Articolo

Ciclo sonno-veglia, gli integratori per migliorare la qualità del sonno

I disturbi del sonno possono compromettere il ciclo sonno-veglia e le performance quotidiane. Grazie agli integratori a base di CBD e melatonina è possibile migliorare la qualità del sonno e aumentare l'energia durante il giorno.

ciclo-sonno-veglia

Credit foto
©Leung Cho Pan -123rf

L’importanza di un buon riposo

Il riposo è fondamentale per consentire al corpo di affrontare la giornata al meglio sia fisicamente sia psicologicamente e i disturbi del sonno, soprattutto se persistono nel tempo, compromettono sensibilmente le nostre prestazioni durante il giorno.

 

I disturbi legati al sonno come l’insonnia riguardano gran parte della popolazione e provocano difficoltà a rilassarsi e ad addormentarsi, risvegli durante la notte, risvegli precoci e alterazioni del ciclo sonno veglia. Questo porta a eccessiva stanchezza e sonnolenza durante la giornata, difficoltà a concentrarsi e a memorizzare concetti e informazioni, nervosismo, irritabilità, fino all’inversione del ritmo circadiano.

 

Le cause di insonnia possono essere diverse. A volte i disturbi legati al sonno possono dipendere ad esempio da una cattiva digestione, ma molto spesso si fatica a riposare bene a causa di ansia e agitazione, magari prima di un avvenimento importante come un colloquio di lavoro o un cambiamento di vita, oppure nei periodi di forte stress, quando aumentano impegni e preoccupazioni. In queste situazioni può essere difficile raggiungere un adeguato rilassamento fisico e mentale che aiuti a conciliare il sonno e, così, si trascorrono molte ore in attesa di addormentarsi.

 

Se l’insonnia si verifica in modo sporadico, i sintomi sono generalmente lievi e temporanei ma quando la privazione del sonno diventa cronica, influisce chiaramente in modo negativo sulle performance quotidiane e sulla qualità della vita in generale.

 

Per ritrovare energia, concentrazione e buonumore è dunque importante risolvere i disturbi del sonno ed è possibile farlo anche ricorrendo a integratori naturali.
 

I rimedi naturali per la regolazione del ciclo sonno-veglia

Per favorire il riposo e, di conseguenza, regolare il ciclo sonno-veglia esistono numerosi rimedi naturali. Tra questi, una sostanza che negli ultimi anni ha destato molto interesse è il CBD o cannabidiolo, un cannabinoide estratto dalle piante di canapa.

 

Il CBD è una molecola capace di interagire con il sistema endocannabinoide, senza provocare gli effetti psicotropi del THC, il cannabinoide responsabile dell’azione psicoattiva. Il CBD ha dimostrato proprietà calmanti sul sistema nervoso e la sua assunzione è in grado di indurre un efficace effetto sedativo che può contribuire a fronteggiare al meglio lo stress, ridurre ansia, agitazione e tensione e favorire il rilassamento e il sonno. Il cannabidiolo è utile, insieme ad altre sostanze, a regolare il ciclo del riposo, ottimizzare la fase REM e ripristinare il ciclo sonno-veglia.

 

Oltre al CBD esistono numerosi altri rimedi naturali che possono aiutare a riposare meglio e in modo adeguato come, ad esempio, la melatonina.

 

La melatonina e il ciclo sonno veglia

La melatonina è un ormone prodotto dagli animali, uomo incluso, e da alcuni vegetali. Sebbene sia presente anche negli invertebrati e nelle piante, il ruolo in questi organismi non è ancora chiaro.

 

Negli animali, questo ormone viene sintetizzato dalla ghiandola pineale nel cervello e la sua produzione diminuisce con l’avanzare dell’età. La melatonina gioca un ruolo fondamentale nella regolazione del sonno, dei ritmi giornalieri, noti come ritmi circadiani o sonno-veglia.

 

Normalmente i livelli di melatonina sono elevati durante la notte, mentre la concentrazione nelle ore diurne subisce un andamento utile a informare l’organismo sull’orario e sulla stagione. Questa molecola è dunque considerata efficace nel regolare i disordini del sonno e le alterazioni dei ritmi circadiani, legate a insonnia o anche ai sintomi del jet-lag. In commercio sono disponibili formulazioni a lento rilascio per trattare i disturbi del sonno, anche in persone anziane.
 

Integratori per favorire il riposo

Gli integratori che coniugano l’azione del cannabidiolo con quella della melatonina sono molto utili per migliorare il ciclo sonno-veglia poiché sfruttano le proprietà del CBD e della melatonina in sinergia, così da e favorire un sonno sano ed equilibrato in modo completamente naturale.


Perché il CBD possa avere un'azione ancora più efficace, alcune formulazioni sfruttano i liposomi, strutture capaci di intrappolare e proteggere i principi attivi e veicolarli in modo verso i bersagli del nostro organismo, dove entrano in azione. Grazie alla tecnologia liposomiale, i componenti attivi possono raggiungere le cellule ed i tessuti in concentrazioni più elevate, offrendo maggiori risultati.


Riposando meglio e in modo adeguato di notte, durante il giorno si avranno le energie fisiche e mentali e l'attenzione necessarie ad affrontare gli impegni quotidiani.