Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

FARINE

Farina di canapa, proprietà e utilizzo

A cura di Maria Rita Insolera, Naturopata

 

La farina di canapa è ricavata dalla macinatura dei semi di Canapa sativa. Ricca di nutrienti benefici per l’organismo, è utile per rinforzare e regolare la risposta del sistema immunitario, del sistema ormonale e del sistema nervoso. Scopriamola meglio.

>  1. Come si ricava la farina di canapa

>  2. Proprietà e uso della farina di canapa

>  3. I prodotti a base di farina di canapa

>  4. Una ricetta nella manica

 

Semi di Canapa sativa

Semi di canapa

  

 

Come si ricava la farina di Canapa sativa

La farina di semi di canapa è ottenuta dalla macinatura dei semi della pianta Cannabis sativa.

I semi vengono pressati in un torchio, poi macinati e ridotti in polvere all’interno di un mulino, dando vita ad una farina morbida nota anche semplicemente come farina di canapa. 

 

Proprietà e uso della farina di Canapa sativa

La farina di Canapa contiene tutti gli 8 amminoacidi essenziali, inclusi metionina e cisteina che normalmente sono scarsamente rappresentati in altre proteine di origine vegetale. 

Il 65% delle proteine della canapa è rappresentato dalla edestina, una proteina che si digerisce facilmente, mentre sono completamente assenti la gliadina e la glutenina, ovvero il glutine. 

Per questo motivo la farina di canapa è adatta alle persone affetta da celiachia e inoltre è utile per rinforzare il sistema immunitario, quello nervoso e il sistema ormonale

Le fibre sono molto abbondanti e la rendono un alimento ideale per la lotta o la prevenzione alla stitichezza. I Sali minerali presenti in modo significante sono: potassio, magnesio, ferro e zinco, mentre per quanto riguarda le vitamine sono presenti prevalentemente i tocoferoli (vitamina E).

La farina di semi di Canapa è un alimento ricco di omega 3 e omega 6, acidi grassi importanti per il nostro organismo per le loro proprietà antiossidanti, utile inoltre per la prevenzione dei disturbi cardiovascolari

 

Puoi approfondire tutte le proprietà e i benefici dei semi di canapa

 

I prodotti a base di farina di canapa sativa

Dalla canapa si ricavano diversi prodotti per l’alimentazione: i semi integrali e quelli decorticati, l'olio di semi di canapa, il latte di semi di canapa, il tofu di canapa, oltre, naturalmente, alla farina. 

La farina di semi di canapa, a sua volta, può essere utilizzata per la produzione di pane, dolci lievitati e biscotti, e il suo sapore ricorda vagamento quello della farina di nocciole

 

Una ricetta nella manica

La farina di canapa può essere anche aggiunta ad altre farine e utilizzata nella impanature, nelle fritture e negli impasti di pizza, pane e dolci.  

Ottima se utilizzato per la preparazione di pasta fatta in casa, pasta con o senza uova e gnocchi.

Pasta di canapa

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr.  Farina di semola,
  • 80 gr. Farina di canapa, 1
  • 50 gr. Acqua,
  • sale.

Procedimento: unire insieme le due farine e versarle su una spianatoia, aggiungendo il sale e metà dell’acqua. Impastare con le mani e man mano aggiungere ancora acqua fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. 

Formate una palla, avvolgetela in un panno asciutto e lasciatela riposare per 30 minuti circa. Trascorso il tempo necessario, stendere l’impasto in una sfoglia sottile e ricavate dei tagliolini. Cuocerli in abbondante acqua salata e condire semplicemente con pomodorini saltati in padella con un filo di olio, i capperi e le olive.

 

I mille usi della canapa: scopri quali sono

 

Altri articoli sulla canapa:
>  Alla riscoperta della canapa italiana
>  I molteplici benefici della canapa sativa
>  L'olio di canapa dell'ayurveda
>  La canapa come antibiotico

>  Il derivato della canapa che può curare il glaucoma

>  Canapa: la pianta di cui non si butta via niente

Proprietà e usi della canapa

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy