Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

DISTURBI E RIMEDI NATURALI

Rimedi naturali per l'eczema

L'eczema costituzionale (dermatite atopica) è un'infiammazione cronica della pelle, caretterizzata da un'esagerata reattività cutanea agli stimoli irritativi o immunologici. Scopriamolo meglio.

>  Sintomi dell'eczema

>  Cause

>  Diagnosi

>  Cure naturali contro l'eczema

Eczema

 

 

Sintomi dell'eczema

La parola "eczema" deriva dal verbo greco eczeo e vuol dire bollire, brulicare, erompere, scoppiare, per indicare una reazione infiammatoria della cute caratterizzata da lesioni eritematose e vescicolari.

In genere le manifestazioni variano con l'età, per cui esiste una dermatite atopica del lattante o della prima infanzia (fino a 2 anni), quella del bambino (fino a 10 anni) nonchè dell'adolescenza e adulto (dai 10 anni in su). 

Dopo i 2 anni, l'eruzione si localizza principalmente alle pieghe dei gomiti e delle ginocchia, in età adulta, infine, le lesioni si fanno più infiltrate, ispessite (lichenificate) ed associate. Spesso le lesioni s'infettano (fra gli agenti batterici, lo Staphylococcus aureus riveste il ruolo principale) e sono molto pruriginose. I pazienti affetti da dermatite atopica in genere annoverano in famiglia un parente di I grado che accusa la medesima malattia, oppure asma o rinocongiuntivite allergica nel 50-70% dei casi.

 

Cause

L’eczema da contatto è un processo infiammatorio a carico della pelle, causato generalmente da una sostanza irritativa esterna che viene a contatto con la cute oppure da meccanismo allergico, cioè da un'allergia. Le sostanze che possono provocare eczema nei bambini, come negli adulti, sono moltissime.

 

Diagnosi

La diagnosi di eczema non può essere fatta attraverso esami di laboratorio ma solo dallo studio dei segni e dei sintomi più significativi. Ovviamente, test allergici e anamnesi familiari contribuiscono all'individuazione della patologia.

 

CURE NATURALI CONTRO L'ECZEMA

 

Alimentazione in caso di eczema

Integrare la dieta abituale con cibi ricchi di beta-carotene come albicocche, anguria, melone, zucca invernale, cavoli, indivia, lattuga,carciofi, asparagi, cetrioli. Il beta-carotene (o provitamina A) per essere assorbito necessita della presenza di lipidi ed è per questo che a tavola va associato ad alimenti con apporto elevato di acidi grassi: per esempio è utile condire le verdure con l'olio d'oliva, abbinare la frutta allo yogurt.

Meglio evitare spezie, formaggi stagionati, bevande alcoliche, cioccolata, cacao; sospendere questi alimenti aiuta a spegnere l'infiammazione. Consumare succo di carote. 

Gli acidi essenziali (EPA/DHA o olio di pesce) diminuiscono la presenza di mediatori chimici dell'infiammazione nel corpo. È consigliabile mangiare pesce "grasso" due o tre volte a settimana o assumere 4 g di supplementi di Omega 3 al giorno.

Usare il cibo come cosmetico? Se volete anche tonificare l'area perioculare, basta sdraiarvi e rilassarvi una decina di minuti chiudendo gli occhi e mettendoci sopra un paio di fette di cetriolo o di patata. 

 

Rimedi fitoterapici per l'aczema

Un’ottima e ricca ricetta naturale per una crema delicata per il contorno occhi è composta da burro di karitè, olio di rosa mosqueta, pomata omeopatica alla calendula. Miscelare la pomata e il burro di karitè in parti uguali, aggiungendo un paio di gocce di olio. In alternativa alla rosa mosqueta, si possono utilizzare anche olio extravergine d’oliva oppure olio di carota.

Ne bastano anche solo poche gocce, massaggiando delicatamente il contorno occhi dopo la pulizia del viso e prima di andare a dormire, per svegliarsi la mattina seguente con la pelle nutrita a fondo e rilassata. 

In fitoterapia esistono molti tonici naturali e detergenti naturali per il viso. In soggetti con allergie alimentari e/o respiratorie di solito si usa la bardana (sotto forma di TM, 25 gocce, due volte al giorno lontano dai pasti) associata al Ribes Nigrum (1 DH Gemme, 50 gocce al mattino a digiuno e 50 gocce la sera, prima del riposo notturno, diluite in poca acqua oligominerale) e alla Viola tricolor (o Viola del pensiero, TM, 25 gocce, due volte al giorno, lontano dei pasti).

 

Scopri anche la bardana tra i rimedi fitoterapici per l'eczema

Bardana

 

Fiori di Bach

Tra i fiori di Bach, Crab Apple è il fiore purificatore per eccellenza. 

 

Medicina tradizionale cinese 

Secondo la medicina tradizionale cinese si tratta di un disturbo multifattoriale dovuto agli agenti patogeni esterni Vento, Umidità e Calore, a un deficit del Sistema Circolatorio e del metabolismo idrico. 

Lo scopo della terapia consiste nella dispersione degli agenti climatici in eccesso, tonificazione della Milza e dello Xue. Per la regolazione del metabolismo endocrino e l'espulsione di Vento e Calore possono rivelarsi importanti i seguenti punti: 

  • TAI CHONG (sul dorso del piede, fra il II e il III metatarso), regola il Fegato, raffredda il Sangue;

  • TAI XI (sopra l'apice del malleolo interno e il tendine d'Achille), tonifica l'energia.

 

Oli essenziali

La crema che abbiamo indicato tra i suggerimenti fitoterapici può essere preparata anche con altri tipi di oli. Ugualmente efficaci sono l'olio di germe di grano, l'olio di mandorle dolci e l'olio di avocado. 

E' utile applicare in caso di arrossamento un olio di Achillea preparato con 400 g di fiori freschi e 1000 ml di olio di mandorle dolci.

Per alleviare l'irritazione cutanea, 70 ml di olio di lino, 200 ml di infuso di Malva,150 ml di infuso dicamomilla (40%) e di Equiseto (60%), 10 gocce di olio essenziale di Lavanda e 50 gocce di TM di Hamamelis virginiana (Amamelide).

 

Scopri anche l'uso cosmetico dell'argilla contro l'eczema

 

Omeopatia in caso di eczema

Il trattamento omeopatico in caso di eczema si basa sulle caratteristiche della lesione prevalente e sul modello reattivo del soggetto in esame. In caso di arrossamento è facile l'omeopata suggerisca Apis mellifica 15 CH 5 granuli, anche ogni ora; Belladonna 5 CH 5 granuli, anche ogni ora. Se si presenta eruzione: Croton tiglion 9 CH 5 granuli 3 volte al dì. Se la pelle presenta croste: Graphites 9 CH. 

Se c'è contemporanea presenza di un trasudato giallo, vischioso, denso, come miele e crodte giallo-oro o brune; Mezereum 9 CH 5 granuli, 2 volte al dì. In caso di desquamazione il rimedio è spesso Arsenicum album 9 CH 5 granuli,1 volta al dì.

 

Esercizi 

Meditare, rilassarsi, tenere un diario accurato delle emozioni, imparare a respirare profondamente: sono tutte procedure che hanno dimostrato di migliorare l'eczema. 

Anche lo yoga aiuta a mantenere la zona degli occhi tonificata e rilassata. Qualche esercizio condotto col respiro? Eccoli qui:

  • Il primo esercizio: guardate alternativamente con gli occhi in alto, in basso, a destra, a sinistra, poi farli roteare lentamente, senza ruotare il capo. Con le dita (medio e indice) esercitate alternativamente una leggera pressione sotto gli occhi e ai lati.
  • Il secondo esercizio: afferrate dolcemente con la punta delle dita la pelle al di sopra e al di sotto delle sopracciglia e massaggiate delicatamente per un paio di minuti. Questo aiuterà a sciogliere la tensione che causa la comparsa delle microrughe.
  • Il terzo esercizio: appoggiare la punta delle dita ai lati delle sopracciglia e tirare delicatamente verso la zona delle tempie. Rilasciare. Eseguite poi piccoli movimenti circolari, partendo dall’angolo dell’occhio, scendendo lungo l’orbita e tornando all’angolo.
  • Il quarto esercizio: che la zona dietro alle orecchie ha dei legami importanti con gli occhi. Massaggiando questa zona aiuterete a rimuovere la congestione linfatica che può essersi accumulata e che provoca le borse fastidiose. Appoggiate la punta delle dita sulla zona dietro alle orecchie e massaggiate lentamente con movimenti circolari.
  • Rilassamento finale: sfregatevi le mani per riscaldare i palmi, chiudete gli occhi e appoggiatevi sopra le mani, toccando leggermente le parti intorno agli occhi, ma senza sfiorare le palpebre. Rimanete per un minuto circa.

 

LEGGI ANCHE

Le proprietà dell'olio di neem, utile contro gli eczemi

 

Altri articoli sull'eczema:
>  L'eczema da contatto nei bambini

>  Omeopatia e fitoterapia per le patologie dermatologiche

>  I fanghi contro l'eczema e altre malattie

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy