Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv

RICETTE CON IL MANGO

Per sgrassare un po' e dare magari un tocco esotico alle vostre cene speciali, ecco qui tre simpatiche e semplici ricette a base di mango: una mousse magra, il classico chutney e un'insalatina sana e golosa. Sapevate che ora il mango si coltiva anche in Italia?

La frutta esotica che sgrassa

Dopo le feste si ha voglia di sgrassare pancia e palato con tanta frutta sana e vitaminica. Ecco il mango, un frutto dalle infinite proprietà benefiche, ricco di vitamina A, è utile contro stitichezza, ritenzione idrica e stress, speciale sia servito come dolce o dessert ma anche unito a pietanze dal sapore esotico - che lo vedono protagonista insieme a verdure, pesce o carne-, oppure ancora come accompagnamento ai formaggi freschi o stagionati nel famoso chutney di mango indiano. 

Ecco a voi tre ricette facili e veloci da preparare.

 

Mousse di mango con crema bianca

Ingredienti per 4 vasetti/coppette

> 250 g di yogurt greco bianco e magro;
> 200 g di ricotta fresca;
> 50 g circa di zucchero a velo (sostituibile con 4 cucchiai di miele, o tre di sciroppo di acero o di agave);
> un paio di manghi maturi di media dimensione;
> succo di lime o limone;
> qualche foglia di mentuccia.

Preparazione
Frullare il mango sbucciato e tagliato a pezzi (tenete da parte un mpaio di pezzi per decorare) con il succo di lime o limone e due cucchiai di zucchero o dolcificante preferito, fino a ottenere una mousse soffice.

Nel frattempo versare in una ciotola la ricotta e montatela con la frusta o con le fruste elettriche assieme allo yogurt e al restante zucchero o dolcificante naturale. Versare prima la crema bianca nella parte inferiore delle ciotole o vasetti, terminando con la mousse di mango, qualche fogliolina di mentuccia fresca e il mango tagliato in piccoli quaadretti.

Lasciare riposare ancora una mezz'oretta in frigo prima di servire. 

 

Insalata di mango, tofu e noci

Ingredienti per 4 persone:

> una confezione di tofu;
> un mango ben maturo;
> insalata di spinacino fresco e valeriana qb;
> una manciata di gherigli di noce;
> vinaigrette ottenuta mescolando tre cucchiai di olio evo, due cucchiai di aceto balsamico, un paio di pizzichi di sale rosa e pepe nero macinato fresco;
> crostini di pane.

Preparazione
Lavate spinacino e valeriana, preparandone una base per ogni piatto. Mettervi sopra il mango tagliato a cubetti, il tofu precedentemente fatto bollire con acqua e salsa di soia per qualche minuto, lasciato raffreddare e tagliato a striscioline. Quindi terminare con le noci sminuzzate, il topping di vinaigrette all'aceto balsamico e crostini di pane a piacere.

 

Leggi anche Chutney e pickle, caratteristiche e benefici >>

 

Chutney di mango 

Ingredienti per una ciotolina di chutney (3/4 persone):

> un mango grande maturo;
> zenzero fresco, un piccolo pezzetto;
> mezza cipolla rossa;
> mezzo spicchio d'aglio;
> un paio di cucchiai di zucchero grezzo di canna;
> un cucchiaio di aceto di mele;
> mezzo cucchiaino di curcuma e mezzo di cardamomo in polvere;
> peperoncino in polvere;
> semi di senape.

Preparazione
Sbucciare il mango e tagliarlo in piccoli pezzi. Tritare insieme cipolla, aglio e zenzero fresco. In un pentolino sciogliere lo zucchero con l'aceto, unire il mango, il trito di cipolla e aromi e tutti gli altri ingredienti.

Aggiungete quindi un po' di acqua fino a ricoprire il mango, cuocendo a fiamma bassa per circa un'ora, mescolando spesso. Quando l'acqua è evaporata, spegnere il fuoco, lasciare raffreddare e conservare in frigo in un vasetto ermetico pronto per l'uso. 

 

Come scegliere il mango 

Il mango va scelto ben maturo, sodo, pesante e profumato. Ma soprattutto proveniente da un mercato equo e solidale. Non è facile determinare la maturazione servendosi della vista e dei colori, perchè ogni varietà presenta differenze sostanziali.

Ci si serve pertanto del tatto e dell'olfatto: troccandolo il frutto deve risultare lievemente morbido alla pressione delle dita, nè troppo duro, né molliccio. Avvicinando il mango al naso si dovrebbe sentire un profumo dolciastro vicino al picciolo. Diffidate se non sentite alcun sentore o se al contrario risulta nauseante. 

Sapevate che ora il mango si coltiva anche in Italia? Come spiega La Repubblica, non c'è più solo la pizza al sud, ma al posto delle arance si coltivano anche guava, mango e papaya!

 

Leggi anche Foglie di papaya e mango, benefici e usi >>


Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy


Ti potrebbe interessare anche: