Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

CEREALI

Riso venere: proprietà, valori nutrizionali, calorie

A cura di Maria Rita Insolera, Naturopata

 

Il riso Venere, integrale e dal chicco nero ebano, è una varietà di riso dalle caratteristiche nutritive che lo rendono assolutamente unico. Dall’aroma intenso, che diventa ancora più forte con la cottura e ricorda il profumo del pane appena sfornato, i suoi piccoli chicchi sono una miniera di principi benefici per il nostro organismo. 

>  Descrizione del riso venere

>  Dicono di lui

>  Riso venere, alleato di

>  Proprietà e benefici del riso Venere

>  Calorie e valori nutrizionali del riso Venere

>  Curiosità

>  Una ricetta con il riso venere

Riso venere

 

Descrizione del riso venere

Dopo una prima fase di selezione, durata alcuni anni, il Riso Nero italiano raggiunge caratteri morfologici stabili e viene battezzato col nome di Venere, la Dea dell’Amore, perché sembrerebbe avere proprietà afrodisiache.

 

Dicono di lui

Il riso venere, è una varietà di riso dal colore nero ebano, totalmente naturale, la cui tonalità è dovuta ai pigmenti della pianta. Si tratta di un riso coltivato da tempo in Italia, nell’area della Pianura Padana, in particolare la zona di Novara, ed è ottenuto incrociando una varietà originaria della Cina.

Il riso venere ha però un prezzo più elevato del riso comune. Il Venere, infatti, è una varietà di riso molto ricercata per le sue notevoli proprietà nutrizionali ma, soprattutto, per l’alto contenuto di potenti antiossidanti che secondo gli ultimi e recenti studi aiuta a prevenire il cancro, combatte i radicali liberi, riduce i livelli ematici di colesterolo “cattivo” e previene l’infarto.

più ricco di vitamine, di fibre vegetali ed è meno calorico in quanto più povero di zuccheri. Il riso nero grazie a pochissime tecniche di lavorazione, mantiene inalterate tutti i suoi principi attivi e le sue caratteristiche organolettiche. 

 

Riso Venere, alleato di

Per l’elevata digeribilità è ottimo per chi soffre di disturbi della digestione, per i bambini e gli anziani. Il basso contenuto di zuccheri lo rende un alimento ideale per chi soffre di diabete e, l’assenza di glutine, lo rende un alimento insostituibile in caso di celiachia.

 

Proprietà e benefici del Riso Venere

Il riso Venere si differenzia dal riso comune non solo per il profumo ed il gusto, ma anche per alcune sue peculiarità organolettiche. In particolare:

  • Ha un contenuto di ferro quattro volte superiore al riso comune e contiene il doppio del selenio (che svolge un’importante attività antiossidante, utile per il miglioramento delle difese immunitarie e per ritardare l’invecchiamento). 
  • Il riso Venere inoltre ha un alto contenuto di antociani, sostanze vegetali presenti anche nei mirtilli ed in altri vegetali, capaci di catturare i radicali liberi ed evitare l’ossidazione, che conferiscono a questo tipo di riso proprio il suo caratteristico colorito nero. 
  • Il riso Venere fornisce, inoltre, molti carboidrati complessi, che sembrano non alterare la glicemia post-prandiale dei soggetti diabetici. 
  • Contiene proteine di buona qualità ed è ricco di lisina, un aminoacido essenziale, generalmente carente negli altri cereali. 
  • Ha un buon contenuto di acidi grassi essenziali, come il linoleico
  • È ricco di minerali come il calcio, il selenio, lo zinco, il magnesio e il ferro, ma povero di sodio, rendendolo così molto adatto alle persone ipertese. 
  • Apporta circa 377 kcal ogni 100 g. È importante anche il contenuto di antiossidanti, rappresentati dai pigmenti neri, che contrastano i radicali liberi e sembrano avere una azione ipo-colesterolemizzante e protettiva nei confronti di alcuni tumori. 
  • Contiene anche una notevole quantità di silicio, oligoelemento utile nella formazione e nella riparazione del tessuto osseo
  • Per la sua natura integrale, è infine un’ottima fonte di fibre
  • Non contiene glutine ed ha un’elevata digeribilità.

 

Calorie e valori nutrizionali del riso venere

  • Il valore energetico del Venere per 100 g di prodotto corrisponde a 377 kcal
  • Ha il 10 % di proteine (quasi il 2% in più del riso bianco); è ricco di vitamine idrosolubili tra cui la B1 (tiamina), la B2 (riboflavina), la PP (niacina) e di microelementi minerali: calcio, selenio, zinco, magnesio e ferro. 

 

Puoi scoprire anche le proprietà e l'uso del riso integrale

Riso integrale

 

Curiosità 

Questo cereale anticamente veniva chiamato dai cinesi “Riso degli Imperatori”. Il Riso Nero esisteva in Cina da secoli ma era raro e costoso, perciò solo gli Imperatori e i nobili potevano permetterselo.

Molto prima che arrivasse a crescere nella pianura padana, il riso nero Venere, ha rappresentato un’autentica rarità in vaste aree della Cina e dell’India. Oggi è coltivato principalmente nelle province di Novara e Vercelli

 

Una ricetta con il riso Venere

Il riso Venere ha dei tempi di cottura più lunghi del tradizionale riso bianco, infatti sono necessari circa 40-50 minuti in acqua bollente o 25-30 minuti in pentola a pressione. Non deve esser fatto tostare se lo si vuole utilizzare come risotto, ma va saltato in padella a fine cottura per 10 minuti al massimo, insieme al condimento.

Questa varietà di riso è molto versatile. Difatti, si sposa molto bene in abbinamento alle verdure, al pesce, in particolare i crostacei, con carni bianche e verdure di stagione, in abbinamento ai formaggi dal sapore deciso e ai vini pregiati, ma è anche molto utilizzato per le insalate e le minestre.

Il consiglio in più: provatelo come infuso, remineralizzante e antianemico, semplicemente immergendo un cucchiaino di riso in una tazza d’acqua calda.  Macinato e unito a farina di grano si presta ad essere trasformato in pasta o pane o utilizzato in pasticceria, macinato e unito a semolino o farina di mais come polenta aromatica e digeribile, oppure macinato e unito alle patate per preparare gli gnocchi.

Ottima soluzione per chi ha poco tempo e vuole curare la propria alimentazione, è quella di far bollire qualche porzione in più di riso e cambiare poi la ricetta per riscoprire un gusto e un piatto nuovo ogni giorno.

 

LEGGI ANCHE
Il riso venere tra gli alimenti ricchi di magnesio: scopri gli altri

 

Altri articoli sul riso:
>  Scopri le varietà di riso e le loro proprietà

 

Immagine | Guidecucina.pianetadonna.it | Ravanellocurioso.wordpress.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy