Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

LEGUMI

Lupino: proprietà, valori nutrizionali, calorie

I lupini sono legumi che si trovano spesso nelle feste di paese da sgranocchiare come snack. Si possono usare per preparare minestre e zuppe, perchè energetici e ricchi di nutrienti, e sono utili per la salute del cuore e di tutto il sistema cardiovascolare. Scopriamoli meglio. 

>  1. Descrizione dei lupini

>  2. Proprietà e benefici dei lupini

>  3. Calorie e valori nutrizionali dei lupini

>  4. Alleati di

>  5. Curiosità sui lupini

>  6. Una ricetta nella manica

Lupini

 

 

Descrizione dei lupini

Lupinus albus, è una leguminosa. 

Il lupino è una pianta che ama il clima temperato e cresce bene lungo le coste del Mediterraneo. È un legume poco utilizzato nella nostra cucina, ma, negli ultimi anni, grazie alle conoscenze sulle sue innumerevoli proprietà, è stato riscoperto e rivalutato. Si trova spesso e volentieri nelle sagre paesane, pronto da sgranocchiare come snack.

 

Proprietà e benefici dei lupini

Il  lupino è molto energetico e molto proteico. Contiene circa 40 grammi di proteine su 100 grammi di alimento, una quantità paragonabile a quella della carne. Il lupino è quindi una valida alternativa ai cibi di origine animale per quanto riguarda l’apporto proteico.

Il lupino è altamente digeribile e non contiene colesterolo. Si tratta, quindi, di un alimento altamente consigliato nella prevenzione del rischio cardiovascolare. Contiene, inoltre, una buona quota di fibra alimentare e acidi grassi essenziali del tipo Omega 3 e Omega 6

Il lupino non contiene glutine, può essere quindi anche consumato da chi soffre di celiachia

Dai lupini si ricava una farina utilizzata per la preparazione di pasta e di vari prodotti da forno.

 

Calorie e valori nutrizionali dei lupini

100 g di lupini contengono 114 kcal / 476 kj.

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 69g
  • Carboidrati 7,10 g
  • Zuccheri 0,50 g
  • Proteine 16,40 g 
  • Grassi 2,40 g
  • Colesterolo 0 g
  • Ferro 5,50 mg
  • Calcio 45 mg
  • Fosforo 100 mg
  • Vitamina B1 0,10 mg
  • Vitamina B2 0,01 mg
  • Vitamina B3 0,20 mg

 

Lupino, alleato di

Intestino, cuore, pelle.

 

Proteine vegetali per gli sportivi: come integrarle con lupini, cereali e alghe

Sportivi e proteine

 

Curiosità sui lupini

Com’è noto, ne I Malavoglia, il celeberrimo romanzo di Giovanni Verga, è centrale l’episodio del fallimento di un “negozio di lupini”. Forse non tutti sanno, però, che sulla natura di questi lupini esiste un piccolo giallo.

Nel romanzo, infatti, non ci sono elementi che ci dicano esattamente cosa fossero questi lupini. Non è infatti certo che Verga si riferisse ai legumi in quanto, in Sicilia, si chiamano lupini certe specie di molluschi, simili alle vongole. 

 

Una ricetta nella manica

Adesso che conosciamo tutte le proprietà del lupino, come lo cuciniamo? I lupini contengono una sostanza molto amara e, per eliminarne il sapore, occorre bollirli e salarli prima del consumo. Dopo averli bolliti, vanno tenuti per almeno un paio d’ore in acqua salata.

A questo punto possono essere tostati. In alternativa, sempre dopo aver eseguito la procedura per l’”addolcimento”, possono essere utilizzati per la preparazione di minestre e minestroni. Provate ad aggiungerli al minestrone di verdure miste e non ve ne pentirete.

 

La dieta per la menopausa: lupini, cereali integrali e verdura fresca

 

Altri articoli sui lupini:

> Lupini per ridurre il colesterolo: funzionano?

 

Immagine | Meteoweb

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy