Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

ORTAGGI

Chioggia: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Il radicchio di Chioggia, rosa di Chioggia, radicio de Ciosa (in dialetto chioggiotto) e un'ortaggio appartenente alla famiglia delle cicorie. Ha proprietà diuretiche, lassative, toniche e digestive ed è utile per la salute di fegato, intestino e pelle. Scopriamolo meglio.

>  1. Descrizione del radicchio di Chioggia

>  2. Proprietà e benefici del radicchio di Chioggia

>  3. Calorie e valori nutrizionali del radicchio di Chioggia

>  4. Alleato di

>  5. Curiosità sul radicchio di Chioggia

>  6. Una ricetta nella manica

Radicchio di Chioggia

 

Descrizione del radicchio di Chioggia

Il radicchio di Chioggia deriva dall’incrocio tra il radicchio trevigiano e l’indivia. Ha foglie di forma tondeggiante e colore rosso, con nervature centrali bianche. Può essere consumato sia crudo che cotto. Crudo, ovviamente, specie se freschissimo, apporta una maggiore quantità di nutrienti.

Esistono due varietà: il radicchio di Chioggia tardivo e quello precoce. Il primo si trova da dicembre ad aprile; il tipo precoce, invece, si raccoglie a settembre/ottobre.

La zona di produzione del radicchio di Chioggia tardivo ricade nelle province di Venezia, Rovigo e Padova. La tipologia precoce viene, invece, coltivata essenzialmente nei comuni di Chioggia e Rosolina.

 

Proprietà del radicchio di Chioggia

Il radicchio di Chioggia ha proprietà diuretiche, digestive, toniche e lassative. È ricco di minerali, in particolare potassio, calcio e fosforo; vitamine e fibre. Ha un potere calorico molto ridotto ed è dunque indicato anche nelle diete ipocaloriche.

Il radicchio di Chioggia facilita la digestione; stimola, inoltre, la funzionalità epatica e la secrezione biliare.

Come tutti i vegetali di colore rosso è molto ricco di antiossidanti e contribuisce, dunque, a rallentare l’invecchiamento cellulare e a prevenire l’insorgenza di alcune patologie dovute alla degenerazione cellulare. Aiuta, inoltre, a mantenere più bella, giovane e sana la pelle.

 

Calorie e valori nutrizionali del radicchio di Chioggia

100 g di radicchio di Chioggia contengono 13 kcal / 52 kj

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 94 g
  • Carboidrati 1,60 g
  • Zuccheri solubili 1,60 g
  • Proteine 1,40 g
  • Grassi 0,10 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 3 g
  • Sodio 10 mg
  • Potassio 240 mg
  • Ferro 0,30 mg
  • Calcio 36 mg
  • Fosforo 30 mg
  • Vitamina B1 0,07 mg
  • Vitamina B2 0,05 mg
  • Vitamina B3 0,30 mg
  • Vitamina C 10 mg

 

Chioggia, alleato di

Intestino, reni, stomaco, pelle, fegato.

 

Le proprietà di verdura e frutta in base ai colori

Colori della frutta e proprietà

Curiosità sul radicchio di Chioggia

A tutela del radicchio di Chioggia esiste un consorzio. Il sigillo di tale consorzio contraddistingue, appunto, il Chioggia e riporta l’immagine e il nome del prodotto, il bollino blu e il logo dell’organismo di controllo.

 

Una ricetta con il radicchio di Chioggia

Il radicchio di Chioggia si presta a tante preparazioni. Può essere l’ingrediente di insalate e pinzimoni, lo si può cucinare ai ferri o saltato in padella ed è molto noto il risotto al radicchio rosso di Chioggia.

Proponiamo una ricetta un po’ diversa, rapida e gustosa: gnocchi al radicchio di Chioggia.
Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di gnocchi di patate,
  • olio extravergine d’oliva,
  • un porro,
  • vino bianco,
  • pepe,
  • un cespo di radicchio di Chioggia.

Procedimento: Dopo aver lavato il radicchio di Chioggia, tagliarlo a listarelle molto sottili. Tagliare il porro a rondelle sottili e farlo soffriggere in poco olio d’oliva. Aggiungere il Chioggia a listarelle e sfumare con un po’ di vino bianco. Una volta ottenuto il grado di cottura desiderato per il condimento, versare in padella gli gnocchi, precedentemente cotti in acqua salata. Aggiustare di sale e di pepe. Chi lo gradisce può arricchire il piatto con una spolverata di pecorino o di parmigiano.

 

Il radicchio di Chioggia tra la verdura di inverno

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy