News

Progetto Green Jobs, la finale il 21 maggio

Green Jobs nasce nel 2015 per iniziativa di Fondazione Cariplo come strumento di formazione e alternanza scuola/lavoro per promuovere tra i giovani la cultura della sostenibilità in ambito culturale, sociale, ambientale e professionale. Il 21 maggio si terrà la finale nazionale dell'inedita edizione virtuale di quest'anno.

green-jobs

Credit foto
©lightfieldstudios -123RF

Il 21 maggio si terrà la finale nazionale di Green Jobs, un programma di educazione imprenditoriale in ambito green rivolto a studenti e docenti delle scuole superiori.

 

Avviato dapprima in Lombardia, attualmente l’evento coinvolge tutta Italia: numeri importanti, se si pensa che ad oggi hanno aderito oltre 250 classi e quasi 5000 studenti.
 

Il progetto Green Jobs

Nato nel 2015 e promosso da Fondazione Cariplo, Green Jobs è un progetto finalizzato all’orientamento e alla formazione giovanile. Nello specifico, infatti, si focalizza sull’alternanza scuola/lavoro e promuove i temi della sostenibilità in ambito scolastico e professionale.

 

Gli studenti di licei, istituti tecnici e professionali e i rispettivi docenti vengono stimolati ad acquisire varie competenze green. Il tutto attraverso un percorso sfidante di auto-imprenditorialità green che sviluppa e promuove varie competenze trasversali legate alla green economy, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Onu (SDGs).

 

Dal 2018, grazie al sostegno di altre 8 Fondazioni di origine bancaria- Fondazione Crt, Compagnia di San Paolo, Fondazione Carispezia, Fondazione Cariparo, Fondazione Caritro, Fondazione CR di Perugia, Fondazione Tercas e Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana- Green Jobs è diventato un progetto di portata nazionale.
 

Com’è strutturato il percorso

Il percorso promosso è articolato in sei fasi e implica attività formative e lezioni interattive co-condotte da docenti, esperti green e Dream Coach.

 

Un totale di 58 ore in cui si parla di sostenibilità ambientale ed imprenditorialità, a seguito delle quali gli studenti sviluppano un’idea di business green, creando una sorta di mini-impresa. E lo fanno lavorando in gruppo, spronati a sviluppare un approccio multisettoriale e creativo.

 

Il percorso si conclude con un’audizione territoriale e con la Fiera Green Jobs: le mini-imprese green vincitrici a livello regionale, infatti, concorrono al titolo nazionale. L’inedita edizione virtuale di quest’anno, tuttavia, terrà conto necessariamente anche dell’esperienza di resilienza vissuta dai ragazzi negli ultimi mesi.

 

«In questo momento di emergenza- ha spiegato a tal proposito Elena Jachia, Direttore Area Ambiente di Fondazione Cariplo- i docenti e i ragazzi si sono messi in gioco per portare a conclusione il percorso svolto in questi mesi, sperimentando nuove modalità didattiche con innovazione e creatività e dando prova di grande capacità di adattamento. A maggior ragione, in questo periodo di incertezza, vogliamo essere vicini agli adulti di domani e accompagnarli verso un futuro lavorativo e professionale più sostenibile».

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio