Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

CEREALI

Mais: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Il mais (Zea mays) è una pianta che appartiene alla famiglia delle Graminacee. Privo di glutine e ricco di ferro e minerali, è utile in caso di anemia, adatto per chi soffre di celiachia e un ottimo alimento per le donne in gravidanza e lo svezzamento dei bambini. Scopriamolo meglio. 

>  1. Descrizione del mais

>  2. Proprietà e benefici del mais

>  3. Calorie e valori nutrizionali del mais

>  4. Alleato di

>  5. Curiosità sul mais

>  6. Una ricetta nella manica

Mais

 

Descrizione del mais

Il nome Zea mays viene da Zao, che vuol dire “traggo la vita”. In base alla sua etimologia, il mais è dunque un alimento utile alla vita. Questo cereale originario dell’America è arrivato in Europa, come molti alimenti del Nuovo Mondo, grazie a Cristoforo Colombo.

In realtà, però, il suo utilizzo si è diffuso ampiamente nel campo dell’alimentazione umana e della medicina naturale del Vecchio Continente solo nel diciannovesimo secolo.

Oggi il mais è un alimento ampiamente conosciuto in tutto il mondo; viene utilizzato sotto forma di olio, farina, amido e chicchi e si presta quindi a diverse preparazioni e a diversi usi in cucina.

 

Proprietà e benefici del mais

Il mais è un cereale privo di glutine, può entrare dunque nella dieta di chi soffre di celiachia.

È una fonte di acido folico e vitamina B1; è dunque indicato per l’alimentazione in gravidanza e per i bambini, a partire dalla prima infanzia: la crema di mais è uno dei primi alimenti ad essere introdotti nella dieta durante lo svezzamento.

Il mais, inoltre, presenta una buona quota di ferro e di altri minerali; è dunque utile in caso di anemia. È particolarmente digeribile ed è ricco di fibra alimentare, per questo motivo è un alleato prezioso per stomaco e intestino.

Le fibre contenute nel mais, infine, rallentano l’assorbimento degli zuccheri, contribuendo, così, a mantenere bassi i livelli di glicemia nel sangue. Grazie alle sue proprietà contribuisce, inoltre, a tenere bassi i valori di colesterolo LDL; quello cosiddetto “cattivo”.

Il mais è dunque un ottimo alimento; viene, però, usato anche in erboristeria, per ottenere prodotti utili a contrastare diabete, ipotensione, ipokaliemia, sovrappeso, ritenzione idrica e spasmi del colon.

 

Calorie e valori nutrizionali del mais

100 g di mais contengono 353 kcal / 1475 kj.

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 12,5 g
  • Carboidrati 75,1 g
  • Zuccheri 2,5 g
  • Proteine 9,2 g
  • Grassi 3,8 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 2 g
  • Sodio 35 mg
  • Potassio 287 mg
  • Ferro 2,40 mg
  • Calcio 15 mg
  • Fosforo 256 mg
  • Magnesio 120 mg
  • Zinco 2,21 mg
  • Rame 0,31 mg
  • Selenio 15,50 µg
  • Vitamina B1 0,36 mg
  • Vitamina B2 0,20 mg
  • Vitamina B3 1,50 mg
  • Vitamina A 62 µg
  • Vitamina C 0 mg

 

Mais, alleato di

Intestino, occhi, stomaco, colon, ossa, cuore.

 

Il mais non è l'unico cereale senza glutine. Scopri gli altri cereali privi di glutine

Cereali gluten free

 

Curiosità sul mais

Gli indiani del Perù utilizzano il mais come stupefacente. Pare, infatti, che abbia la capacità di provocare eccitazione psichica; questa proprietà viene attribuita alla presenza di alcaloidi, sostanze a cui vengono riconosciute capacità simili a quelle delle droghe.

 

Una ricetta nella manica

Il mais è ampiamente disponibile sul mercato sotto varie forme ed è dunque possibile ottenerne diversi piatti, dall’antipasto, al primo, al contorno, al secondo, al dolce.

Avete mai provato a fare colazione con una semplice ciambella di mais? Ecco la ricetta.

Ingredienti:

  • 300 grammi di farina di mais (il fioretto, non quella per fare la polenta),
  • mezzo bicchiere di olio di mais,
  • un vasetto di yogurt naturale o al limone,
  • 3 uova,
  • 100 grammi di zucchero integrale di canna,
  • una bustina di lievito per dolci (o, in alternativa, di cremor tartaro),
  • la buccia grattugiata di un limone non trattato.

Preparazione: mettere tutti gli ingredienti in una capiente ciotola e, con l’uso di uno sbattitore elettrico, ottenere un composto omogeneo, né troppo morbido, né troppo duro. Versare in uno stampo a forma di ciambella, far cuocere in forno a 180 gradi per 30/35 minuti.

 

LEGGI ANCHE
Le proprietà e l'uso dell'olio di mais

 

Altri articoli sul mais:
> L'amido di mais è utile sia per la pulizia della casa che della persona

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy