Articolo

Tea tree oil per curare le verruche

Le verruche sono infezioni della pelle: è possibile tentare di rimuoverle con rimedi casalinghi, tra cui il tea tree oil.

Tea tree oil contro le verruche

Credit foto
©amylv - 123RF

Tea tree oil per le verruche

Il tea tree oil o olio essenziale di malaleuca è un olio essenziale dalla spiccata attività antivirale.

È dunque possibile utilizzare l’olio di tea tree per curare le verruche. Per eliminare le verruche grazie al tea tree oil è sufficiente applicare localmente una goccia di olio essenziale, direttamente sulla verruca. L’operazione andrebbe ripetuta ogni giorno per almeno due settimane per poter vedere risultati apprezzabili.

Sui bambini e per chi ha la pelle particolarmente delicata, meglio diluire l’olio essenziale di tea tree in un olio vegetale, nella misura di una o due gocce per un cucchiaino di olio vegetale, come ad esempio l’olio di mandorle dolci o quello di oliva.

Altri rimedi della nonna efficaci per eliminare le verruche sono rappresentati dal latice di alcune piante tra cui la celidonia (Chelidonium majus).
La celidonia è una pianta spontanea che cresce durante l’estate: applicando quotidianamente il latice giallo della celidonia sulle verruche, queste dovrebbero scomparire nell’arco di qualche settimana.

Allo stesso modo si usano anche il lattice dell’euforbia (Euphorbia cyparrissas), altra pianta spontanea presente nei nostri prati durante i mesi estivi, e la tintura di thuja (Thuya occidentalis).
 

Cosa sono le verruche

Le verruche sono lesioni cutanee più o meno rilevate che possono comparire sulla pelle in diverse zone del corpo.
Generalmente le verruche interessano i piedi e le mani e sono caratterizzate da ipercheratosi, cioè da inspessimento della pelle, e da acantosi, un aumento delle cellule dello strato spinoso dell’epidermide.

Le verruche sono di origine virale e compaiono quindi sulla pelle in seguito all’infezione da papilloma virus umano (HPV).
Un virus simile a quello che provoca le verruche sulla pelle causa invece la comparsa di condilomi a livello dei genitali, una delle infezioni sessualmente trasmissibili tra le più diffuse.

È assolutamente sconsigliato tentare di rimuovere le verruche incidendo o tagliando la pelle, poiché questo potrebbe provocare infezioni, oltre a dolore e infiammazione dell’area.

Se vi state chiedendo come bruciare le verruche a casa, vale la stessa cosa: meglio non affidarsi a pratiche fai da te che potrebbero risultare pericolose.
Per rimuovere le verruche in modo veloce ed efficace senza correre inutili rischi è preferibile affidarsi a un medico dermatologo.