Questo sito contribuisce alla audience di DeAbyDay.tv
TUTTE LE GUIDE

ALGHE

Alga fucus, quando e come usarla

L'alga fucus è un'alga marina utile per stimolare il metabolismo, favorendo il dimagrimento e i movimenti intestinali. Scopriamola meglio.

>  1. Descrizione dell'alga

>  2. Proprietà e uso dell'alga fucus

>  3. Benefici della fucus

>  4. Controindicazioni dell'alga fucus

Fucus

 

 

Descrizione dell'alga

L'alga fucus, Fucus vesiculosus, della famiglia delle Fucacee, anche noto come Quercia marina o Alga kelp, è un’alga marina, di cui si utilizza il tallo e che contiene molti oligoelementi, tra i quali lo iodio (almeno 0,05%), vitamine, polifenoli, tannini, steroli e mucillagini.

La maggioranza delle specie del genere fucus abitano i mari freddi, intorno alle isole Britanniche e in quelle atlantiche di America ed Europa settentrionale, tuttavia ne esistono alcune a larga tolleranza per le regioni temperate e calde che, però, perdono capacità di riproduzione sessuale, come il fucus che cresce anche lungo le coste rocciose del Marocco.

 

Proprietà e uso dell’alga fucus

Il fucus è noto per le sue proprietà dimagranti e stimolanti del metabolismo. Contiene oligoelementi, come lo iodio, vitamine del gruppo B, soprattutto B5, e vitamina C. Non mancano mucillagini, tannini, polifenoli e steroli.

Lo iodio contenuto nel fucus, assorbito dal mare, presente sia in forma inorganica, che legato a proteine, durante l’assunzione, viene assimilato con facilità dall'organismo e va a concentrarsi nella tiroide, dove è incorporato negli ormoni tiroidei, tiroxina e triiodotironina.

Questi stimolano a loro volta il metabolismo basale, accelerano il ricambio, regolarizzando il processo di sintesi dei grassi da parte del nostro organismo.

 

Scopri anche le proprietà e l'uso della tintura madre di fucus

 

Benefici della fucus

Il fucus perciò, esplicando un’azione stimolante del metabolismo, favorisce la funzionalità tiroidea in caso di ipotiroidismo.

Per questa ragione è impiegato come dimagrante (ottimo starter nelle diete per ridurre il sovrappeso) nel trattamento della cellulite, nella obesità, e possiede anche un’azione secondaria lassativa.

Le mucillagini presenti nell’alga, la rendono efficace contro il reflusso gastro-esofageo perché possiedono un’azione antinfiammatoria e protettiva sulla mucosa dello stomaco grazie ai gel vischiosi formati dagli alginati che vanno a sfiammarne i tessuti.

 

Controindicazioni dell'alga fucus

Il fucus è controindicato nel paziente cardiopatico, in particolare se portatore di aritmie tachicardiche, nell’ipertensione arteriosa grave, in gravidanza e durante l’allattamento. Non va usato in pazienti portatori di malattie tiroidee, ipertiroidei o ipotiroidei, perchè il fucus può avere diversi effetti collaterali.

 

LEGGI ANCHE
Le proprietà fitoterapiche, l'uso e le controindicazioni del fucus

 

Altri articoli sull'alga fucus:
>  Dimagrire con il fucus
>  Il fucus tra i rimedi contro cellulite e sovrappeso
>  Alga fucus tra gli integratori per dimagrire
>  Le alghe nemiche della cellulite

 

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy