Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

SPEZIE

Peperoncino: proprietà, uso, valori nutrizionali

Il peperoncino è il frutto della pianta Caspicum annuum. Noto come spezia piccante, aiuta a digerire e ha potenti effetti positivi sul sistema cardiocircolatorio. Scopriamolo meglio.

>  Proprietà e benefici del peperoncino

>  Calorie e valori nutrizionali del peperoncino

>  Alleato di

>  Uso in cucina

>  Curiosità sul peperoncino

peperoncino

 

Proprietà  e benefici del peperoncino

A livello terapeutico, la sua prima funzione è quella di favorire la secrezione di succhi gastrici e facilitare a digestione. Il peperoncino migliora la circolazione, è un ottimo cardioprotettivo, ha proprietà di vasodilatatore anticolesterolo. Consente ai capillari di rimanere elastici e migliora l'ossigenazione del sangue. Queste funzioni si devono agli acidi grassi insaturi presenti nel seme, che rinforzano i vasi sanguigni.

Grazie alle sue proprietà antifiammatorie, il peperoncino è molto indicato in caso di tosse o raucedine. Purificando il sangue, allevia i dolori reumatici: l'ideale è metterlo a macerare nell'alcol e applicarlo poi sulla parte dolorante, in modo da alleviare il disturbo.

La caratteristica principale e cioè la parte piccante è dovuta alla presenza di un alcaloide, la capsaicina, che conferisce, oltre all’aroma bruciante, la facilità di digestione.

Ricco di una vitamina, la vitamina C; fu proprio studiando gli effetti del peperoncino che lo studioso ungherese Szent Gyorgyi scoprì questa importantissima vitamina. Tanto fondamentale che per questa scoperta gli venne attribuito il premio Nobel.

La vitamina C difende dalle infezioni, da tutte le malattie da raffreddamento e dai disturbi cardiovascolari. Diversi studi scientifici confermano che la vitamina C e la vitamina E, anche essa presente nel peperoncino, potenziano le difese contro il cancro.

Ègrazie alla vitamina E che il peperoncino si è guadagnato il titolo di potente afrodisiaco: la vitamina E è la cosidetta vitamina della fecondità e della potenza sessuale. Studi recenti hanno dimostrato che il peperoncino svolge un’azione antistaminica e potrebbe essere usato per curare l’allergia e l’asma.

 

Calorie e valori nutrizionali del peperoncino

100 g di peperoncino contengono 282 kcal, e:

  • Proteine 13,46 g
  • Carboidrati 49,7 g
  • Zuccheri 7,19 g
  • Grassi 14,28 g
  • Colesterolo 0 mg
  • Fibra alimentare 34,8 g
  • Sodio 1640 mg

 

Peperoncino, alleato di

Apparato cardiaco, apparato digerente, apparato circolatorio, cervello, cuoio capelluto.

 

Il peperoncino tra i cibi afrodisiaci: scopri gli altri

 

Uso in cucina

Direttamente dalla Calabria, le penne con la 'nduja. Vi servono 500 gr di penne, 1 peperone giallo di piccole dimensioni (o 1/2 se grande), 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 scatola di pelati, un pizzico di zucchero, 250 gr di nduja, pecorino, olio, sale.

Scaldate in una padella l'olio, e saltate il peperone tagliato a pezzetti e la cipolla tritata. Aggiungete la nduja, mischiate velocemente il tutto, fate colar eun po' di vino bianco e lasciate sfumare. Unite il pomodoro, riducendolo grossolanamente a pezzettoni, aggiungete lo zucchero, abbassate la fiamma, e lasciate cuocere, mescolando di tanto in tanto, per un quarto d'ora. Cuocete nel frattempo le penne, e scolatele al dente. Versate le penne nella padella del sugo e saltate un po', unendo il pecorino solo nella fase finale della preparazione.

 

Curiosità sul peperoncino

  • Data la notevole quantità e il peso dei frutti, la pianta di peperoncino dovrebbe essere sempre sostenuta con delle piccole canne di bambù alte circa 50 cm e legata con della rafia. Per ottenere dei frutti più grossi, poi, basterà togliere al peperoncino qualche corolla nel momento della fioritura. Se decidete di coltivare il peperoncino in vaso sul terrazzo,la grandezza de contenitore deve essere minimo di 20-30 cm di diametro, per favorire un buon drenaggio dell'acqua ed evitare ristagni o marciumi.
  • Per calmare il bruciore prodotto dal peperoncino sulla lingua non bisogna bere acqua; il modo migliore per attenuare l'irritazione è masticare del pane o bere del latte.
  • In Calabria, nella Riviera dei cedri, si prepara un ottimo digestivo di cedro e peperoncino. Si ottiene mettendo in infusione nell'alcool corteccia di cedro e polvere di peperoncino piccante. Si chiama Zafarà. Inoltre, in Calabria si tiene ogni anno il Peperoncino Jazz Festival.
  • Per la medicina cinese e la medicina ayurvedica il peperoncino è un ottimo rimedio contro la depressioneinappetenza e cali metabolici. Questo perché, di base, entrambe le antiche tradizioni attribuiscono al peperoncino un'azione rigenerante sul sangue.
  • I Red Hot Chili Peppers in origine si chiamavano Tony Flow and the Miraculously Majestic Masters of Mayhem. Era un nome scelto a caso per un'esibizione comunicata all'ultimo minuto. La voce di Anthony Kiedis e il giro di basso di Flea stupirono il pubblico del Rhythm Lounge, locale di Los Angeles, e, quella sera del 1983, il gruppo scelse di cambiare nome: diventarono dunque i famosi peperoncini e tali restarono, nonostante le successive variazioni di componenti rispetto alla formazione iniziale. 
  • Anthony Kiedis nel suo libro Scar Tissue ha scritto: "Se i peperoncini sono per voi un sentimento, una sensazione o una forma di energia, avete indovinato".

 

Il peperoncino tra gli alimenti anticolesterolo: scopri gli altri

 

Altri articoli sul peperoncino:

Il peperoncino, pianta salutare

Il peperoncino, un aiuto per il fegato

Accelerare il metabolismo con il peperoncino

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy