Articolo

“L'olio di cocco. Una miniera di salute e bellezza” di Luigi Mondo e Stefania Del Principe

Un libro che fa finalmente chiarezza sulla mole di informazioni, spesso errate, che riguardano l'olio di cocco. L'olio di cocco, vergine e non idrogenato, è infatti salutare e ricco di benefici.

“L'olio di cocco. Una miniera di salute e bellezza” di Luigi Mondo e Stefania Del Principe

Olio di cocco, luoghi comuni e verità

Per lungo tempo si è demonizzato l'uso dell'olio di cocco, al pari di quello di palma.

Sì, è vero: l'olio di cocco compare spesso nella lista degli ingredienti in prodotti confezionati e processati poco salutari, diminuendo la qualità nutrizionale del cibo: ma di quale olio di cocco si tratta?

L'olio di cocco usato nei prodotti di bassa qualità è olio idrogenato e, come tutti gli alimenti idrogenati, deleterio per la salute.

Ma quando invece l'olio di cocco è vergine e non idrogenato il discorso è ben diverso.

 

Olio di cocco vergine, tutti i vantaggi

Secondo il libro “L'olio di cocco. Una miniera di salute e bellezza” di Luigi Mondo e Stefania Del Principe, sono numerose le proprietà benefiche dell'olio di cocco al suo stato più naturale.

E non pensate che questo significhi dover scegliere un prodotto di difficile reperibilità o di costo elevato. Anzi.

L'olio di cocco si può comodamente autoprodurre partendo da materie prime accessibili facilmente: dalla noce di cocco, così come dalla farina di cocco, e dalla polpa.

Dopo una breve introduzione sulla storia della palma da cocco, sulla diffusione dei prodotti che se ne ricavano, nel libro si spiega in pratica come fare l'olio di cocco in casa, con utili suggerimenti su come utilizzare anche gli altri prodotti dalla noce di cocco, cioè l'acqua di cocco e la polpa.

Fare da sé l'olio di cocco è semplice e permette di controllarne la qualità, e quindi sfruttare tutti i benefici sulla salute, illustrati ampiamente.


Leggi anche Olio di cocco, uso alimentare >>

 

Questo libro dà la possibilità di conoscere meglio tutti i vantaggi del consumo di olio di cocco, anche in sostituzione di altri oli alimentari e di scoprire:

> nutrienti contenuti nell'olio;

> metodi di produzione;

> usi in cucina e nella cosmesi.

Per ogni qualità vengono citati più studi e ricerche internazionali: a sostegno dell'uso dell'olio di cocco vergine si sono schierate svariate università e esistono numerosi articoli scientifici basati su sperimentazioni.

 

L'olio di cocco combatte il colesterolo, perché, a differenza di altri oli di uso comune, è costituito da acidi grassi a media catena; protegge dalle malattie cardiovascolari, con impatto positivo su cuore e circolazione; attenua i sintomi di malattie comportanti deficit cognitivi, quali l'Alzheimer.

Contiene acido laurico, antibatterico naturale, efficace in caso di herpes, candida, e micosi.

L'olio di cocco è ideale come componente di un regime alimentare volto alla perdita di peso, in particolare nella dieta chetogenica è largamente utilizzato: il libro chiarisce perchè e di cosa si tratta, cosa prevede questo regime alimentare per dimagrire e per ridurre il grasso, sopratutto quello su addome.

E' utile inserire l'olio di cocco e i derivati del cocco, nella dieta per sostituire condimenti quali burro e latte e altri grassi.

Come usarlo per sfruttarne tutti i benefici? In combinazione con altri alimenti l'olio di cocco può espletare al suo meglio tutte le potenzialità curative che riserva, e amplifica anche la forza medicamentosa di noti superfood, come ad esempio la curcuma.

Un intero capitolo è dedicato all'uso dell'olio di cocco nelle medicine orientali: l'ayurveda, in particolare, lo utilizza per riequilibrare il dosha pitta e rinfrescare, e per l'esecuzione di massaggi e dello shirodara, e infine anche dell'oil pulling, spiegando le fasi di questo particolare metodo di pulizia della bocca, in grado di prevenire carie e infezioni.

L'olio di cocco si può quindi inserire nella ricetta di dentifrici naturali.

 

L'olio di cocco. Una miniera di salute e bellezza

Per la sua praticità e immediatezza il libro è adatto e utile a chi vuole conoscere meglio, sperimentare e autoprodurre questo alimento naturale e del tutto vegetale e per chi si diletta anche con la cosmesi naturale, per chi ha attenzione per l'alimentazione e la cura di sé.

Gli autori, Luigi Mondo e Stefania Del Principe, sono giornalisti specializzati nel settore salute e benessere, collaborano con testate come La Stampa, Yoga Journal, TgCom, Donna Moderna.

L'olio di cocco si presta a una versatilità che pochi altri prodotti hanno, e grazie al libro potrete sperimentarne concretamente e con facilità i suoi numerosi pregi.

 

Leggi anche Olio di cocco e jojoba, le differenze >>

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio