Bevo poco: come posso risolvere?

Salve, sono una ragazza che lavora quasi tutto il giorno in piedi e purtroppo non bevo quanto dovrei. Il mio problema è che dopo un po' che cerco di bere, mi viene un mal di stomaco tremendo soprattutto perché è una cosa insapore e non la tollero. C'è qualcosa che posso aggiungere naturalmente per aumentare il desiderio di bere?? Attendo vostra risposta, grazie in anticipo!!

Risposte di salute

Cinzia zedda - equilibra studio
Cara, intanto idratare l'organismo è importantissimo per la salute non solo organica ma anche per preservare la lucidità intellettiva. NOn si dovrebbe arrivare a sentire il bisogno di bere....poichè lo stimolo è già in realtà il campanello d'allarme che l'organismo sta entrando in una fase di disidratazione. Provi a bere a piccoli sorsi con intervalli ragolari acqua e se continua ad avere repulsione per l'acqua provi a bere tisane leggere fredde a base di erbe ricche di mucillagini ad azione lenitiva. La scelta del tipo di acqua è altresì fondamentale. Usi acque leggere, solitamente quelle di sorgente nordica, vedrà andrà meglio. Cari saluti cinzia zedda naturopata - reflessologa - mindfulness iridologa

di Cinzia zedda - equilibra studio

Ciao, intanto ti dico di non sottovalutare il fatto di non bere ovvero di non idratare l'organismo anche dall'interno, Prova per iniziare con delle tisane o gocce acquistabili in erboristeria per rendere piu' gradevole il gusto dell'acqua tipo echinacea visto che ti e' utile per le difese immunitarie visto che siamo entrati nell'autunno oppure ai frutti di bosco. Mangi frutta e verdura? Ciao Manuela

di murdaca manuela

Si la mangio ma molto sporadicamente, perché ho un'intolleranza al nichel e devo dosare bene la quantità... in erboristeria dunque posso trovare gocce per qualsiasi uso? Grazie per la risposta.. non sapete quanto ve ne sia grata!

Il nikel non e' presente in tutta la frutta e verdura, sicuramente evita funghi e pomodori. Per le gocce te le consiglio da aggiungere all'acqua per rendere piu' gradevole il gusto visto che non ne bevi. Puoi berla con l'aloe.

di murdaca manuela

Simona  Vizzinisi
Cara , inserire liquidi nel corpo è molto importante , se non riesci a bere acqua cerca almeno di bere thè verde , aloe da bere , acqua e limone , cerca di fare delle tisane così possibimente riesci a dare un sapore all'acqua e riesci a berla .Per Quanto riguarda il Nichel cerca di mangiare prodotti , di coltivazione biologica e biodinamica . Evita i cibi che contengono Nichel ed assumi la zeolite attivata che serve ad eliminare il nichel ed altri metalli che si trovano nel nostro organismo .Per quanto riguarda gli alimenti senza Nichel ti consiglio di assumere lo yougurt bianco, come frutta : Banane ,mele e melone , riso, cous cous , quinoa,amaranto, patate,insalata tutti i tipi ,uova, orata, pesce piccolo , finocchi, melanzane, zucca, zucchine ,peperoni, carote, biete, radicchio, come spezie rosmarino, salvia, curcuma, menta, zenzero e timo. Rimango a disposizione .

di Simona Vizzinisi

Simona  Vizzinisi
Salve Silvia , la zeolite attivata serve per ripulire il nostro corpo dai metalli pesanti , è un depurante in quanto assorbe tossine, metalli pesanti, e prodotti chimici, allontanandoli dall'organismo;antiossidante in quanto neutralizza i radicali liberi,alcalinizzante in quanto contribuisce attivamente al mantenimento dell'equilibrio fisiologico ;immunostimolante , antitumorale in quanto indebolisce le cellule tumorali.Ottima se si deve recuperare al livello fisico da traumi e stress , quindi non la scongilio anzi ... le ferite alla lingua possono essere dovute ai metalli pesanti ed al nichel , eviti acqua e cibo con questo metallo ed assumi zeolite , Per quanto riguarda l'acqua cerchi di bere acqua depurata dai metalli pesanti .Rimango a disposizione

di Simona Vizzinisi

Simona  Vizzinisi
Se deve fare thè e tisane le faccia con L'acqua depurata :-)

di Simona Vizzinisi