Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

DISTURBI E RIMEDI NATURALI

Astenia: sintomi, cause, cure e rimedi

L'astenia è una sensazione generalizzata di stanchezza psico-fisica. Quali sono le cause dell'astenia? Scopriamo come prevenirla e come curarla. 

 

L'astenia è una sensazione generalizzata di stanchezza, un affaticamento che si espande anche al minimo sforzo fisico. Astenos”, per gli antichi greci, infatti, era la condizione di essere “senza forza”.

Può dipendere sia da stress che essere sintomo di altre malattie. Scopriamo meglio come curarala.

>  Sintomi dell'astenia

>  Cause

>  Cure per l'astenia

Astenia, rimedi naturali

 

Sintomi dell'astenia

I soggetti sottoposti a stress lavorativi molto intensi possono manifestare episodi prolungati di astenia. È la cosiddetta “sindrome del burn out”, che rappresenta una vera e propria forma di esaurimento o logorio derivante dalla natura di alcune mansioni professionali.

Questa sindrome è stata osservata per la prima volta negli Stati Uniti in persone che svolgevano diverse professioni d’aiuto, quali infermieri, medici, insegnanti, assistenti sociali, poliziotti, operatori di ospedali psichiatrici, operatori per l’infanzia.

Le persone affette da astenia vivono in un costante stato di assenza di forze e di debolezza fisica e psicologica. Spesso, sentono il bisogno di riposare e una sensazione generalizzata di sonno, che però non si riesce ad eliminare, neanche dormendo.  

Inoltre, la forza muscolare è così ridotta che, seppur si riescano a compiere particolari movimenti, questi sono sempre fatti con poca energia e lentezza. 

 

Cause 

L'astenia può essere una risposta fisiologica all'accumulo eccessivo di stress, ma può dipendere anche da patologie pre-esistenti, come:

  • un'alterazione del funzionamento delle ghiandole endocrine
  • disturbi come diabete, morbo di Addison, ipotiroidismo.

L'astenia può essere causata anche da carenze alimentari e insufficiente integrazione di principi nutritivi fondamentali, oppure, essere sintomo di anemia, malattie neuromuscolari, intossicazioni. Come manifestazione di affezioni psichiatriche può accompagnarsi a depressione e insonnia.

Si parla di astenia primaverile, invece, nel caso di cali energetici dovuti al passaggio stagionale.

 

CURE PER L'ASTENIA

 

Alimentazione in caso di astenia

Esistono alimenti in grado di ripristinare l'equilibrio psicofisico. È inoltre consigliabile dare la precedenza alle verdure a foglia verde che crescono verso l’alto come: cime di rapa, porri, cipollotti, bietola, le foglie dei ravanelli, le insalate e le erbette di campagna.

Evitare latticini e carni rosse, sostanze eccitanti e alimenti che diano un picco glicemico difficile da gestire. Sì a semi e frutta secca (senza esagerare).

Utile infine integrare la dieta con vitamina B6 (1,5-2 mg al giorno), che regola il metabolismo dei glucidi e stimola le funzioni cerebrali, triptofano (260 mg al giorno) e magnesio (350 mg al giorno).

 

Rimedi fitoterapici per l'astenia

Tra i rimedi naturali ricordiamo la rhodiola e il ginseng, che, insieme all'eleuterococco e al guaranà, questi rimedi fanno parte dei cosiddetti adattogeni vegetali.

Il termine “adattogeno” indica un rimedio capace di produrre un generale miglioramento delle condizioni psicofisiche: incremento della resistenza alla fatica, regolazione delle funzioni metaboliche, e un aumento delle capacità cognitive.

Tra i rimedi fitoterapici ci sono anche alcuni funghi medicinali utili per la stanchezza fisica e mentale e l'astenia, come Reishi e Cordyceps. Questi aiutano l’organismo e la psiche a ritrovare il benesse, migliorando la qualità del sonno, l’energia, il tono dell’umore.

 

Il ginseng tra i rimedi fitoterapici per l'astenia

Ginseng, quando e come usarlo

 

Fiori di Bach

Sovraffaticamento mentale e stanchezza si curano con Hornbeam. Rappresenta la "sindrome del lunedì mattina”, con difficoltà a iniziare la giornata, stanchezza mentale dovuta alla demotivazione, alla routine; queste persone dubitano di non riuscire ad affrontare la giornata, adempiere ai loro doveri e compiti, hanno difficoltà ad affrontare i problemi e svolgere i loro obblighi, cosa che di solito non è un problema. 

 

Medicina tradizionale cinese in caso di astenia

Oltre ai meridiani del Fegato, è utile trattare quelli di Cuore e Milza. L'agopuntura mobilizza il qi, l'energia del Fegato, e rasserena lo shen. Vi proponiamo questo studio molto interessante che abbiamo trovato in rete condotto da Menichelli sul legame tra agopuntura e oligoelementi come terapia integrata per la cura dell'astenia.

 

Oli essenziali

Su tutti consigliamo l'olio essenziale di limone (Citrus limonum); un olio essenziale molto edificante e rinfrescante sulla mente. Rafforza, rivitalizza e "aggiorna" aggiorna il sistema nervoso. Alleggerisce e crea forza per abbattere la stagnazione delle energie.

 

Omeopatia in caso di astenia

Se l’astenia è effettivamente priva di cause organiche è possibile curarla con gli oligoelementi o con l’omeopatia. Per stabilire la terapia più valida, il medico omeopata deve conoscere l’orario in cui si presenta la stanchezza, i fattori climatici scatenanti ed i fattori emotivi che la migliorano o la peggiorano.

In caso di stanchezza mattutina l'omeopata di solito prescriverà la brionia o l’arsenico album, nel caso tale affaticabilità sia accompagnata da angoscia o stati ansiosi.

La sulfur è indicata per la stanchezza pomeridiana. Infine, il natrum muriaticum è utile ai soggetti che presentano stanchezza serale parallelamente a pensieri che non consentono il riposo.

 

Esercizi

Il movimento riattiva. Il movimento è vita. Anche solo un passo dopo l'altro, il pensiero di una passeggiata è un andare verso. L'esercizio da cui vi consigliamo di ripartire è il respiro. Tornate a onorare la bellezza di introdurre ed espellere aria.

 

LEGGI ANCHE 

L'astenia in medicina cinese: le cause e i rimedi

 

Altri articolo sull'astenia:

Astenia in gravidanza, ecco come combatterla

L’aromaterapia contro astenia e depressione

Astenia sessuale femminile, cause e rimedi

Astenia sessuale maschile, cause e rimedi

Gli effetti dello yoga sull'astenia

Mal di primavera: come uscire dalla sindrome da letargo

Immagine | Healthcare News

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy