Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

ORTAGGI

Sedano: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Il sedano (Apium graveolens), appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, è ricco di minerali, ed è utile in caso di ipertensione arteriosa, reumatismi ed ernia iatale. Scopriamolo meglio.

>  1. Descrizione del sedano

>  2. Proprietà e benefici del sedano

>  3. Calorie e valori nutrizionali del sedano

>  4. Alleato di

>  5. Curiosità sul sedano

>  6. Una ricetta nella manica

sedano

 

Descrizione del sedano

Esistono numero specie di sedano; quello a coste bianche viene utilizzato in genere crudo, nelle insalate, mentre il sedano a coste verdi è adatto prevalentemente al brodo, alle salse e ai bolliti.

È un ortaggio, ma è anche un erba aromatica; conferisce infatti sapore a molte preparazioni culinarie. 

 

Proprietà e benefici del sedano

Contiene potassio, fosforo, magnesio e calcio, vitamina C, vitamina K e, in minore quantità, alcune vitamine del gruppo B e vitamina E. Il sedano è  composto per circa il 90% da acqua; per questo motivo è diuretico e depurativo. Contiene luteina,un antiossidante protettivo nei confronti del cervello.

Il sedano è un valido alleato anche contro l'ernia iatale. Il consumo regolare di sedano è utile in chi soffre di ipertensione arteriosa, in quanto può aiutare a ridurne i valori. Il succo di sedano, sempre se assunto regolarmente, può essere un aiuto contro i reumatismi

Ha pochissime calorie e può offrire quindi un ottimo espediente per dare sapore a salse e sughi senza aumentarne quasi per niente il potere calorico. Dal sedano si ricava un prezioso olio essenziale con spiccate proprietà antiossidanti.

 

Calorie e valori nutrizionali del sedano

100 g di sedano contengono 20 kcal / 84 kj.

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 88,3 g
  • Carboidrati 2,4 g
  • Zuccheri 2,2 g
  • Proteine 2,3 g
  • Grassi 0,2 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibre 1,6 g
  • Sodio 140 mg
  • Potassio 280 mg
  • Ferro 0,5 mg
  • Calcio 31 mg
  • Fosforo 45 mg
  • Magnesio 16 mg
  • Zinco 1,24 mg
  • Rame 0,11 mg
  • Selenio 3 µg
  • Vitamina B1 0,06 mg
  • Vitamina B2 0,19 mg
  • Vitamina B3 0,2 mg
  • Vitamina A 207 µg
  • Vitamina C 32 mg

 

Alleato di

Intestino, cervello, ossa, pelle, occhi.

 

Il dado vegetale fatto in casa

Dado vegetale

 

Curiosità sul sedano

  • Anticamente, il sedano era collegato al culto dei morti. Nell’antica Grecia veniva usato come simbolo di lutto, mentre nell’antica Roma era un ornamento per le tombe. È stato inoltre ritrovato nei corredi funerari delle mummie egiziane.
  • Ogni anno, l’8 settembre, nel Veneto, si tiene un’allegra sagra, la sagra del sedano di Rubbio, in cui è possibile ammirare il sedano bianco di Rubbio, e degustare vari piatti a base di questo ortaggio.

 

Una ricetta con il sedano

Per beneficiare pienamente di tutti i minerali presenti nel sedano è meglio consumarlo freschissimo e crudo. Si abbina bene a molte insalate e quindi non sarà difficile trovare la propria versione preferita. Noi suggeriamo un’insalata rimineralizzate a base di sedano e noci.
Ingredienti:

  • 2 coste di sedano,
  • 2 carote novelle,
  • 300 grammi di noci sgusciate,
  • una mela renetta,
  • sale,
  • olio extravergine d’oliva,
  • pepe.

Procedimento: tagliare a pezzetti le coste di sedano e la mela, le carote a la julienne, tagliare alcuni gherigli di noce a altri lasciarli interi. Mescolare il tutto, condire con sale, pepe e olio d’oliva.

 

LEGGI ANCHE
Le proprietà, i benefici e le controindicazioni dell'olio essenziale di sedano

 

Altri articoli sul sedano:
>  Centrifugato sedano, kiwi e melone
>  Il sedano antiossidante e depurativo
>  Il sedano tra gli alimenti ricchi di vitamina A

>  Il sedano tra gli ingredienti per i centrifugati per la pancia piatta

> Sedano un aiuto per il colesterolo alto

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy