Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

FRUTTA

Kiwi: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Il kiwi è un frutto ricco di vitamina C, dall’azione antisettiche e diuretica. Quali sono le sue proprietà? Quante calorie contiene un kiwi? 

 

Il kiwi (Actinidia chinensis) è una pianta da frutto originaria della Cina appartenente alla famiglia delle Actinidiaceae. Ricco di vitamna C, ha note proprietà antisettiche, dissetanti e diuretiche. Scopriamolo meglio.

>  1. Proprietà e benefici del kiwi

>  2. Calorie e valori nutrizionali del kiwi

>  3. Alleato di

>  4. Curiosità sul kiwi

>  5. Una ricetta nella manica

Kiwi

 

Proprietà del kiwi

Il kiwi è uno scrigno pieno di vitamina C; mangiando un kiwi se ne assume una quantità superiore rispetto a quella che si avrebbe con un limone, un peperone, un'arancia.

Alla combinazione con vitamina E, rame e ferro si devono le proprietà antisettiche di questo alimento, che è un toccasana specie nei casi di anemia.

Rinfrescante, dissetante, diuretico, il kiwi potenzia anche le difese immunitarie. È in grado di prevenire e alleviare i problemi circolatori connessi con la gravidanza, quali la pesantezza alle gambe, la telangectasia, le vene varicose e le emorroidi.

L’acido ascorbico contenuto nel kiwi è in grado di trasformare il colesterolo in sali biliari, espellendolo dall’organismo e riequilibrando alcune funzioni fisiologiche importanti.

Il kiwi si rivela molto efficace anche  nella prevenzione della depressione, stanchezza cronica e disordini dell’apparato digerente (in virtù della presenza di un enzime conosciuto come actinidia).

 

Calorie e valori nutrizionali del kiwi

100 g di kiwi contengono 44 kcal / 184 kj.

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 84,60 g
  • Carboidrati 9 g
  • Zuccheri solubili 9 g
  • Proteine 1,2 g
  • Grassi 0,6 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 2,20 g
  • Sodio 5 mg
  • Potassio 400 mg
  • Ferro 0,50 mg
  • Calcio 25 mg
  • Fosforo 70 mg
  • Magnesio 12mg
  • Vitamina B1 0,02 mg
  • Vitamina B2 0,05 mg
  • Vitamina B3 0,40 mg
  • Vitamina C 85 mg

 

Kiwi, alleato di

Ossa, tessuti, cuore, gambe, apparato digerente 

 

Il kiwi è un cibo lassativo: scopri gli altri e quando assumerli

Olio d'oliva

 

Curiosità sul kiwi

  • La culla del kiwi è la Cina, ma il nome del frutto è legato alla "mascotte" della Nuova Zelanda. Come andarono le cose? Agli inizi del 1900 alcuni cloni di piante cinesi furono importati in Nuova Zelanda dove furono praticate selezioni di alcune varietà. Si deve quindi alla Nuova Zelanda il nome “Kiwi”, inteso in origine come “Kiwi fruit” cioè “frutto del kiwi”, perché si voleva caratterizzare, erroneamente, con questo nome il frutto come tipico prodotto di quello stato, dato che, proprio il kiwi, è l'uccello simbolo della Nuova Zelanda.
  • Come riconoscere un buon kiwi? In linea generale, il frutto deve presentarsi con la buccia integra e quindi senza segni particolari, con una forma regolare e non deve essere né troppo acerbo né troppo morbido, per poter essere consumato in assoluta tranquillità.
  • Secondo dati della FAO (Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura) relativi al 2005, i principali produttori al mondo di kiwi, sono l’Italia con 480.000 tonnellate, la Nuova Zelanda con 280.000 tonnellate, seguite da Cile e Francia, rispettivamente con 150.000 e 80.000 tonnellate annue di produzione. 
  • È sufficiente un kiwi al giorno per soddisfare il nostro fabbisogno naturale di vitamina C.

 

Una ricetta con il kiwi

Il kiwi si presta, naturalmente, per la preparazione di ogni tipo di dessert: insalate di frutta, torte, gelati, carpacci.
Noi vi suggeriamo un dessert leggero e impeccabile: un sorbetto di kiwi, in alternativa al classico sorbetto di limone.

Ingredienti:

  • 200 g di zucchero grezzo,
  • 4 chiodi di garofano,
  • 500 ml di acqua,
  • 5 kiwi,
  • una banana,
  • un limone.

Procedimento: sbucciate i kiwi, sminuzzateli e frullateli. Intanto scaldate acqua con zucchero a fiamma bassa per poco tempo, aggiungete zucchero di limone e i chiodi di garofano. Mescolate e lasciate raffreddare. Aggiungete poi ai kiwi mescolati in modo omogeneo e lasciate in freezer, mescolando ogni tanto. Affettate la banana e ricoprire le fette con zucchero grezzo. Versate il sorbetto in bicchieri appositi e decorate con le banane. Preparatevi a gustare questo dessert decisamente Yin! 

 

Il kiwi tra gli alimenti più ricchi di vitamina C: scopri gli altri

 

Altri articoli sul kiwi:

>  Le proprietà del kiwi, frutto multivitaminico

>  Il centrifugato kiwi, sedano e limone per rimettersi in forma

>  Il kiwi tra la frutta di novembre

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy