Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

CEREALI

Kamut: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Il kamut (Grano khorasan) è un cereale che appartiene alla famiglia delle Graminacee. Ricco di nutrienti e di proteine, è noto per le sue proprietà antiossidanti.

Per semplicità viene denominato così, ma in realtà il termine KAMUT® si riferisce al marchio registrato per distinguere una specifica varietà di grano khorasan con determinate caratteristiche; non è quindi il nome commerciale del grano khorasan né è una sua sottocategoria. Non sarebbe quindi corretto parlare semplicemente di KAMUT®, poiché la dicitura esatta dovrebbe sempre essere grano khorasan KAMUT®.

Scopriamolo meglio. 

>  1. Descrizione del kamut

>  2. Proprietà e benefici del kamut

>  3. Calorie e valori nutrizionali del kamut

>  4. Alleato di

>  5. Curiosità sul kamut

>  6. Una ricetta nella manica

Kamut

 

Descrizione del kamut

Il suo aspetto è simile a quello del normale grano, ma ha chicchi più grandi. Il Kamut è un cereale antichissimo e veniva coltivato in Egitto già 6000 anni fa.

È stato poco conosciuto nel mondo occidentale fino agli Settanta. In Italia è ancora un cereale poco usato anche se, negli ultimi anni, la diffusione sta aumentando.

La sua notorietà è dovuta anche al fatto che, secondo alcuni studi condotti soprattutto negli Stati Uniti, il 70% di chi soffre di intolleranze alimentari nei confronti del grano comune può tranquillamente consumare grano Kamut.

Questa regola non vale però per la celiachia; il Kamut, infatti, contiene glutine.

 

Proprietà e benefici del kamut

È considerato uno dei cereali più completi dal punto di vista nutrizionale. È composto principalmente da carboidrati, ma contiene anche una buona quota di proteine, circa il 40% in più rispetto al frumento.

Vanta un contenuto di vitamina E molto maggiore rispetto a quello del frumento e anche la quantità di aminoacidi è superiore.

Il Kamut contiene, inoltre, una buona quota di selenio, che ha proprietà antiossidanti.

 

Calorie e valori nutrizionali del kamut

100 g di kamut contengono 342 kcal.

I carboidrati rappresentano il 66% del peso, le proteine il 17%, l'acqua l'11%, i grassi il 2,5%. Il colesterolo, invece, è completamente assente nel kamut, pertanto questo cereale è adatto per gli ipercolesterolemici.

 

Kamut, alleato di

Cuore, arterie, sistema immunitario, occhi.

 

Puoi approfondire l'alimentazione corretta contro il colesterolo alto

Alimentazione contro il colesterolo

 

Curiosità sul kamut

  • Il Kamut viene coltivato solo con metodi di agricoltura biologica; questo cereale è, infatti, molto resistente e non ha bisogno di fertilizzanti chimici per dare un buon raccolto.
  • Il Kamut è poco coltivato in Europa. Si trova soprattutto in alcune piccole aziende agricole. La sua produzione è, infatti, molto costosa e forse questo scoraggia i grandi produttori.

 

Una ricetta nella manica

La farina di Kamut si trova ormai facilmente nei supermercati, è quindi possibile fare il pane di Kamut o la pizza di Kamut in casa. Il Kamut viene consumato anche in chicchi, previa cottura.

Prima di cucinare il Kamut in chicchi è necessario sciacquarlo abbondantemente e lasciarlo in ammollo per circa 10 ore. Far cuocere a fuoco lento in acqua bollente per 60 minuti circa. È possibile utilizzare il Kamut così cotto come ingrediente principale per fresche insalate estive o per zuppe durante le stagioni più fredde.

 

Le proprietà, i benefici e gli usi della farina di Kamut

 

Altri articoli sul kamut:

>  Kamut e glutine: facciamo chiarezza

>  Pasta di kamut, un'alternativa per i celiaci?

>  L'insalata con kamut integrale: le ricette

 

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy