TUTTE LE GUIDE

NUTRACEUTICA

Acido folico

A cura di Veronica Pacella, Nutrizionista


L’acido folico, o folato, è una vitamina idrosolubile del gruppo B, conosciuto anche come vitamina B9. Utile nei processi di crescita, riduce il rischio di malfomarzioni nei feti. Scopriamolo meglio.

>  A cosa serve l'acido folico

>  Dove si trova

>  Controindicazioni dell'acido folico

 

Struttura 3D di una molecola di acido folico

Acido folico


 

A cosa serve l'acido folico

L'acido folico interviene nella sintesi degli acidi nucleici DNA e RNA e quindi in  tutte le reazioni di riparazione e di sintesi del DNA e nei processi di crescita e di divisione cellulare. Aiuta a ridurre il rischio di malformazioni congenite nel bambino e negli adulti è indispensabile per un migliore utilizzo del ferro. Insieme alle vitamine B6 e B12 è coinvolto nel metabolismo dell’omocisteina.

 

Dove si trova l’acido folico

E’ contenuto nei vegetali a foglia verde, nei legumi, nelle noci, negli asparagi, nei pomodori, nel lievito, nelle uova e nelle frattaglie.

Anche la calabash, o zucca a bottiglia è ricca di vitamine del gruppo B e acido folico. Può essere sintetizzato dalla flora batterica intestinale, quando quest’ultima sia in buono stato. L’acido folico viene assorbito nell’intestino tenue e conservato nel fegato e negli eritrociti (globuli rossi).

Una dieta equilibrata assicura il fabbisogno di questa vitamina. La RDA (dose giornaliera raccomandata) è di 400 µm al giorno, dose che aumenta in gravidanza e in soggetti con patologie epatiche. 

Una carenza di acido folico provoca un’anemia megaloblastica in bambini e adulti. Nell'alimentazione delle donne in gravidanza è di routine la supplementazione con acido folico poiché previene anomalie nello sviluppo del feto come i difetti del tubo neurale (es. spina bifida).

Portano ad una carenza di acido folico: farmaci, alcool e diarree prolungate.

La carenza di acido folico spesso si accompagna ad una carenza di vitamina B12, poiché i metabolismi delle due vitamine sono legati.

 

Puoi approfondire tutte le cause e i rimedi naturali per l'anemia

Melissa tra i rimedi naturali per l'anemia

 

Controindicazioni

In caso di dosi eccessive di acido folico queste non vengono assorbite poiché vengono eliminate con le urine, presentando quindi una scarsa tossicità.

 

LEGGI ANCHE
Le proprietà e i benefici delle arachidi, ricche di acido folico

 

Altri articoli sull'acido folico:
>  L'importanza dell'acido folico in gravidanza
>  La vitamina B12 e l'acido folico

Acido folico e alimenti

Acido folico contro la caduta di capelli e capelli bianchi

Carenza di vitamina B12: sintomi e conseguenze

 

Immagine | Wikipedia

Iscrivendoti accetti le condizioni d'uso e l'informativa sulla Privacy