Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

FARINE

Farina di soia

La farina di soia, ricavata dalla macinazione dei semi della pianta di soia, è un alimento che non contiene glutine. Utile per chi ha carenze proteiche, è adatta per il pane, ottima per i celiaci e perfetta per chi segue una dieta vegetariana. Scopriamola meglio.  

>  1. Come si ricava la farina di soia

>  2. Proprietà e uso della farina di soia

>  3. I prodotti a base di farina di soia

>  4. Una ricetta nella manica

Soia

 

Come si ricava la farina di soia

La farina di soia è una farina ottenuta dalla macinazione dei semi della soia, una pianta della famiglia delle Leguminose. La soia venne coltivata per la prima volta in Cina cinquemila anni fa ed è considerata, insieme a riso, frumento, orzo e miglio, uno dei vegetali più preziosi.

I semi di soia esistono nelle varietà verde, rossa e gialla e sono utilizzati nell’alimentazione umana e animale.

 

Proprietà e uso della farina di soia

La farina di soia contiene meno amidi rispetto agli altri legumi, cosa che la rende più digeribile rispetto alle altre farine, e più zuccheri semplici rapidamente utilizzabili.

La farina di soia ha un indice glicemico più basso, pari a 25, rispetto all’85 della farina di grano, ed è quindi particolarmente indicata nella dieta dei diabetici. La farina di soia è anche adatta a chi deve seguire un´alimentazione ricca di proteine e presenta una composizione in amminoacidi essenziali più completa rispetto agli altri legumi.

Per questo motivo la soia viene definita la “carne vegetale”. La soia è ideale per le donne in menopausa, in quanto contiene isoflavoni e preziosi fitoestrogeni. La soia ha anche proprietà emulsionanti, diminuisce infatti i livelli di colesterolo nel sangue, ed è un prezioso ricostituente per il sistema nervoso centrale. A differenza delle farine da cereali, non contiene glutin, è perfetta per i celiaci

 

Prodotti della farina di soia

La farina di soia è adatta per fare la pasta del pane, la pizza, la focaccia. Si presta bene anche in ricette dolci, come frittelle, biscotti e torte. Si usa spesso miscelata alla farina di frumento: 70% di farina di frumento, 30% di farina di soia, anche per la preparazione della pasta.

È bene sapere che durante la preparazione di ricette con la farina di soia la temperatura di cottura deve essere piuttosto bassa, rispetto a quella che verrebbe utilizzata per le farine di cereali, in quanto tende maggiormente a scurire.

Fioccando, tostando e macinando i semi di soia si ottengono sfarinati che l'industria alimentare utilizza insieme con la farina di cereali. Troviamo pertanto sugli scaffali dei supermercati pane, crackers, crostini, fette biscottate, biscotti e merendine alla soia ed anche pasta di diversi formati, nonché pane e pizze. La farina di soia si trova nei negozi biologici specializzati oppure in Internet.

 

Una ricetta nella manica

Pane con farina di soia
Ingredienti

  • farina di soia 1 kg,
  • acqua tiepida,
  • lievito di birra 25 grammi,
  • mezzo cucchiaino di sale

Procedimento: Impastare la farina con l'acqua necessaria ad ottenere una pasta omogenea e non troppo molle, fare lievitare 1 ora circa, dare al pane di soia la forma preferita e cuocere in forno a 230° per 45 minuti circa

 

Tutte le proprietà e gli usi della soia

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy