TUTTE LE GUIDE

FRUTTA

Arance: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Le arance, frutto del Citrus sinensis, sono utili per il sistema immunitario, contengono pectina e sono antiossidanti contro i radicali liberi. Scopriamole meglio.

>  1. Proprietà e benefici delle arance

>  2. Calorie e valori nutrizionali delle arance

>  3. Alleate di

>  4. Curiosità sulle arance

>  5. Una ricetta nella manica

Arance

 

Proprietà e benefici delle arance

Ricchissime di vitamina C, le arance aumentano la resistenza del corpo umano contro i vari agenti chimici, fisici e ambientali, soprattutto d'inverno.

Aumentando le difese immunitarie contro virus e batteri, prevengono i disturbi cardiovascolari e svolgono un'azione antistress. Le arance rallentano forme degenerative tumorali, grazie alla forte azione antiossidante esercitata nei confronti dei radicali liberi.

Infine, assicurano un controllo attivo contro i radicali acidi, che non sono altro che sostanze chimiche tossiche prodotte da un'errata alimentazione.

Tenete presente poi che le arance conviene mangiarle a spicchi, perché metà della pectina di un’arancia si trova nell’albedo, la parte bianca e spugnosa che riveste internamente la scorza. Meglio quindi non essere troppo meticolosi nello sbucciarle, perché mangiando un po’ di pellicina bianca vi assicurerete la giusta dose di questa importante fibra.

 

Calorie e valori nutrizionali delle arance

100 g di arance contengono 34 kcal / 142 kj.

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto, abbiamo:

  • Acqua 87,2 g
  • Carboidrati 7,8 g
  • Zuccheri 7,8 g
  • Proteine 0,7 g
  • Grassi 0,2 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 1,6 g
  • Sodio 3 mg
  • Potassio 200 mg
  • Ferro 0,2 mg
  • Calcio 49 mg
  • Fosforo 22 mg
  • Vitamina B1 0,06 mg
  • Vitamina B2 0,05 mg
  • Vitamina B3 0,2 mg
  • Vitamina A 71 µg
  • Vitamina C 50 mg

 

Arance, alleate del

Sistema immunitario, apparato cardiaco, colon. 

 

Integratori naturali: l'arancia contro la pelle a buccia di arancia

Contro la pelle a buccia d'arancia

 

Curiosità sulle arance

  • Il famoso film di Stanley Kubrick, A clockwork orange (1971), si intitola così in virtù di un modo di dire irlandese che coinvolge direttamente le arance. L’espressione serve per descrivere una cosa assurda, come l’idea, appunto, che un frutto possa avere un meccanismo interno. 
  • Anthony Burgess, l'autore del romanzo che ispirò il film di Kubrick, udì la frase in un bar durante un suo soggiorno in Irlanda. Quel termine gli rimase impresso e decise di utilizzarlo per raccontare una storia che fosse anomala, strana quanto un’arancia meccanica.
  • Recentemente i ricercatori della Cornell University a Ithaca, nello Stato di New York, hanno nutrito animali colpiti da tumori del fegato allo stadio iniziale con un estratto di succo di arancia concentrato. L’incidenza e la dimensione delle lesioni precancerose sono scese del 40%.

 

Una ricetta nella manica

La ricetta agrodolce per antonomasia: l’anatra all’arancia.
Molti pensano che questo piatto sia una pietanza tipica francese, quando in realtà ha radici toscane. I toscani lo chiamavano "paparo alla melarancia” e fu Caterina de’ Medici a esportarlo in Francia, quando andò in sposa a Enrico II di Francia.

La preparazione richiede circa 30”, insieme a 65” di cottura. Dopo aver pulito bene e salato internamente l’anatra, mettete in una pentola il burro (50 g), fatelo sciogliere e fate poi rosolare l’anatra su tutti i lati per qualche minuto e poi aggiungete del vino bianco e un po' d'acqua.

Lasciate cuocere la vostra anatra, a fiamma bassa, con il coperchio per 45” (se l'anatra è grande anche 60”) e solo a fine cottura, salatela. Nel frattempo sbucciate un’arancia e tagliate a striscioline solo la parte arancione della buccia, eliminando la parte bianca.

Mettete le striscioline in un pentolino e scottatele per tre minuti in acqua bollente, poi scolatele molto bene. Spremete le altre due arance e, quasi a fine cottura, aggiungete il succo e le striscioline di buccia al fondo di cottura dell'anatra.

Completate la cottura facendo ridurre un po' il succo e servite immediatamente la vostra anatra all'arancia calda! Le dosi indicate sono per 4 persone e si consiglia di decorare con spicchi d’arancia.

 

LEGGI ANCHE
Le proprietà, l'uso e le controindicazioni dell'olio essenziale di arancio dolce

 

Altri articoli sulle arance:
>  Le arance, alleate preziose
>  Arance: fonte di vitamina C
>  Arance dolci e amare tra la frutta di marzo

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy