Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

ORTAGGI

Barbabietola rossa: proprietà, valori nutrizionali, calorie

La barbabietola rossa (Beta vulgaris), appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae ed è utile per cuore, fegato, colon e apparato vascolare. Scopriamola meglio.

>  1. Proprietà e benefici della barbabietola rossa

>  2. Calorie e valori nutrizionali della barbabietola rossa

>  3. Alleata di

>  4. Curiosità sulla barbabietola rossa

>  5. Una ricetta con la barbabietola rossa

Barbabietola rossa

 

Proprietà della barbabietola rossa

La barbabietola rossa è ricca di acqua e contiene proteine, fibra alimentare, diverse vitamine, in particolare del gruppo B, e una buona quota di sali minerali, soprattutto potassio, sodio, calcio, ferro e fosforo. È ricca anche di zuccheri e, per questo motivo, non è un alimento particolarmente adatto a chi soffre di diabete.

Ha proprietà rimineralizzanti e rinfrescanti; il suo consumo è quindi consigliato alle persone indebolite o convalescenti. Ha, inoltre, un blando potere antinfiammatorio a carico dell’apparato digerente.

La presenza di antociani, un antiossidante, apporta benefici al cuore e alla microcircolazione.
Bere succo di barbabietola rossa aiuta a combattere l’ipertensione e l'anemia.

 

Calorie e valori nutrizionali della barbabietola rossa

100 g di barbabietola rossa contengono 19 kcal / 79 kj.

Inoltre, in 100 g di prodotto troviamo:

  • Acqua 91,30g
  • Carboidrati disponibili 4g
  • Zuccheri 4g
  • Proteine 1,10g
  • Grassi tracce
  • Fibra totale 2,60g
  • Sodio 84mg
  • Potassio 300mg
  • Ferro 0,40mg
  • Calcio 20mg
  • Fosforo 21mg
  • Vitamina B1 0,03mg
  • Vitamina B2 0,02mg
  • Vitamina B3 0,20mg
  • Vitamina C 7mg

 

Barbabietola rossa, alleata di

Colon, sistema cardiocircolatorio, cuore, fegato

 

Curiosità sulla barbabietola rossa

  • Il caratteristico colore rosso delle radici della barbabietola è dato dalla presenza di un colorante naturale molto intenso, utilizzato soprattutto nell’industria alimentare (E 162).
  • La barbabietola rossa, detta anche rapa rossa, è conosciuta sin da tempi antichissimi, ancora prima dell’era Cristiana.
  • Della barbabietola si consuma prevalente la radice, ma anche le foglie sono ottime per la propria ricchezza di vitamine; è dunque consigliato mangiare entrambi le parti.

 

Una ricetta con la barbabietola rossa

Una ricetta semplicissima e salutare: insalata di patate e barbabietole

Ingredienti:
> patate,
> barbabietole,
> aglio,
> olio extravergine d’oliva,
> sale,
> prezzemolo,
> olive nere.

Preparazione: bollire le patate e, a parte, le barbabietole. Una volta cotte, farle raffreddare e poi sbucciarle e tagliarle a fette. Aggiungere una manciata di olive nere e condire con aglio, olio extravergine d’oliva, prezzemolo e sale.

 

Ecco come cucinare la barbabietola rossa, verdura top di aprile

 

Altri articoli sulla barbabietola rossa:

> Barbabietola rossa: 3 ricette vegetariane

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy