Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

ORTAGGI

Pomodori: proprietà, valori nutrizionali, calorie

I pomodori, antitumorali e antiossidanti, sono ricchi di vitamine e utili contro gotta e reumatismi. Scopriamoli meglio.

>  1. Descrizione dei pomodori

>  2. Proprietà e benefici dei pomodori

>  3. Calorie e valori nutrizionali dei pomodori

>  4. Alleati di

>  5. Curiosità sui pomodori

>  6. Una ricetta nella manica

Pomodori

 

Descrizione dei pomodori

In Italia il nome pomodoro lo troviamo per la prima volta nel famoso “Herbarius” di Pietro Mattioli. L'etimologia del nome riconduce al latino pomum aureus (mela o pomo d'oro).

Diversamente nelle altre lingue, come ad esempio l'Inglese, tomato è da ricollegarsi all'etimologia della versione Azteca Xitotomate o Nahuatl Tomatl (origine Messicana). In principio, quando furono portati dal Messico alla fine del XVIII secolo, per colore e consistenza, ma soprattutto per le ipotetiche proprietà afrodisiache, i pomodori venivano chiamati "pomi d'amore"

Prima che il colonello Robert Gibbon Johnson, di ritorno da un viaggio in Europa, portasse con sé i pomodori a Salem, nel New Jersey, i pomodori erano ritenuti tossici, persino pericolosi. L'eccentrico colonello annunciò pubblicamente che il 26 settembre 1820 avrebbe mangiato un cesto di pomodori, deciso a sfatarne la cattiva reputazione.

 

Proprietà e benefici dei pomodori

I pomodori hanno proprietà antitumorali e antiossidanti; sono ricchi di vitamine e sali minerali, indicati per chi soffre di gotta, astenia, reumatismi, uremia, ipertensione, nefrite, stitichezza. I pomodori facilitano la digestione dei cibi che contengono amidi e calmano le infiammazioni dell’ apparato digerente e intestinale.

Usati anche come cosmetici naturali, i pomodori sono utili per prevenire diverse patologie e disfunzioni come i reumatismi e le intossicazioni alimentari, oltre ai casi di gotta e ipertensioni.

 

Calorie e valori nutrizionali dei pomodori

100 g di pomodori contengono 17 kcal / 72 kj

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 94,2 g
  • Carboidrati 2,8 g
  • Zuccheri 2,8 g 
  • Proteine 1,2 g 
  • Grassi 0,2 g 
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 1 g
  • Sodio 3 mg
  • Potassio 290 mg
  • Ferro 0,4 mg
  • Calcio 11 mg
  • Fosforo 26 mg
  • Vitamina B1 0,03 mg
  • Vitamina B2 0,03 mg
  • Vitamina B3 0,7 mg
  • Vitamina A 42 µg 
  • Vitamina C 21 mg 

 

Pomodori, alleati di

Pelle, prostata, polmoni, stomaco, colon, cataratta, cuore. Nello specifico, i pomodori hanno proprietà preventive rispetto a probabili tumori che possono colpire gli organi menzionati.

I pomodori tra gli alimenti consigliati durante la febbre

Febbre e alimentazione

 

Curiosità sui pomodori

  • I pomodori contengono due importanti sostanze, gli acidi cumarico e clorogenico, che hanno la capacità di bloccare gli effetti delle nitrosamine, sostanze cancerogene che procurano ai polmoni danni superiori a quelli di una sigaretta;
  • Il licopene contenuto nei pomodori si trova nelle pareti cellulari. Cuocendoli con un po' d'olio, le cellule scoppiano e rilasciano una maggiore quantità di questa importante sostanza.

 

Una ricetta con i pomodori

Una ricetta ispirata a sapori iberici e a un film "Donne sull'orlo di una crisi di nervi" di Pedro Almodovar: il gazpacho. Vi bastano 30 minuti, ecco gli ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr. di salsa di pomodoro
  • 1 peperone rosso
  • 2 cetrioli piccoli (o 1 grande)
  • 2 pomodori rossi e ben maturi
  • 1/2 peperoncino rosso piccante fresco
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 panino raffermo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di aceto
  • sale

Sbucciate i pomodori (eliminatene anche i semi per quanto possibile) e i cetrioli; pulite il peperone eliminando il picciolo. Tagliate quindi a cubetti i cetrioli, i pomodori, il mezzo peperoncino, la cipolla e il peperone. Un pomodoro, un cetriolo e mezzo peperone, tagliati a cubetti, li metterete in tre ciotole e serviranno per accompagnare il gazpacho

Ammollate il pane raffermo in acqua, strizzatelo e mettetelo nel frullatore con tutti gli ingredienti; frullate tutto, aggiungete l'olio evo, l'aceto e frullate ancora. Se necessario, aggiungete acqua fino ad arrivare alla consistenza desiderata. Condite con sale, amalgamate e lasciate in frigo. Servite ben fredda (alcuni aggiungono anche cubetti di ghiaccio) insieme a crostini di pane e le tre ciotole con pomodoro, peperone e cetriolo preparate in precedenza.

 

Scopri a cosa serve il licopene responsabile del colore rosso del pomodoro

 

Altri articoli sui pomodori:

>  Il pomodoro, frutto solare

>  I pomodori tra la verdura di luglio

>  Come preparare il soufflè al pomodoro

I pomodori tra i cibi contro l'invecchiamento cerebrale

Pomodori tra la verdura top di settembre: come mangiarli


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy