Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

GERMOGLI

Germogli di fagiolo azuki

I germogli di fagiolo azuki sono ricchi di enzimi, aminoacidi essenziali e vitamina B. Rafforzano il sangue e sono utili in caso di spossatezza e per i problemi legati alla menopausa. Scopriamoli meglio.

>  Descrizione del fagiolo azuki

>  Composizione dei germogli di fagiolo azuki

>  Proprietà e benefici

>  Caratteristiche organolettiche e uso dei germogli di fagiolo azuki

>  Segreti di germogliazione

Germogli di fagioli azuki

 

Descrizione del fagiolo azuki

Appartenente allo stesso genere della soia verde e strettamente imparentato col fagiolo comune, il fagiolo azuki (Vigna angularis) è una fabacea originaria dell'Asia, i cui semi rossastri con un occhiello bianco somigliano a piccoli fagioli, all'incirca di cinque millimetri.

Gli esseri umani la coltivano da tempo immemore ed esistono tracce del suo impiego negli altopiani himalayani risalenti addirittura al 4000 avanti Cristo. Probabilmente è originario della Corea e della Manciuria, mentre in seguito sull'Himalaya venne incrociato con altre specie fino a raggiungere l'attuale stato domesticato. Oltre che per la germogliazione, viene soprattutto impiegato per la preparazione di dolci, bollendolo insieme allo zucchero per trarne varie paste. I semi possono inoltre venire bolliti per poi berne l'acqua di cottura, un po' come fossero un infuso.

 

Composizione dei germogli di fagiolo azuki

Nei germogli riusciamo a trovare generalmente gli stessi componenti della pianta adulta ma in percentuali assai più alte. I germogli di fagiolo azuki si distinguono come buona risorsa di enzimi e amminoacidi essenziali, di molte vitamine, soprattuto la B9, la B1 e la B5, di molti oligoelementi, tra i quali citiamo in particolare il fosforo, lo zinco, il ferro e il magnesio. Tutti i fagioli gel genere Vigna, e quindi anche i fagioli azuki, sono ricchi di proteine, fibre alimentari e lecitina.

 

Proprietà e benefici

I germogli di fagiolo azuki possono benissimo essere comparati ad un integratore naturale e sono perfetti per i ragazzi in crescita, per chi deve rimettersi da infortuni e malattie, per gli sportivi che vogliono mantenersi al top, per chi soffre di problemi legati al cambio di stagione o alla menopausa.

La fibra dei germogli aiuta a tenere pulite le arterie, i suoi metalli rafforzano il sangue e le vitamine del gruppo B sono molto efficaci contro eventuale spossatezza e debolezza.

 

Puoi approfondire le proprietà della vitamina B e quali alimenti la contengono

Vitamina b negli alimenti

 

 

Caratteristiche organolettiche e impieghi dei germogli di fagiolo azuki

Quando ben coltivati sono dei germogli gradevoli da mangiare, rinfrescanti e reidratanti, croccanti e se coltivato con poca luce sono assai acquosi e rinfrescanti. Gli impieghi possibili in cucina sono innumerevoli: sono ottimi crudi in insalate miste ma si prestano anche per succhi ed estratti; molti usano frullarli per fare creme da spalmare sul pane o sui crostini; sempre piacevoli nelle minestre, nelle zuppe e come contorno dei piatti etnici.

 

Segreti di germogliazione

Il metodo di produzione dei germogli di fagiolo azuki è del tutto simile a quello impiegato per la germogliazione del suo stretto parente (la soia verde) e, più o meno, delle leguminose in generale: prendere i semi ben essiccati ed immergegli per un intero giorno in molta acqua, che verrà cambiata all'incirca dopo dodici ore.

Quando i germogli roperanno il tegumento, i semi ben scolati andranno nel germogliatore o nella vaschetta, badando bene che non ci siano ristagni d'acqua. Dopo circa quattro giorni i germogli avranno raggiunto le dimensioni ottimali (intorno ai quattro centimetri) e saranno pronti per essere raccolti: l'ideale sarebbe procedere prima che emettano l'apparato foliare. Un buon metodo per mantenerli freschi e croccanti è crescerli al buio, magari in frigo, in modo che producano meno cellulosa e conservino tutta la riserva acquosa.

 

LEGGI ANCHE
I germogli di azuki tra i rimedi per i disturbi legati alla menopausa

 

Altri articoli sui germogli:
>  I germogli in cucina: come usarli
>  Superfoods economici da preparare in casa

 

Immagine | 2.bp.blogspot.com

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy