Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

LEGUMI

Fagioli neri: proprietà, valori nutrizionali, calorie

A cura di Maria Rita Insolera, Naturopata

 

I fagioli neri  sono benefici per la salute in quanto ricchissimi di antiossidanti, importanti nella prevenzione di varie malattie degenerative.  Il fagiolo nero è presente soprattutto nella tradizione culinaria delle Americhe: lo troviamo nella cucina creola dell’America centrale, in quella tex-mex del sud degli Stati Uniti d’America e in Brasile. Scopriamoli meglio.

>  1. Proprietà e benefici dei fagioli neri

>  2. Calorie e valori nutrizionali

>  3. Come si usano i fagioli neri

Fagioli neri

 

Proprietà e benefici dei fagioli neri

I fagioli neri hanno un elevato valore nutritivo. Contengono un alto contenuto di proteine vegetali (25%) e moltissime sostanze nutritive quali fibre, enzimi e antociani (antiossidanti molto importanti nella prevenzione di varie malattie degenerative).

Sono anche ad alto contenuto di ferro, calcio, vitamina B e acido folico, sali minerali e il magnesio, fosforo e manganese. La presenza dell’alto contenuto di fibre fa sì che siano ottimi per favorire la digestione e prevenire la stipsi.

Aiutano a tenere basso il livello del colesterolo nel sangue, stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e ridurre il rischio di diabete e malattie cardiache.

 

Calorie e valori nutrizionali dei fagioli neri

Una tazza di fagioli neri cotti senza sale contiene circa 227 calorie e in particolare:

  • 1 g di grassi,
  • 15 g di fibre,
  • 41 g di carboidrati,
  • 15 g di zucchero.  

Fornisce inoltre il 20 per cento del ferro giornaliero utile e il 5 per cento del calcio raccomandato.

 

I fagioli neri, come gli spinaci, tra gli alimenti ad alto contenuto di ferro: scopri gli altri

Spinaci ricchi di ferro

 

Come si usano i fagioli neri

I fagioli neri si trovano sia già pronti in barattolo o secchi. Quelli secchi necessitano di una notte di ammollo (6-8 ore), poi vanno cucinati in acqua per circa un’ora. Una volta cotti i fagioli neri possono essere consumati con insalate o come contorno o aggiunti a salse. Si possono aggiungere anche nei minestroni ai quali conferisce un colore molto scuro e che esaltano tutto il loro sapore.

Una delle ricette più comuni è quella dei frijoles refritos, vale a dire fagioli stracotti. La ricetta è la seguente:

Ingredienti - 200 g di fagioli neri, 1 cipolla rossa, 3 spicchi d’aglio, 1 cucchiaio da minestra di peperoncino in polvere, 1 mazzetto di prezzemolo fresco, 1 cucchiaino di polvere di cumino, olio extravergine di oliva, sale e pepe.  

Procedimento - Fate ammollare i fagioli in abbondante acqua per dodici ore quindi metteteli in una nella pentola non esagerando con l’acqua in modo che si crei una crema dalla giusta consistenza e piena di sostanze nutrienti (per le dosi fornite, va bene circa mezzo litro d’acqua). Cuocere per circa un’ora. Mentre i fagioli neri cuociono, fate un battuto molto fine di aglio e cipolla e fatelo appassire in padella con olio; non appena la cipolla diventa trasparente aggiungete il peperoncino e mescolate per bene. Versate in padella i fagioli che ormai saranno cotti, amalgamate con cura e riducete in purea con il frullatore a immersione; se necessario unite il liquido di cottura dei fagioli, tenendo presente che il risultato alla fine deve essere quello di una crema molto spessa, in cui il cucchiaio sta in piedi. Spolverate con il prezzemolo.

I frijoles refritos costituiscono un contorno molto nutriente e dall’elevato contenuto proteico.

 

LEGGI ANCHE

Come i fagioli neri, anche i fagioli rossi sono ricchi di ferro: scopri tutte le proprietà

 

Altri articoli sui fagioli neri

>  I fagioli neri tra i tre legumi ricchi di magnesio: scopri gli altri

 

Immagine | Wikipedia | Womenshealthmag.com

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy