Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

ORTAGGI

Cavolfiori: proprietà, valori nutrizionali, calorie

I cavolfiori (Caulis floris), appartengono alla famiglia delle Cruciferehanno proprietà antiossidanti e aiutano a contrastare il diabete e l'ipertensione. Scopriamoli meglio.

>  1. Descrizione dei cavolfiori

>  2. Proprietà e benefici dei cavolfiori

>  3. Calorie e valori nutrizionali dei cavolfiori

>  4. Alleati di

>  5. Curiosità sui cavolfiori

>  6. Una ricetta con i cavolfiori

Cavolfiore

 

Descrizione dei cavolfiori

I cavolfiori sono una verdura tipica della stagione fredda. È opportuno approfittare delle sue caratteristiche nutritive e consumarla un paio di volte la settimana per tutto l’inverno. Grazie al limitato contenuto calorico e all’elevato potere saziante, i cavolfiori sono perfetti anche per chi segue una dieta dimagrante.

I cavolfiori, si sa, durante la cottura emanano un odore non particolarmente gradevole; c’è, però un modo di neutralizzarlo: mettere sul coperchio un pezzo di pane raffermo bagnato nell’aceto.

I cavolfiori crudi e non lavati si possono conservare in frigorifero fino a dieci giorni, ma una volta cotti si possono tenere al massimo 2 giorni; ricordare però che più li si conserva, più il loro caratteristico odore aumenta.

Essendo ortaggi delicati, e dunque facilmente deperibili, è consigliabile consumarli freschissimi, anche per poter beneficiare pienamente delle loro proprietà.

 

Proprietà e benefici dei cavolfiori

I cavolfiori sono ricchi di minerali e vitamine, in particolare vitamina C. Sono, inoltre, alimenti antiossidanti e antinfiammatori.

Sono indicati in caso di diabete in quanto contribuiscono, con la loro azione, al controllo della glicemia. Alcuni recenti studi scientifici attribuiscono loro proprietà anticancro.

Il centrifugato di cavolfiori è un valido rimedio naturale contro il raffreddore. I cavolfiori, inoltre, aiutano a regolare il battito cardiaco e a tenere sotto controllo la pressione arteriosa; stimolano il funzionamento della tiroide e sono utili nell’alimentazione di chi soffre di colite ulcerosa. Un vero toccasana!

 

Calorie e valori nutrizionali dei cavolfiori

100 g di cavolfiore bollito contengono 40 kcal / 167 kj.

Inoltre, in 100 g di prodotto troviamo:

  • Acqua 84,20g
  • Carboidrati disponibili 4,40g
  • Zuccheri 3,90g
  • Proteine 5,30g
  • Grassi 0,30g
  • Colesterolo 0g
  • Fibra totale 2,40g
  • Vitamina A 60µg
  • Vitamina C 28mg

 

Cavolfiori, alleati di

Apparato cardiovascolare, tiroide.

 

Scopri le caratteristiche della frutta e della verdura di gennaio

Frutta e verdura di gennaio

 

Curiosità sui cavolfiori

Non solo i bambini nascono sotto i cavoli, anche le bambole. Esiste, infatti, una serie di bambole: le Cabbage Patch Kids, che hanno appunto la caratteristica di spuntare fuori da grossi cavoli; sono una diversa dall’altra, non ne esistono due uguali, proprio come i bambini.

In Italia, in realtà, queste bambole sono state una moda della seconda metà degli anni Ottanta, e adesso non si trovano quasi più; la confezione conteneva anche il loro certificato di nascita con tanto di dati anagrafici.

Negli Stati Uniti, invece, queste bambole sono ancora piuttosto diffuse e sono pubblicizzate tramite un simpatico sito web.

 

Una ricetta con i cavolfiori

Cavolfiori gratinati. È una ricetta molto semplice, ideale come contorno, e poco calorica.
Ingredienti:

  • un cavolfiore,
  • pan grattato,
  • olio d’oliva,
  • sale,
  • parmigiano.

Procedimento: lavare e tagliare a pezzi il cavolfiore e metterlo a cuocere in acqua bollente salata per circa 20 minuti. Ungere di olio una pirofila e rivestire il fondo e i bordi con pan grattato. Versarvi il cavolfiore cotto, dopo averlo scolato bene. Spolverare con abbondante pan grattato e una manciata di parmigiano; aggiungere un cucchiaio di olio d’oliva. Cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti circa. Per conferire a questo piatto un gusto più speziato, si può aggiungere una manciata di pepe nero.

 

I cavolfiori tra gli alimenti nella dieta contro l'acidità di stomaco: scopri gli altri

 

Altri articoli sui cavolfiori:
>  Cavoli e cavolfiori tra la verdura di novembre
>  Risotto con cavolfiori, scamorza e semi di papavero
>  Parotha con cafiolfiori e olio di soia

I cavolfiori nelle ricette vegane

La pizza vegan di cavolfiore

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy