Articolo

22 aprile Giornata Mondiale della Terra

Il 22 aprile si celebra la Giornata Mondiale della Terra. Giunta alla cinquantunesima edizione, invita la comunità globale a prendersi cura del Pianeta, anche e soprattutto durante la crisi pandemica.

giornata-mondiale-terra

Credit foto
©Sornranison Prakittrakoon / 123rf.com

Restore our Earth, ripristiniamo il nostro Pianeta. L'invito che la Giornata Mondiale della Terra 2021 rivolge a tutti noi, attraverso un claim che possiede i toni dell'appello, è quello di riportare la cura della Terra al centro dei programmi politici.

 

Giornata della Terra, origini ed evoluzioni della ricorrenza

Ogni anno, il 22 aprile, l'Earth Day celebra l'anniversario della nascita del movimento ambientalista moderno. Istituita il 22 aprile 1970 al seguito di un gravissimo disastro ambientale causato da una fuoriuscita di petrolio a Santa Barbara (California), la Giornata ha dato voce all'emergere della coscienza collettiva sullo stato del nostro Pianeta. 

 

La prima edizione ha fatto registrare la partecipazione di 20 milioni di americani tra cittadini, università, istituzioni. Anno dopo anno il 22 aprile ha visto il susseguirsi di manifestazioni ecologiste in tutto il mondo. Nel 1990 la ricorrenza è diventata globale mobilitando 200 milioni di persone in 141 Paesi.

 

Oggi la Giornata della Terra è universalmente riconosciuta come un'opportunità per riflettere e agire in favore dell'ambiente e del clima, coinvolgendo oltre un miliardo di persone intenzionate a promuovere cambiamenti politici a livello globale, nazionale e locale.

 

Earthday.org, da ricorrenza a movimento

La crescente consapevolezza ha trasformato la ricorrenza in un movimento, Earthday.org, che per 365 giorni all'anno accende i riflettori sulla crisi climatica e ambientale, soprattutto mediante i social media e la sezione "Notizie e storie" del sito. Anche sull'onda delle mobilitazioni delle giovani generazioni, il portale sta raccogliendo esperienze e costruendo un movimento coordinato.  

 

Giornata della Terra 2021, Restore Our Earth

“Quando la vita in tutto il mondo torna alla normalità, il nostro mondo non può tornare alla normalità” recita la mission dell'Earth Day 2021. “La nostra comunità globale è stata sconvolta dalla più grande crisi globale in una generazione. Il Covid-19 ci ha mostrato la necessità di guardare avanti, ma le prossime crisi sono già in arrivo. Il cambiamento climatico, la perdita di specie, le pandemie e gli enormi disastri naturali potrebbero definire il futuro, a meno che non facciamo qualcosa adesso”.

 

Così, al motto di Restore our Earth, la Giornata invita a mettere in campo impegno e volontà con l'intento di utilizzare le risorse in nostro possesso per affrontare insieme la più grande sfida dell'umanità.

 

Si può partecipare alla ricorrenza innanzi tutto dandole visibilità su web e social network, usando gli hashtag #earthday2021 e #restoreourearth, oppure mediante una donazione

 

Consultando la mappa degli eventi, oppure creandone uno da zero, ci si può unire alla rete globale di persone, associazioni, istituzioni che attueranno un'iniziativa concreta, il 22 aprile e non solo. La pulizia di un'area dai rifiuti o la piantumazione di un albero sono solo alcune idee utili per preservare la salute del Pianeta.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio