Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

DISTURBI E RIMEDI NATURALI

Meteorismo: sintomi, cause, cure e rimedi

Il meteorismo è la sensazione addominale di gonfiore, che può accompagnarsi dolore, flatulenze ed eruttazioni. Diverse possono essere le cause, legate più o meno all'alimentazione, o a stress ed ansie. Scopriamolo meglio.

>  Sintomi del meteorismo

>  Cause

>  Diagnosi

>  Cure contro il meteorismo

Meteorismo, cause e rimedi

 

Sintomi del meteorismo

Quando si è affetti da meterosimo, il corpo risponde con crampi addominali, brontolamenti e flatulenze. La sensazione di gonfiore addominale è spesso accompaganta anche da dolore in genere sordo (ma a volte anche intenso) ed eruttazioni.

 

Cause del meteorismo

Questo distrubo si deve a combinazioni alimentari sbagliate o eccessivo introito di cibi che producono gas (frutta, ortaggi e alimenti ricchi di fibre).

Anche l'intolleranza al latte e ai suoi derivati (dovuta all'incapacità di digerire il lattosio) può essere causa di meterosimo. In caso di celiachia, il meteorismo si riscontra molto facilmente, vista l'intolleranza al glutine. 

Ricordiamo però che la suscettibilità della mucosa intestinale deriva anche dallo stato di stress accumulato, essendo l'intestino il magazzino delle emozioni.

 

Diagnosi

Per diagnosticare in maniera efficace il meteorismo occorre analizzare la abitudini alimentari del paziente mediante un diario alimentare da analizzare per un determinato periodo di tempo.

I sintomi del meteorismo sono comuni a molte altre malattie, occorrerà quindi escluderle attraversi analisi specifiche, come esami del sangue, ad esempio, per individuare eventuali intolleranze alimentari o la celiachia.

 

LE CURE CONTRO IL METEORISMO

 

Alimentazione in caso di meteorismo

In caso di episodi di gonfiore addominale, il corpo ci sta mandando segnali e vale la pena ascoltarli. Rivedere la dieta e la salute e creare un rapporto funzionale della seconda sulla prima.

Meglio aumentare l'apporto degli alimenti ricchi di vitamine del gruppo B. Dare la preferenza agli alimenti a elevato apporto di acidi grassi omega-6 e omega-3.

Assumere ogni giorno per almeno due settimane (e, se puoi, per un mese) una bustina di fermenti lattici vivi la mattina a digiuno sciolti in un po' d'acqua. Privilegiare il Lactobacillus - Acidophilus, che aiuta anche l'organismo a disintossicarsi. La cura può essere arricchita dal consumo di un vasetto di yogurt intero al giorno.

Alimenti da evitare: prodotti a base di farine raffinate, le bevande alcoliche, carni provenienti da animali da allevamento, gli alimenti addizionati con additivi, il caffè e il tè nero.  

Aumentare l'apporto quotidiano di acqua minerale naturale, preferibilmente lontano dai pasti, utilizzandola anche per cucinare e/o per preparare tè verde, infusi e decotti.

 

Pancia gonfia? Ecco altri consigli per la tua dieta

 

Rimedi fitoterapici 

Dopo i pasti, può essere utile assumere un infuso a base di Isoppo, preparato con 1 cucchiaio di foglie e fiori in 250 ml di acqua minerale naturale.

Per stimolare la peristalsi intestinale Raphanus sativus niger (contiene un olio essenziale solfato, vitamine C e del gruppo B ed enzimi), sottoforma di estratto fluido.

I semi di finocchio (foeniculum vulgare) sotto forma di estratto fluido, nella dose di 20 gocce diluite in poca acqua minerale naturale, due volte al giorno, lontano dei pasti, possono aiutare a tenere sotto controllo i sintomi, grazie all'azione positiva sulla peristalsi intestinale.

Nelle forme più lievi può essere utilizzato un infuso digestivo, preparato con 2 cucchiaini di fiori di Camomilla, 1 cucchiaino di foglie di Melissa, 1 cucchiaino di foglie di Menta, 1 cucchiaino di bacche di Ginepro, 2 cucchiaini di semi di Finocchio e 2 cucchiaini di semi di Anice.

Anche l'olio essenziale di anice,  antifermentativo e carminativo, contrasta il meteorismo facilitando la digestione e combattendo la formazione di gas. 

 

Scopri anche le proprietà e i benefici del carbone vegetale utile contro il meterorismo

Carbone vegetale, proprietà e controindicazioni

 

Fiori di Bach contro il meteorismo

Anche la floriterapia ci viene in aiuto nella terapia di depurazione e stimolazione dell'intestino crasso che, ha ricadute immediate sul nostro aspetto.

In aggiunta all'assunzione di cloruro di magnesio e fermenti lattici, associa tre fiori di Bach specifici: Mustard (antidepressivo), Gentian (per chi è malinconico e scoraggiato) e Willow (per "addolcire" la rabbia e mitigare il senso di fallimento).

Chiedete sempre al vostro fitoterapeuta di fiducia, ma tenete presente che l'assunzione comporta diluire 2 gocce di ogni fiore in una boccetta con contagocce da 30 ml, aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale. Assumere 4 gocce 4 volte al giorno per almeno 3 settimane.

 

Medicina tradizionale cinese

Secondo la Medicina tradizionale cinese questo disturbo è legato al Fuoco ed ha una valenza fisiologiaca quanto emotiva.

L'agopuntura tratta questo tipo di disturbo intervenendo sulla regolazione degli scambi gassosi sia a livello del primo tratto dell'apparato digerente che direttamente a livello intestinale.

 

Omeopatia in caso di meteorismo

La scelta del rimedio omeopatico più adatto nella cura del meteorismo si basa essenzialmente sulla regione dell'addome interessata, sulle caratteristiche del meteorismo stesso e sui fattori scatenanti. Molto spesso bisogna fare attenzione all'alimentazione.

  • Carbo vegetabilis 5 CH 5 granuli, 3 volte al dì;
  • China 9 CH 5 granuli, 1-3 volte al dì;
  • Colocynthis 9 CH 5 granuli prima dei pasti principali.  
Consultatevi sempre con il vostro omeopata di fiducia.

 

Esercizi 

Respirare è un ottimo modo per riprendere contatto con il proprio senso del nutrimento. Mangiare significa mettere dentro energia e la prima forma di quel che introduciamo parte proprio dalla respirazione.

Anche la meditazione è ottima. In generale, riprendere qualsiasi tipo di allenamento del corpo, consente di rirpistinare i ritmi del sonno e della fame.

Potete anche effettuare dei massaggi sul vostro stesso addome, in senso circolare alternatesi tra orario e antiorario.

 

LEGGI ANCHE

Quali sono le tisane sgonfianti

 

Altri articoli sul meteorismo

> Le erbe carminative contro il meteorismo

> 4 tisane contro il meteorismo

> Aria nell'intestino, i rimedi

> Pancia gonfia, i 5 rimedi più efficaci

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy