Articolo

L'arte del counseling. Il motore del cambiamento

Più una cultura diviene industrializzata e più problematiche sottopone alla società.
Oggi è normalità quotidiana che la maggior parte della gente venga sottoposta ad uno stress continuo. Tutto questo determina nella persona un bisogno di aiuto semplicemente per affrontare la vita...

Più una cultura diviene industrializzata e più problematiche sottopone alla società. Oggi è normalità quotidiana che la maggior parte della gente venga sottoposta ad uno stress continuo, si parla addirittura di stress post ferie, tutto questo determina nella persona un bisogno di aiuto semplicemente per affrontare la vita.

Il counseling, nel suo essere una relazione di aiuto, è di grande importanza oltre che nella terapia e nella consulenza in genere anche nelle problematiche relative alla coppia, ai gruppi di lavoro, all'apprendimento, al cambiamento, alla gestione dello stress e più in generale mira al raggiungimento del BEN-ESSERE PSICOFISICO.

Nel Colloquio di Counseling il Focus non è sull’interpretazione e sulla diagnosi, bensì sul favorire nel Cliente un nuovo adattamento autodeterminato.

 

Nel processo del counseling noi non forgiamo ex novo e in maniera globale l'individuo, trasformandolo in un'altra persona; lo sforzo è volto a liberarlo, permettendogli di essere se stesso. Questo significa metterlo in grado di iniziare il lavoro di trasformazione della sua personalità.”

Maggiore è la salute mentale che un individuo acquisisce, maggiore è la sua capacità di plasmare in maniera creativa gli elementi della vita, e di conseguenza, più adeguato diventa il suo potenziale di libertà. Pertanto il counselor [consulente psicologico] che aiuta gli altri a superare una difficoltà di personalità, li aiuta a diventare più liberi.”

(Rollo May, L'arte del counseling, 1989)


Molti pensano a cambiare il mondo, pochi a cambiare se stessi

Cambiare significa crescere, aumentare le proprie competenze, capacità, abilità e crearsi nuove opportunità.
Cabiare significa migliorare la propria qualità di vità.

Il CAMBIAMENTO è SEMPRE POSITIVO in quanto porta necessariamente all'evoluzione della situazione e se non risolve il problema, porta sicuramente ad avvicinarsi alla risoluzione di esso, oltre che al RAGGIUNGIMENTO di una MAGGIORE AUTOSTIMA.

NOI NO POSSIAMO DIRIGERE IL VENTO, MA POSSIAMO IMPARARE AD ORIENTARE LE VELE.


Melissa Pignaffo

http://fenicesabina.blogspot.it/

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio