Logo

TUTTI GLI SPECIALI

Ananas, proprietà e benefici

 

Ananas: nome di battesimo

Ananas comosus

 

Ananas: dicono di lui

L’ananas in scatola è molto pratico, ma fresco è di gran lunga più efficace. Le alte temperature di lavorazione dell’ananas in scatola distruggono la bromelina, una miscela di almeno otto proteinasi e piccole quantità di enzimi non proteolitici efficace nelle dispepsie per carenza enzimatica gastrica e pancreatica e ad azione antinfiammatoria, antiedematosa, decongestionante.

 

Ananas, alleato di

Tessuti, ossa, apparato digerente

 

Proprietà dell’ananas

L’ananas possiede proprietà depurative e disintossicanti che facilitano la digestione soprattutto dopo pasti abbondanti e ricchi di proteine: tutto si deve alla già menzionata e preziosissima bromelina, che permette la scissione delle proteine.
Le sue proprietà diuretiche ne fanno un ottimo rimedio utilizzato in medicina e destinato a facilitare il ricambio e a risolvere problemi di ritenzione idrica: esso viene infatti consigliato in caso di cellulite poiché, oltre a svolgere un'efficace azione drenante, aiuta il riassorbimento del gonfiore.
L'ananas, inoltre, contiene principi attivi ad azione fibrinolitica i quali, andando ad agire a livello dei vasi sanguigni, riducono la vasodilatazione e l'eccessiva permeabilità dei capillari, situazioni che possono determinare infiammazioni o dolori localizzati.

 

LEGGI ANCHE LA DIETA CONTRO LA RITENZIONE IDRICA

 

Sapevate che

Gli ananas, tecnicamente, sono delle bacche. Dalle foglie è possibile ricavare una fibra utilizzata per produrre corde e tessuti. La qualità più comune di ananas è la Cayenne, che arriva direttamente dalla Costa d'Avorio (dal frutto grande, da scegliere ben pesante e con le foglie verdi); di altro tipo è invece il piccolo Victoria, perfetto per 2 persone, dal gusto particolarmente pronunciato e vanigliato. La varietà Gold, importata dal Costa Rica, è molto dolce e contiene una quantità di vitamina C superiore a qualsiasi altro tipo di ananas.

 

Una ricetta nella manica

L'ananas sa insaporire le carni e i prodotti di mare (come il pollo e i gamberetti) in piatti agrodolci, è perfetto per preparare dei cocktails come la Piña Colada e si presta, naturalmente, per la preparazione di ogni tipo di dessert: insalate di frutta, torte, gelati, carpacci.

Noi vi suggeriamo un dessert leggero e impeccabile ottenuto sposando ananas, cannella e miele. Per prima cosa vi serve una piastra o, in alternativa, una piastrella antiaderente. Prendete un’ananas e tagliate via il ciuffo e l’estremità a esso opposta. Private tutto l’ananas della sua buccia, stando attenti a togliere tutti gli occhi scuri dalla polpa. Ricavatene 4 fette alte almeno 2 cm, adagiatele sulla piastra che sarà già calda; rigiratele almeno due volte per parte, lasciandole sul fuoco per almeno 10-12 minuti. Quando si saranno abbrustolite, toglietele dalla piastra e adagiatele su un piatto da portata, mettendo su ognuna di esse un cucchiaino di zucchero di canna, poi uno di miele e infine un leggero velo di cannella. Servite immediatamente.

 

CONTENUTI SU ANANAS PAGINA SUCCESSIVA