Articolo

I Ching, pratica divinatoria

Questo articolo illustra i motivi per cui la consultazione dell'I Ching, Libro dei Mutamenti, è pratica divinatoria

I Ching, pratica divinatoria

La definizione di pratica divinatoria a mio avviso si adatta perfettamente all’I Ching, Libro dei Mutamenti: pratica perché, come spiega il libro stesso nel TA CIUANN – Il Grande Trattato, “il nobile”, cioè chi si rivolge a questo oracolo, “contempla queste immagini (dei sessantaquattro esagrammi) in tempi di quiete e medita sulle sentenze.

Quando dà inizio a qualcosa egli contempla i mutamenti e medita sul vaticinio. Pertanto egli è benedetto dal cielo”. Quindi mediante il tuo personale rapporto con l’ I Ching, consultandolo anche ogni giorno, puoi decidere di comportarti creando i collegamenti fra I Ching e The Secret, la Legge d’Attrazione esponendoti all’influenza delle forze benevole.

Un altro senso del termine “pratica” è espresso dal fatto che sei tu in prima persona a dividere i bastoncini di achillea millefoglie bianca, dare valore alle facce e lanciare le monete o scegliere le carte per ottenere il responso, contrariamente a quanto avviene con altri metodi. Il termine “divinatoria” ha come radice “divino”, che a mio parere esprime molto bene la spiritualità nell’I Ching.

Intendendo come divinazione la ricerca da parte degli esseri umani di risposte riguardanti il proprio futuro negli esagrammi trovi descritte le situazioni della vita quotidiana ed il loro sviluppo, come viene spiegato nel testo dell’ I Ching dalla metafora del seme che ti trovi in mano senza sapere quale tipo di albero diventerà.

In ogni avvenimento, prima che si compia completamente, sono contenuti presagi che ti possono condurre verso “salute” o verso “sciagura” ed il compito dell’ I Ching è quello di interpretarli perché il tuo futuro diventi chiaro.

Ricordati che la domanda fondamentale a cui risponde questo oracolo è “che devo fare?” in relazione a come si svilupperà la tua situazione, quindi non solo ti dice cosa accadrà ma soprattutto come influenzare il futuro con le tue azioni che l’I Ching ti suggerisce per ottenere “salute”, cioè il raggiungimento dell’obbiettivo che desideri evitando così di lasciarti travolgere dagli eventi.