Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

CEREALI

Orzo: proprietà, valori nutrizionali, calorie

L’orzo (Hordeum vulgare o Hordeum sativum) è una pianta che appartiene alla famiglia delle Graminacee. Dalle proprietà  remineralizzanti e antinfiammatorie, è utile per l’intestino e in caso di stitichezza. Scopriamolo meglio.

>  1. Descrizione dell'orzo

>  2. Proprietà e benefici dell'orzo

>  3. Calorie e valori nutrizionali dell'orzo

>  4. Alleato di

>  5. Curiosità sull'orzo

>  6. Una ricetta nella manica

Orzo

 

Descrizione dell'orzo

Già Ippocrate elogiava le proprietà medicamentose dell’orzo e lo descriveva così: “Dissetante e di facile escrezione, non comporta astringenza né brutta agitazione, né gonfia il ventre”.

Negli ultimi anni c'è stata una crescita esponenziale della richiesta di orzo nel mercato.

Si utilizza in vari modi: in grani, per realizzare zuppe, orzotti e insalate; in farina, per la preparazione di pasta e prodotti da forno; in polvere solubile, per ottenere una bevanda dal sapore simile a quello del caffé. Viene inoltre usato come ingrediente per la preparazione di alcolici, in particolare birra e whisky.

 

Proprietà e benefici dell'orzo

L'orzo ha proprietà rimineralizzanti, contiene, infatti, una discreta quantità di fosforo, potassio, magnesio, ferro, zinco, silicio e calcio. Contiene, inoltre, vitamine del gruppo B e vitamina E.

Ha proprietà antinfiammatorie, in particolare a carico della vescica e dell’intestino. Essendo piuttosto ricco di fibre, aiuta a regolarizzare la funzionalità intestinale ed è particolarmente utile in caso di stitichezza.

Il decotto d’orzo stimola la digestione e, se applicato sulla pelle, aiuta a risolvere le infiammazioni cutanee. Può essere utilizzato anche per fare gargarismi, in caso di infiammazioni della gola.

 

Calorie e valori nutrizionali dell'orzo

La composizione dell’orzo è molto simile a quella del mais, si differenzia però per la maggior quota proteica e per la minor quota lipidica. Il 65/70% è costituito da carboidrati. 

100 g di orzo perlato contengono 319 kcal / 1333 kj.

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 12,2 g
  • Carboidrati 70,5 g
  • Zuccheri 0 g
  • Proteine 10,4 g
  • Grassi 1,4 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 9,2 g
  • Sodio 3 mg
  • Potassio 120 mg
  • Ferro 0,7 mg
  • Calcio 14 mg
  • Fosforo 189 mg
  • Vitamina B1 0,09 mg
  • Vitamina B2 0,08 mg
  • Vitamina B3 3,1 mg
  • Vitamina A 0 µg
  • Vitamina C 0 mg

 

Orzo, alleato di

Intestino, vescicsa, pancreas, ossa, stomaco, capelli, unghie.

 

Scopri anche le proprietà, l'uso e i benefici della farina d'orzo

Farina d'orzo

 

Curiosità sull'orzo

L'orzo era un alimento molto presente nella dieta dei gladiatori romani che ne apprezzavano le sue qualità energizzanti e lo consumavano soprattutto sotto forma di zuppa. Per questo motivo venivano chiamati hordeani, da hordeum.

 

Una ricetta nella manica

Orzotto ai funghi. Ingredienti per 4 persone:

  • 350 grammi di orzo perlato biologico, uno scalogno,
  • 150 grammi di funghi champignon freschi,
  • 150 grammi di funghi porcini freschi o surgelati,
  • prezzemolo,
  • brodo vegetale,
  • sale e pepe,
  • un bicchiere di vino bianco secco,
  • olio extravergine d’oliva.

Preparazione. Pulire e tagliare i funghi, preparare il brodo vegetale. Tritare lo scalogno e soffriggerlo leggermente in poco olio d’oliva, unire l’orzo e farlo imbiondire, come si farebbe con il riso, aggiungere poi i funghi. Sfumare con un bicchiere di vino bianco e versare poi il brodo bollente, un mestolo per volta, sempre mescolando, fino ad arrivare a cottura. Aggiustare di sale e aggiungere infine il prezzemolo tritato finemente e il pepe.

 

Le proprietà e i benefici della birra preparata con l'orzo

 

Altri articoli sull'orzo: 
>  Che cos'è e a cosa serve il succo di erba d'orzo?

> Malto d'orzo, proprietà, uso e dove trovarlo

> Orzo per intestino irritabile

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy