguigni che inizialmente si erano ristretti per ridurre la perdita di sangue nella fase successiva fanno l’opposto: si dilatano per aumentare il flusso sanguigno nella zona della ferita. Accade poi che un fluido ricco di proteine fa gonfiare la parte interessata; il compito di questo fluido è diluire le tossine e rimuovere il tessuto danneggiato. In tutte queste fasi si producono milioni di molecole e cellule specializzate.

Entro due settimane poi le cellule che formano fibre sulla ferita vanno verso la parte danneggiata e si moltiplicano. Nuovi capillari si diramano in direzione della ferita, si generano cellule specifiche che la chiudono. Se è accompagnata da frattura, le ossa riprendono piano piano forza e le fibre formate sui tessuti molli lesionati vengono sostituite da materiali più resistenti. Si tratta di un coordinamento programmato straordinario a tutti gli effetti. 

 

Come leggere le analisi del sangue?

 

Trasfusioni, donazioni, legge in Italia 

Non si può dire che a livello normativo il legislatore sia stato dormiente dal 2002 fino ad oggi circa le riforme in tema di trasfusioni. 

In particolare nel triennio 2005-2007 si è verificata la più intensa ed importante produzione legislativa nazionale e comunitaria in materia di attività trasfusionali registratasi sino a oggi. In quegli anni sono state ridefinite molte regole in merito ai protocolli per l'accertamento della idoneità del donatore di sangue e di emocomponenti e nei due anni successivi sono state prese decisioni circa la rintracciabilità del sangue e degli emocomponenti destinati a trasfusioni.

Molto importante è il Decreto Legislativo 6 novembre 2007, n. 191 sulla "Attuazione della direttiva 2004/23/CE sulla definizione delle norme di qualità e di sicurezza per la donazione, l'approvvigionamento, il controllo, la lavorazione, la conservazione, lo stoccaggio e la distribuzione di tessuti e cellule umani". 

Per informazioni sul sistema trasfusionale in Italia si rimanda al sito ufficiale dove vengono ben spiegate le direttive del Ministero della Salute sulla donazione volontaria, la tutela della salute dei cittadini e il perseguimento dell’autosufficienza del sangue, emocomponenti e farmaci emoderivati come obiettivo strategico nazionale, non frazionabile e sostenibile con il concorso di tutti gli attori del sistema.

Per capire come donare il sangue trovate tutte le informazioni sul sito ufficiale dell'AVIS.

 

Quali sono i bisogni fondamentali del corpo umano?

 

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio