Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

VERDURA DI STAGIONE

Verdura di stagione, settembre

Di seguito l’elenco della verdura di stagione disponibile a settembre. Seleziona la verdura per conoscere le proprietà. 

>  1. Aglio

>  2. Bietola

>  3. Carota

>  4. Ceci

>  5. Cetrioli

>  6. Cipolla

>  7. Erba Cipollina

>  8. Fagioli

>  9. Fagiolini

>  10. Lattuga

>  11. Lenticchia

>  12. Melanzana

>  13. Patata

>  14. Peperoni

>  15. Piselli

>  16. Pomodori

>  17. Porro

>  18. Ravanelli

>  19. Scalogno

>  20. Sedano

>  21. Zucca

>  22. Zucchine

 

 

Aglio

L'aglio, il cui nome scientifico è Allium sativum L, è una pianta di cui si utilizzano i bulbilli, conosciuta e utilizzata già dagli Egizi nel III millennio a.C. Dall’azione digestiva ed espettorante, l’aglio è conosciuto come rimedio naturale per prevenire influenza, malattie cutanee, raffreddori e infallibile disinfettante per l'intestino.


Bietola

La bietola, o Beta vulgaris cicla, è un alimento molto ricco di acido folico e ferro. Per questo motivo ha un’azione antianemica ed è utile per lo sviluppo cellulare, specie nei feti. La bietola è conosciuta anche perchè utile nella prevenzione dallo sviluppo delle malattie tumorali.

 

Carota

Le carote, il cui nome scientifico è Daucus carota, è un ortaggio ricco di vitamina A, vitamina B, vitamina C e vitamina E. Grazie anche al suo elevato contenuto di sali minerali e zuccheri, la carota è un alimento in grado di favorire il lavoro delle difese dell'organismo contro le malattie infettive.

 

Ceci

I ceci sono legumi ricchi di carboidrati e proteine alleati del cuore. Contengono, infatti, folato, una sostanza che aiuta a mantenere bassa l’omocisteina, responsabile di un aumento del rischio dell’insorgenza di eventi cardiovascolari quali ictus e infarto.

 

Cetrioli

I cetrioli, Cucumus sativus, sono ortaggi poco calorici conosciuti per la loro azione rinfrescante e depurativa. Usati anche nella cosmesi, perchè donano elasticità alla pelle, hanno anche proprietà anticatarrale ed emolliente.


Cipolla

La cipolla è un ortaggio dall'azione antibiotica e depurativa. Sono in grado di rimineralizzare e disinfettare l'organismo e sono molto usate in cucina nella preparazione di primi piatti, antipasti, secondi, pane e perfino biscotti. 


Erba Cipollina

L’erba cipollina, è una pianta ricca di vitamina C, potassio e fosforo. È conosciuta, oltre che per il suo uso in cucina, anche come pianta alleata del cuore, in grado di aiutare la circolazione sanguigna e stimolare l’appetito.

 

Fagioli

I fagioli sono legumi ricchi di fibre, vitamine e sali minerali. Anche se hanno un elevato contenuto calorico, i fagioli sono utili per regolare il livello di colesterolo nel sangue, grazie alla presenza della lecitina.

 

Fagiolini

I fagiolini (Phaseolus vulgaris) sono i baccelli dei fagioli raccolti prima che raggiungano la maturità. Dall'azione diuretica e rinfrescante, i fagiolini sono anche usati nell'alimentazione contro la stitichezza e nella dieta contro il diabete.


Lattuga

La lattuga è un ortaggio di cui esistono molte varietà, che può essere consumata sia cruda, che cotta (in ministre e zuppe). Ricca di acqua al 95 %, la lattuga ha una grande capacità di reidratare il corpo umano.


Lenticchia

Le lenticchie sono legumi  con un elevato potere nutritivo, utili per favorire la concentrazione e la memoria. Adatte anche nella dieta per i celiaci, sono ricche di ferro, fosforo e vitamine del gruppo B.

 

Melanzane

Le melanzane sono ortaggi utili dall'azione rimineralizzante, utili in estate, quando con la sudorazione si tende a perdere minerali. Ricche anche di vitamine, in particolare Vitamia A, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K e vitamina J, hanno un'azione antiossidante.

 

Patata

Le patate sono tuberi ricchi di potassio, carboidrati complessi e vitamina C. Utili nell'alimentazione per i diabetici, hanno proprietà energetiche e disinfiammanti. 

 

Peperoni

I peperoni sono composti di acqua al 92% e sono ricchi di sali minerali. Contentono 4 volte la quantità di vitamina C presente negli agrumi e sono utili per irrobustire i muscoli e favorire l’assorbimento del ferro.


Piselli

I piselli contengono fitoestrogeni e sono utili contro i sintomi della menopausa. Oltra ad essere usati in cucina, i piselli sono utili anche nella cosmesi naturale, dove vengono impiegati nella preparazione di maschere per la pelle rassodanti e tonificanti.

 

Pomodori

I pomodori sono alimenti usati in caso di gotta, astenia e reumatismi. Dall'azione antitumorali e antiossidanti, sono anche ricchi di vitamine e sali minerali e facilitano la digestione dei cibi che contengono amidi.

 

Porro

Il porro (Allium ameloprasum) una pianta della famiglia delle Amaryllidaceae. Molto usato in cucina, ha un sapore delicato e invitante e un'azione antiossidante, diuretica, lassativa e anti-colesterolo. Ricco dii flavonoidi, minerali e vitamine, il porro ha notevoli benefici per la salute umana, soprattutto se consumato a crudo.

 

Ravanello

I ravanelli (Raphanus sativus) sono ortaggi dalle proprietà diuretiche e depurative. Ricchi di ferro, fosforo calcio, vitamine del gruppo B, sono dei validi alleati del fegato e dei reni. 


Scalogno

Lo scalogno è un ortaggio che contiene silicio, utile per la salute di unghie e capelli. Ricco di iodio e antiossidanti, lo scalogno ha effetti benefici sul sistema nervoso, è utile per la salute della tiroide e può essere usato nella dieta contro il colesterolo.


Sedano

Il sedano, utile contro l'ernia fatale, è un alimento ricco di vitamine. Usato nella dieta contro l'ipertensione arteriosa e utile anche contro i reumatismi e per la salute del sistema nervoso.

 

Zucca

La zucca è un ortaggio povero di calorie e ricco di caroteni, utili per la produzione di Vitamina A. Dall'azione diuretica e calmante, la zucca ha anche proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Molto usata in cucina, nella preparazione di diverse ricette, è utilizzata anche nella cosmesi naturali per la produzione di maschere nutrienti per il viso.

 

Zucchine

Le zucchine (Cucurbita pepo) sono ortaggi con poche calorie, molto adatti alle diete ipocaloriche. Ricche di potassio e povere di sale, sono rinfrescanti, facilmente digeribili e utili per la salute delle vie urinarie e dell'intestino. 

 

Ti potrebbe anche interessare:
>  Frutta e verdura di settembre
>  La verdura dell'estate

Le ricette vegane del mese di settembre

5 ricette per la dieta di settembre



Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy