Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

FARINE

Farina di frumento, proprietà e utilizzo

La farina di frumento, ottenuta dalla macinazione delle cariossidi delle piante del genereTriticum, è un prodotto ricco di proteine, sali minerali, fibre e vitamina. Scopriamola meglio. 

>  1. Come si ricava la farina di frumento

>  2. Proprietà e uso della farina di frumento

>  3. I prodotti a base di farina di frumento

>  4. Una ricetta nella manica

Farina di frumento

 

Come si ricava la farina di frumento

La farina di frumento si ricava macinando il frumento, Triticum, uno dei cereali più antichi e diffusi nel mondo. I chicchi di frumento di mietono, si trebbiano e, con un'ulteriore lavorazione detta "abburattamento", si produce lo sfarinato che è poi il prodotto che si acquista in negozio. 

Le due varietà più note di farina di frumento sono quella di grano tenero o Triticum vulgare e quella di grano duro o Triticum turgidum. La prima si usa generalmente per la produzione del pane, la seconda per la pasta.

 

Proprietà e uso della farina di frumento

La farina di grano tenero si divide a sua volta in 00, 0, 1, 2 e integrale. L’ultima è la più ricca di fibre e la prima è la più raffinata, usata in pasticceria. La farina 00 è la più candida e pura, ma anche la più povera di nutrienti.

La farina contiene proteine (gliadina e glutenina) vitamine, sali minerali e fibre. La farina di frumento integrale è la meno raffinata e possiede una maggiore quantità di fibre ed è la più completa dal punto di vista nutrizionale.

L’amido e il glutine sono i principali componenti della farina di frumento. In questa farina sono anche presenti anche zuccheri, destrina, gomme, fosfati. Il grano duro contiene una maggiore quantità di proteine rispetto a quello tenero. Non va bene per i celiaci perché contiene glutine.

 

Scopri quali sono gli alimenti per i celiaci

 

Prodotti della farina di frumento

Con la farina di frumento si realizzano moltissimi prodotti: pane e derivati, pasta, dolci di ogni tipo, torte, biscotti. La farina di frumento 00, 0 e integrale è un prodotto che si trova facilmente in supermercati e negozi. Per recuperare le farine di tipo 1 e 2, che sono meno comuni, si può cercare specificamente on-line.

Dalla farina di frumento si ricava anche il seitan che si ottiene separando il glutine dagli amidi e dalla crusca tramite un processo di filtraggio con acqua calda.

 

Una ricetta nella manica     

Tagliatelle fresche con farina di frumento integrale

Ingredienti:

  • 500 grammi di farina integrale di grano tenero,
  • 5 uova intere,
  • 1 cucchiaio e mezzo raso di sale fino,
  • acqua.


Procedimento: Setacciare la farina sulla spianatoia a fontana e formare un foro al centro in cui aggiungere le uova e il sale. Sbattere gli ingredienti usando una forchetta. Incorporare la farina dai bordi verso l'interno.

Proseguire ad incorporare la farina e, se l'impasto risultasse asciutto, aggiungere un po’ d'acqua. Impastare energicamente, tirare con il palmo della mano l'impasto, piegarlo e girarlo fino a ottenere una palla soda e liscia.

Coprire con un canovaccio e lasciare a riposo 15 minuti. Tagliare a fette l’impasto e stenderle una a una in una sfoglia sottilissima, con il mattarello o l’apposito attrezzo per tirare la pasta. Sempre con l’attrezzo o a mano, fare delle tagliatelle di medie dimensioni. Lasciarle asciugare all’aria appese a un bastone di legno.

 

Leggi anche

Le proprietà dei cereali, fonte di energia

 

Immagine | Food.ndtv.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy